2 min read 30 Jan 2024

Binance e banche insieme per la gestione dei fondi dei trader

Di Davide Grammatica

Binance ha introdotto la possibilità per alcuni trader di detenere i loro asset su banche indipendenti, e non più sul cex

Binance e banche insieme per la gestione dei fondi dei trader

Le mosse di Binance

Forse per rispondere a un disagio ancora presente tra gli utenti di Binance a seguito della condanna negli Usa lo scorso novembre, l’exchange ha introdotto una nuova soluzione a favore dei trader più facoltosi: la possibilità di detenere i loro asset su banche indipendenti, e non più sulla piattaforma.

Ad annunciarlo è il Financial Times, che ha sottolineato anche come ai tradizionali servizi di custodia di Binance (come Ceffu) si siano aggiunte banche cripto-friendly quali Sygnum e FlowBank.

Evidentemente, gli investitori chiedevano soluzioni in questa direzione, per non dare allo stesso tempo alcuno spazio a preoccupazioni su scenari simil FTX.

Binance e una nuova via per gli istituzionali

La collaborazione con le istituzioni bancarie in ambito operativo, ad ogni modo, era già in atto da tempo, per prevenire un “rischio di controparte” ormai comune a tutta l’industria CeFi.

Già lo scorso dicembre, per esempio, Binance aveva annunciato di aver trovato un accordo con un “partner bancario” per consentire agli investitori istituzionali di detenere il proprio collaterale fuori dall’exchange pur operando su di esso.

In sostanza, si tratta di un “accordo tripartito” che permette agli investitori di allocare i propri asset in forma di garanzia presso un ente bancario terzo sotto forma di fiat o Buoni del Tesoro, per poi avere un prestito dall’exchange per il trading a margine. Con il vantaggio collaterale di avere due gruppi di asset potenzialmente redditizi.

Allo stesso modo, quindi, potrebbe essere concesso a realtà quali società di trading di depositare i fondi non più sull’exchange ma su una banca esterna, pur continuando a sfruttare i servizi del cex.

Seguici sui nostri canali YouTube e Telegram: troverai tanti altri aggiornamenti, tutorial e approfondimenti per essere sempre sul pezzo!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 51,123.70
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,962.29
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 380.65
solana
Solana (SOL) $ 102.15
xrp
XRP (XRP) $ 0.546204
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 2,959.92
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 0.587348
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 36.62
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.085321
tron
TRON (TRX) $ 0.137633
chainlink
Chainlink (LINK) $ 18.38
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.75
matic-network
Polygon (MATIC) $ 1.00
uniswap
Uniswap (UNI) $ 12.12
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 51,089.69
the-open-network
Toncoin (TON) $ 2.13
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 12.40
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000010
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 268.74
litecoin
Litecoin (LTC) $ 69.83
dai
Dai (DAI) $ 0.998747
immutable-x
Immutable (IMX) $ 3.11
filecoin
Filecoin (FIL) $ 7.95
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.46
leo-token
LEO Token (LEO) $ 4.16
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.166649
bittensor
Bittensor (TAO) $ 597.19
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 25.90
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.109325
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.56
blockstack
Stacks (STX) $ 2.50
aptos
Aptos (APT) $ 9.41
optimism
Optimism (OP) $ 3.60
stellar
Stellar (XLM) $ 0.117044
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
vechain
VeChain (VET) $ 0.043709
okb
OKB (OKB) $ 51.27
injective-protocol
Injective (INJ) $ 34.38
lido-dao
Lido DAO (LDO) $ 3.29
celestia
Celestia (TIA) $ 16.69
render-token
Render (RNDR) $ 7.12
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.274161
mantle
Mantle (MNT) $ 0.777478
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.094113
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.84
monero
Monero (XMR) $ 124.79
sei-network
Sei (SEI) $ 0.824810
maker
Maker (MKR) $ 2,063.53