3 min read 20 Jan 2023

Il nuovo ceo di FTX valuta il rilancio dell’exchange

Di Davide Grammatica

John J. Ray III, nuovo ceo di FTX, ha confermato alla stampa di essere intenzionato, mentre lavora per restituire i fondi di clienti e ai creditori, a riavviare tutti i servizi dell’exchange.

Il nuovo ceo di FTX valuta il rilancio dell’exchange

Il rilancio di FTX

Il nuovo ceo di FTX, John J. Ray III, starebbe esaminando la possibilità di rilanciare l’exchange. In pratica, ha affermato di aver istituito una task force per valutare il riavvio di FTX.com, anche in virtù della tecnologia alla base del CEX, ancora più che valida ed elogiata da diversi clienti.

“Tutto è sul tavolo”, ha affermato Ray alla stampa. “Se c’è un percorso da seguire su questo, allora non solo lo esploreremo, lo faremo“.

In questo senso, il nuovo ceo valuterà se il rilancio dell’exchange potrà recuperare più valore rispetto a quanto non possa fare il suo team semplicemente liquidando asset o vendendo la piattaforma.

Tuttavia, anche nel caso di una riapertura, le prospettive per i clienti di FTX rimangono altamente incerte. Il compito di Ray, infatti, non è per niente semplice, visto che dovrà identificare eventuali “sacche” di valore per coprire una carenza di liquidità nemmeno mai rivelata ufficialmente.

Nonostante ciò, rimane chi confida nelle capacità del nuovo ceo, capace in passato di portare a termine operazioni simili con Enron Corp., quando contribuì a restituire miliardi di dollari ai creditori del commerciante di energia.

Le cose però potrebbero essere rese ancora più complicate dalla possibilità che i co-fondatori di FTX abbiano effettivamente abusato dei fondi dei clienti, oltre al fatto che non è stato mai trovato un registro centralizzato che identificasse dove la società conservava i suoi fondi.

Ad ogni modo, Ray ha revisionato negli ultimi due mesi la struttura di FTX, tagliando dozzine di dipendenti, iniziando le procedure per vendere alcune delle filiali, e facendo setacciare più di 30 terabyte di dati a vari team di avvocati. Solo la settimana scorsa, grazie a ciò, sono stati ritrovati 5 miliardi di dollari in attività liquide e un portafoglio di investimenti da 4,6 miliardi.

Le critiche di SBF

Sam Bankman-Fried, confinato nella casa dei suoi genitori in California, continua invece a criticare il modo in cui FTX viene gestito. Per esempio, pubblicando presunte tabelle di saldi bancari che mostrano un surplus di diverse centinaia di milioni di dollari per coprire le richieste dei clienti statunitensi.

Oppure, ancora, accusando Ray di essere più motivato a generare compensi per se stesso che a salvare FTX, anche a fronte del fatto che il nuovo ceo guadagnerebbe circa 1.300 dollari l’ora che, insieme alle spese per il team, tolgono risorse che potrebbero essere usate per ripagare gli utenti.

“È un peccato perché le persone continuano a essere le vittime in questo momento”, ha dichiarato Ray, in risposta a SBF. “Sono vittime della disinformazione, e questo è dannoso”.

Seguimi sul mio canale YouTube per corsi gratuiti di trading e video di analisi approfonditi, e su Telegram per rimanere sempre aggiornato su tutto ciò che muove il mercato crypto in tempo reale!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 64,958.40
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,164.03
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 573.78
solana
Solana (SOL) $ 151.76
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,163.18
xrp
XRP (XRP) $ 0.528601
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.162610
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.19
cardano
Cardano (ADA) $ 0.504969
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000026
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 37.82
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 513.77
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 65,111.45
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.25
tron
TRON (TRX) $ 0.110923
chainlink
Chainlink (LINK) $ 14.99
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.24
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.737808
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.12
litecoin
Litecoin (LTC) $ 85.37
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.85
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.73
dai
Dai (DAI) $ 0.999478
aptos
Aptos (APT) $ 10.22
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 28.09
mantle
Mantle (MNT) $ 1.19
blockstack
Stacks (STX) $ 2.66
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.58
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.130733
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.65
render-token
Render (RNDR) $ 8.74
stellar
Stellar (XLM) $ 0.116104
okb
OKB (OKB) $ 55.55
bittensor
Bittensor (TAO) $ 488.93
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.21
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.20
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,184.49
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.086701
vechain
VeChain (VET) $ 0.042465
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.05
maker
Maker (MKR) $ 3,122.82
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.294790
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.120564
injective-protocol
Injective (INJ) $ 29.30
optimism
Optimism (OP) $ 2.49
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.48
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000006