7 min read

Binance Card come funziona? La guida

Di Luca Boiardi

Le carte crypto ci permettono di ottenere cashback e altri vantaggi sui nostri acquisti. Scopriamo una delle più utilizzate: Binance Card come funziona?

Binance Card come funziona? La guida

Ecco la carta di debito Binance!

Se ti stai chiedendo “Binance card come funziona?” sei nel posto giusto: in questo approfondimento scopriremo tutto ciò che devi sapere sulla carta di pagamento del noto exchange.

Per ottenere la Binance Card è necessario possedere un account sulla piattaforma e aver completato la procedura KYC. Visita il tutorial Binance per saperne di più: spieghiamo nel dettaglio la procedura.

La card Binance si appoggia al circuito di pagamento VISA. Di conseguenza, essa è accettata in una miriade di negozi sia fisici che online.

Cosa la distingue da una normale carta di debito?

Innanzitutto, la Binance Card ci permette di spendere criptovalute, il che già basta a renderla speciale. In più, utilizzandola abbiamo diritto a un determinato cashback, pagato in BNB.

Non ci resta che addentrarci e studiare la Binance Card dalla A alla Z. Cominciamo da Binance Coin, elemento imprescindibile per recuperare parte delle proprie spese.

ATTENZIONE: da dicembre 2023 la Binance Card non è più utilizzabile in Europa. Lasciamo comunque disponibile questa guida nel caso dovessero esserci cambiamenti in futuro.

Che cos'è la Binance Coin (BNB)

Binance Coin (BNB) è l’utility token dell’omonima piattaforma. Detenere questa criptovaluta porta alcune agevolazioni fra cui:

  • Ottenere una rendita passiva mettendo la coin in stake.
  • Farmare dei token attraverso il Binance Launchpad.
  • Pagare le commissioni di Binance a una tariffa scontata.
  • Pagare le gas fee della BNB Smart Chain (BSC).

A questi vantaggi si abbina il cashback offerto dalla Binance Card. La cifra varia in funzione dei BNB detenuti, oscillando tra lo 0,1% e l’8.

Non è finita: il valore di BNB dovrebbe incrementare in funzione dell’aumento di fatturato dell’azienda. Questo perché ogni trimestre viene bruciata una certa quantità di token, proprio in funzione dei profitti generati nel periodo.

Spostiamoci definitivamente sulla carta e partiamo dal principio: Come funziona la Carta Binance?

Che cos'è la Binance Coin (BNB)

Binance Card come funziona?

Come si usa la Binance card? Nulla di più facile da spiegare!

La procedura è la seguente:

  • Si caricano i fondi su Binance nell’apposito wallet
  • Si effettuano acquisti normalmente, siano essi in un negozio fisico o tramite internet

Davvero, non c’è altro.

Su Binance Card è possibile caricare sia Euro che criptovalute. Queste ultime vengono convertite in Euro al momento della spesa.

In teoria, caricare direttamente EUR non dovrebbe comportare un cashout, proprio perché viene a mancare il passaggio criptovaluta —> currency tradizionale. Tuttavia, la nuova normativa italiana non è chiara sul punto e alcuni professionisti ritengono che anche questa operazione rientri nella categoria cashout. Restiamo in attesa di un chiarimento da parte dei decisori.

Tornando alla card, tutte le transazioni saranno poi consultabili sull’estratto conto della carta, cashback inclusi.

Se hai dubbi sull’utilità di questa carta di debito, eliminiamoli nel prossimo paragrafo. Altrimenti, passa pure a quello successivo.

"Su Binance Card è possibile caricare sia Euro che criptovalute. Queste ultime vengono convertite in Euro al momento della spesa"

A cosa serve la Binance Card?

La Binance Card è a tutti gli effetti una carta di debito Visa e svolge le operazioni tipiche di questi strumenti: acquisti in negozio, online e anche prelievo dagli sportelli automatici.

Per non confonderci, evidenziamo che questa non è una carta di credito Binance: essendo una carta di debito, essa ci permetterà di spendere una cifra fino al saldo depositato, nulla di più.
Da settembre 2022, la carta potrà utilizzare anche tutti i fondi del wallet spot per coprire un acquisto che superi quanto depositato su di essa: prestare attenzione.

La Binance Card è un ottimo servizio per l’utilizzo quotidiano e su internet. Avendo un limite imposto dai fondi disponibili sul conto, può inoltre aiutarci a gestire al meglio le nostre uscite.

Quanto alla sicurezza, possiamo stare tranquilli: il circuito Visa è molto attento su questo punto. Ovviamente possono comunque insorgere le tipiche problematiche delle carte di debito e credito, perciò bisogna comunque applicare le solite regole di sicurezza: non condividere i dati della carta con siti poco affidabili; attivare tutte le misure di sicurezza disponibili; evitare di lasciare depositati fondi elevati se non necessari e via dicendo.

Ok, ora però passiamo al cashback. Quanto ammonta, come funziona e quali sono i limiti: sveliamo tutto!

A cosa serve la Binance Card?

Binance Card cashback: a quanto ammonta?

La percentuale di cashback varia in funzione della quantità di token BNB posseduti e detenuti su Binance. Il livello della carta riflette la quota e ciò a cui abbiamo diritto.

Il cashback della card viene erogato in BNB, la coin di cui abbiamo scritto in precedenza.

L’utente può controllare il livello della propria carta nella dashboard, sita nella sezione “Informazione sulla Card” o nello storico delle transazioni.

Il cashback solitamente viene accreditato nel giro di pochi giorni dalla contabilizzazione della spesa. Vigono però dei limiti massimi su quanto potremo ricevere; essi dipendono dal nostro livello e sono sintetizzati nella tabella che segue.

Binance Card cashback: a quanto ammonta?

Quanto costa la card Binance?

Buone notizie: la Binance Card è gratuita e priva di commissioni, tranne che in pochi casi.

Uno di questi è lo smarrimento della carta stessa. In questa eventualità dovremo pagare 25€ per richiedere una sostituta. La stessa fee di invio seconda carta si paga alla scadenza, qualora si voglia ricevere una nuova carta fisica.

La seconda commissione applicata riguarda lo scambio crypto-euro; essa ammonta a un massimo dello 0.9% della transazione.
Questa fee viene imposta solo se si usa la carta spendendo crypto; caricando euro sul wallet e spendendoli direttamente non c’è alcuna commissione.

Zero spese anche in caso di chiusura conto, così come per inattività (12 mesi).

Quanto costa la card Binance?

Come si usa la carta Binance?

Scopriamo come utilizzare la Binance Card. Anticipiamo che l’esperienza d’uso è un po’ più complessa all’inizio, in quanto l’exchange ha previsto un meccanismo di sicurezza che richiede un minimo di dimestichezza.

Nessun problema invece per quanto riguarda depositi e prelievi: semplici, intuitivi e davvero veloci.

Iniziamo proprio da come caricare la Card Binance.

Come caricare soldi su Binance card?

Per poter spendere le valute attraverso la carta è necessario spostare le monete dal conto principale (spot wallet), verso il card wallet posto nella sezione Card. Vediamo i passaggi uno per uno.

Come prima cosa dovremo recarci nella sezione wallet dell’applicazione mobile di Binance.

Una volta entrati sarà necessario scorrere la barra di ricerca posizionata in alto, selezionare la sezione Card. Qui potremo visualizzare tutte le informazioni della nostra carta.

Cliccando sul tasto Transfer potremo specificare due punti:

  1. Quale valuta spostare sulla carta
  2. Da che portafoglio passare le nostre monete

Digitiamo la quantità che intendiamo trasferire e clicchiamo sul tasto di colore giallo, dalla scritta Trasfer. Questa operazione non avrà costo, poiché entrambi i wallet si trovano all’interno della medesima applicazione.

Attenzione al wallet della carta perché non supporta tutte le valute esistenti, ma solo una parte: informarsi prima di procedere.

Operazione completata! Se vuoi sapere come depositare su Binance, il tutorial già menzionato in precedenza lo descrive in modo semplice e preciso.

Come prelevare con Binance Card?

Prelevare con Binance Card è di per sé facile: si cerca un ATM e ci si comporta esattamente come con qualsiasi altra carta di credito e debito.

Il passaggio “ostico” riguarda però il PIN, da visualizzare al momento dell’operazione. La procedura è la stessa che stiamo per descrivere nel prossimo paragrafo…

Come pagare con la Binance Card

Una volta caricati dei fondi sulla nostra Binance Card, pagare è alquanto semplice, anche se un po’ macchinoso.

Ovviamente, il primo passo è trovare qualcosa che vogliamo comprare. Dopodiché potremo procedere.

Ora chiediamo all’esercente di pagare con la carta. Intanto, entriamo nell’applicazione di Binance e dalla pagina principiale clicchiamo sulla scritta Altro (More se l’app è in lingua inglese). Pigiamo poi l’icona Carta (card) situata nel gruppo Finanza (Finance).

binance card come funziona

Una volta entrati Nel nostro Funding Wallet, andiamo scrollare verso il basso cercando il tasto Gestisci carta (Manage My Card), come illustrato nell’immagine qui sotto.

A questo punto selezioniamo la scritta relativa alla visualizzazione del PIN; potrebbe essere necessario inserire il codice relativo all’autenticazione a due fattori, ovviamente se l’avessimo attivata.
Il PIN apparirà per una decina di secondi e la carta sarà pronta all’utilizzo.

Svolto tutto questo procedimento avremo finalmente il tanto meritato cashback.

Riconosco che il procedimento risulta un po’ macchinoso e che il tempo disponibile per inserire il PIN sul POS è breve. i Comunque basta prepararsi prima di arrivare alla cassa e avremo risolto il problema alla radice.
Oltretutto, seppur lenta, la procedura permette di avere maggior sicurezza rispetto al normale, cosa da non sottovalutare.

Binance Card e Tasse: come comportarsi?

Alcune domande che sento spesso sono: “ma devo pagare le tasse sulle transazioni eseguite con la Binance Card?”; oppure “Il cashback è tassato?”

La risposta cambia in base alla situazione.

Le transazioni di acquisto con Binance Card sono tassate solo se avvengono in crypto e non con Euro. Questo perché si dà vita a un cashout, cioè la conversione criptovaluta —> EUR, soggetta a tassazione.

Se invece si depositano e spendeno Euro non c’è conversione, quindi nessuna plusvalenza realizzata. In ogni caso, come dicevamo prima, la situazione attuale è poco chiara.

Riguardo al cashback, la nuova legge di bilancio 2023 specifica quella fattispecie come tassabile; qualora si superino i 2.000€ di plusvalenze e guadagni nell’anno, l’imposta è fissata al 26%.

A prescindere da ciò, ciò che è detenuto su Binance è soggetto al monitoraggio su quadro RW, non scordiamocelo.

Binance Card recensione

Concludo con un mio parere del tutto personale su questo prodotto, visto che lo possiedo e l’ho testato.

La carta è arrivata circa un mese dopo averla ordinata tramite l’applicazione. Il packaging che la contiene è molto basic ma ciò che conta è il contenuto.

I token BNB necessari per avere un cashback già dignitoso sono relativamente pochi: ne basta 1 per avere già il 2%, una quota di tutto rispetto.

Considerando che la coin BNB è molto capitalizzata e a prescindere da ciò è interessante dal punto di vista di allocazione… perché negarsi un cashback in più senza ulteriori oneri?

Se volessi approfondire, ecco un video-tutorial sulla Binance Card, a presto!

 

ATTENZIONE: stop alla Binance Card

Abbiamo deciso di tenere online l’articolo riguardante la Binance Card fino al giorno in cui l’exchnage ha intenzione di tenere il servizio attivo. Binance ha infatti annunciato l’interruzione del servizio offerto dalla sua famosa Card crypto nello Spazio economico europeo (SEE), non più utilizzabile dagli utenti a partire dall’ormai prossimo 20 dicembre 2023.

Per gli utenti, l’operazione non andrà a inficiare in alcun modo gli account, e questi semplicemente non potranno più elaborare nuovi acquisti a partire dalla data indicata. In questo senso, l’alternativa per continuare a operare tramite la piattaforma senza subire più di tanto le conseguenze di questa svolta, come indica lo stesso Binance, rimane Binance Pay.


X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 69,210.54
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,758.27
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 601.89
solana
Solana (SOL) $ 167.55
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,756.31
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.541520
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.171714
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.40
cardano
Cardano (ADA) $ 0.462094
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 38.21
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000025
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 69,357.58
chainlink
Chainlink (LINK) $ 17.48
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.49
tron
TRON (TRX) $ 0.113812
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 492.89
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 8.33
uniswap
Uniswap (UNI) $ 11.14
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.732619
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000015
litecoin
Litecoin (LTC) $ 85.22
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.30
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 12.47
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.98
dai
Dai (DAI) $ 0.999957
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 31.77
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,901.94
aptos
Aptos (APT) $ 9.13
render-token
Render (RNDR) $ 10.07
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.108677
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.49
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,684.68
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.141900
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.03
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.50
mantle
Mantle (MNT) $ 1.01
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.120839
stellar
Stellar (XLM) $ 0.111152
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.20
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.20
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.327637
blockstack
Stacks (STX) $ 2.03
bittensor
Bittensor (TAO) $ 428.27
okb
OKB (OKB) $ 48.60
optimism
Optimism (OP) $ 2.57
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
arweave
Arweave (AR) $ 40.23