4 min read 20 Feb 2023

Bitcoin: un ultimo sforzo, poi il target è 30.000$!

Di Luca Boiardi

Bitcoin deve sfondare l'ultima resistenza forte, poi la strada è quasi libera fino ai 30.000$. Ecco un'analisi della situazione.

Bitcoin: un ultimo sforzo, poi il target è 30.000$!

Chiusa una settimana all'insegna della domanda

Partiamo come di consueto con l’analisi della chiusura settimanale appena avvenuta su Bitcoin, che denota una candela all’insegna della domanda.

Dopo le due settimane di ritracciamento, la scorsa ha marcato un recupero totale: con una sola candela, caratterizzata da volumi secondi solo a quella del dump post-FTX di Novembre, si è rimangiata tutto lo storno con anche del margine.

La chiusura, infatti, dopo uno sweep (spazzata della liquidità e degli stop loss) sui massimi locali è stata in equal high con inizio agosto.

Tale livello è l’ultima resistenza da vincere con forza, dopo di che, come si evince dal grafico, non ce ne sono altre intermedie fino all’area 29-30.000$:

Guardiamo da vicino: Analisi Bitcoin time frame giornaliero

Osservando una scala temporale più ravvicinata, si nota come siamo in un regime di high e low crescenti dai minimi locali in poi.

I supporti tengono e le resistenze tendono a cedere, e ciò avviene durante le fasi rialziste (ricorda: stiamo parlando del breve – TF giornaliero -, macroscopicamente non siamo ancora rialzisti)

Attualmente i supporti più importanti sono (partendo dal più vicino):

  • 23.350$ e dintorni, precedente low nonché vecchia resistenza ri-testata dall’alto. Perderlo indebolirebbe la spinta attuale mantenendo una struttura di range (a patto che non perdiamo anche gli altri due sottostanti)
  • 22.500$ e dintorni, area che ha definito il range low per due settimane prima della sua rottura a ribasso e successivo quasi immediato recupero
  • 21.500$ e dintorni, livello più importante, attuale low nonché livello di origine dell’ultimo dump a Novembre, che abbiamo assorbito con successo. Perderlo creerebbe un lower low, annullando anche la struttura di range attuale e proseguendo quindi il ritracciamento.

Probabilisticamente, ora, la domanda è in vantaggio. Anche la candela odierna sembra molto eloquente a riguardo: c’è stato un tentativo di ritracciamento immediatamente riassorbito (vedi lower shadow lunga).

Ciò tipicamente indica predominio della domanda.

Guardando in alto: occhio anche al livello 25.250$, attuale top locale dove si annida verosimilmente parecchia liquidità. Andarlo a stuzzicare genererà volatilità, e chi vince tra domanda e offerta in quella situazione (ovvero osservare la chiusura almeno della candela D dopo che la volatilità viene digerita) è un dato importantissimo.

Osserviamo Open Interest e Liquidazioni

OI e liquidazioni completano un quadro già comunque chiaro: ogni attacco all’high ha portato alla chiusura di numerose posizioni (forzata o non).

Il secondo (quello di ieri) è stato meno marcato in tal senso, anche perché di fatto non è stato uno sweep come il precedente.

Il tentato dump di oggi, immediatamente assorbito, ha spazzato via un bel po’ di LONG (10.5 milioni liquidati in 1h), il che mostra come ci sia un’aggressività in tal senso.

Dal precedente low di breve, l’OI è cresciuto circa del doppio rispetto al prezzo, mostrando ancora una fase di costruzione: liquidità che si accumula, tendendo l’elastico verso il prossimo movimento che verrà rilasciato verso l’alto in caso di attacco ai 25.250$ o verso il basso se andiamo a stuzzicare sotto i 23.340$.

Per tenerti sempre aggiornato sulle analisi di mercato e sulle news che muovono i prezzi, seguimi su YouTube (dove troverai anche ore di corsi gratuiti) e sul canale Telegram gratuito!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 61,035.35
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,972.59
tether
Tether (USDT) $ 0.998730
bnb
BNB (BNB) $ 525.40
solana
Solana (SOL) $ 130.07
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.999328
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 2,966.28
xrp
XRP (XRP) $ 0.483259
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.148038
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.21
cardano
Cardano (ADA) $ 0.440134
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000022
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 33.18
tron
TRON (TRX) $ 0.109977
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 61,003.34
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 455.19
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.44
chainlink
Chainlink (LINK) $ 13.08
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.669356
litecoin
Litecoin (LTC) $ 77.68
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 5.32
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.86
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 11.68
uniswap
Uniswap (UNI) $ 6.79
dai
Dai (DAI) $ 0.997034
aptos
Aptos (APT) $ 9.07
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 25.25
mantle
Mantle (MNT) $ 1.12
okb
OKB (OKB) $ 54.23
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.121981
blockstack
Stacks (STX) $ 2.23
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 7.91
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.72
stellar
Stellar (XLM) $ 0.107063
bittensor
Bittensor (TAO) $ 450.94
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.10
render-token
Render (RNDR) $ 7.59
maker
Maker (MKR) $ 3,133.33
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.077082
vechain
VeChain (VET) $ 0.037830
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.116535
immutable-x
Immutable (IMX) $ 1.82
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 2.35
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.241221
injective-protocol
Injective (INJ) $ 24.95
optimism
Optimism (OP) $ 2.14
monero
Monero (XMR) $ 120.01
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,073.26