3 min read

ADX, indicatore Average Directional Movement: come funziona?

Di Luca Boiardi

L'ADX è un indicatore molto popolare che ha lo scopo di identificare il passaggio di un asset da una fase di trend ad una fase di non-trend.

ADX, indicatore Average Directional Movement: come funziona?

Che cos'è l'ADX?

L’ADX, ovvero Average Directional Movement, è un indicatore che ci permette di misurare l’intensità di un trend, senza dover indicare la direzionalità rialzista o ribassista.

Per questa ragione, l’indicatore ADX viene integrato con altri due, chiamati: +DI (Plus Directional Indicator) e -DI (Minus Directional Indicator), grazie ai quali è possibile visualizzare anche la direzionalità del trend che stiamo analizzando.

Il risultato finale è che, sul nostro grafico, l’indicatore sarà composto non da una, ma da 3 linee diverse.

Funzionamento del ADX

Capire il funzionamento di questo indicatore è relativamente semplice, ci basterà infatti vedere il valore numerico a cui tenderà la linea nera nell’immagine che vediamo di seguito, che appartiene appunto all’indicatore ADX.

In questo caso, possiamo osservare un valore che oscilla tra lo 0-25. Volendo analizzare la situazione, possiamo dire che siamo davanti ad un trend non molto in forza, sarebbe consigliato aspettare ulteriormente l’incremento di questo valore.

Se il valore supera i 25 punti e tende al rialzo significa che la potenza del trend è abbastanza per cominciare ad operare ed è molto probabile che si andrà a rafforzare ulteriormente, aumentando ancora la possibilità di continuazione.

Arrivati, o superati i 40 punti, ci troviamo di fronte ad un forte trend che ha già deciso la sua direzione e il suo possibile proseguimento fino a target.

Tuttavia, guardando solo l’ADX non sarà possibile tradare perché avremo compreso la potenza del trend, ma non la sua direzionalità. Dobbiamo quindi capire la sua direzione aiutandoci con gli altri due indicatori integrati.

Funzionamento del ADX

Il DI+ e il DI-

Il funzionamento di questi due indicatori è altrettanto semplice: sarà sufficiente aver compreso quello delle medie mobili per poter già operare grazie a questo nuovo indicatore.

Ci basterà vedere l’incrocio da parte delle due linee per avere un settore di vendita o di acquisto. I casi da notare sono due:

  • Acquisto: si ha un segnale di acquisto quando la linea +DI incrocia al rialzo (dal basso verso l’alto), la linea -DI
  • Vendita: si ha un segnale di vendita quando la linea +DI incrocia al ribasso (dall’alto verso il basso), la linea -DI

Esempio Pratico

Come vediamo dall’immagine di seguito, quando c’è stato un incrocio a rialzo da parte della linea verde rappresentante il +DI verso la linea rossa rappresentante il -DI e con un ADX superiore a 25, il prezzo di Bitcoin BTC ha subito un rialzo significativo, confermando il trend segnalato dall’indicatore.

Esempio Pratico

Conclusione

L’ ADX è un indicatore molto interessante da osservare e da tenere presente quando vogliamo aprire una posizione speculativa su di un certo asset.

Il suo funzionamento è molto semplice ed intuitivo e proprio per questo è un indicatore che viene integrato molto spesso quando si va a programmare un BOT che faccia trading in autonomia con il nostro capitale.


X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 67,503.09
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,271.50
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 595.73
solana
Solana (SOL) $ 151.48
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,261.60
xrp
XRP (XRP) $ 0.541745
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.171039
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.62
cardano
Cardano (ADA) $ 0.509911
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 38.12
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000024
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 535.45
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 67,450.07
tron
TRON (TRX) $ 0.114101
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.22
chainlink
Chainlink (LINK) $ 15.07
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.761462
litecoin
Litecoin (LTC) $ 85.50
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 13.58
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 5.70
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.88
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.77
dai
Dai (DAI) $ 0.999888
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 29.37
aptos
Aptos (APT) $ 10.05
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.01
blockstack
Stacks (STX) $ 2.66
mantle
Mantle (MNT) $ 1.14
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.138888
bittensor
Bittensor (TAO) $ 543.42
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.63
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 9.07
vechain
VeChain (VET) $ 0.045367
stellar
Stellar (XLM) $ 0.113457
okb
OKB (OKB) $ 53.26
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.16
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.085742
render-token
Render (RNDR) $ 8.01
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.13
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.128838
maker
Maker (MKR) $ 2,935.88
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 2.71
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000006
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.261698
optimism
Optimism (OP) $ 2.41
injective-protocol
Injective (INJ) $ 26.75
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
monero
Monero (XMR) $ 127.20