2 min read 04 10 2022

Maxi multa per Kim Kardashian: stop agli sponsor crypto

Kim Kardashian è stata multata dalla SEC per 1,26 milioni, a causa del classico "pump and dump" di criptovalute. È la fine degli endorsement delle celebrities per le crypto?

Maxi multa per Kim Kardashian: stop agli sponsor crypto

SEC vs Kardashian

Kim Kardashian ha accettato di pagare una multa di 1,26 milioni di dollari per aver pubblicizzato una criptovaluta sulla sua pagina Instagram. Era stata la SEC, infatti, ad aver accusato l’influencer di aver ricevuto 250mila dollari per aver pubblicizzato la crypto, senza però rivelare di essere stata pagata per farlo.

Risultato: bloccate le promozioni crypto per tre anni. Da ora, probabilmente, anche tutti gli altri influencer ci penseranno due volte prima di sponsorizzare un progetto crypto.

La Kardashian, secondo il suo avvocato, avrebbe “collaborato pienamente con la SEC sin dall’inizio”, e ha voluto lasciarsi alle spalle questa questione per evitare una disputa prolungata.

La celebrity era stata citata in giudizio insieme ad altri personaggi dell’entertainment, come il pugile Floyd Mayweather Jr e il giocatore di basket Paul Pierce, e tutti per aver collaborato al fine di “promuovere e vendere in modo ingannevole” una criptovaluta in uno schema “pump and dump”, progettato per gonfiare il prezzo prima di venderlo agli investitori.

Con uno scarso valore intrinseco dell’asset, del resto, il marketing è fondamentale. E, come in molti settori moderni, le celebrità possono essere un punto di riferimento.

L’intervento di Gensler

Gary Gensler, che presiede la SEC, ha definito il caso Kardashian un “promemoria”. In riferimento al fatto che l’approvazione di personaggi famosi non necessariamente rende un prodotto valido per un investimento.

“Il caso della Kardashian serve anche a ricordare alle celebrities e ad altri che la legge richiede loro di rivelare al pubblico quando e quanto vengono pagati per promuovere l’investimento in titoli”, ha dichiarato Gensler. “Per quanto un personaggio sia famoso, questo non potrà mai essere la garanzia di un prodotto legittimo“.

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 17,213.75
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,282.21
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 290.15
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 0.999947
xrp
XRP (XRP) $ 0.392304
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.098521
cardano
Cardano (ADA) $ 0.314453
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.925325
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.39
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,267.23
litecoin
Litecoin (LTC) $ 77.75
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000009
okb
OKB (OKB) $ 20.84
dai
Dai (DAI) $ 0.999425
tron
TRON (TRX) $ 0.054527
solana
Solana (SOL) $ 13.70
uniswap
Uniswap (UNI) $ 6.13
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 13.46
leo-token
LEO Token (LEO) $ 3.78
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 17,184.18
chainlink
Chainlink (LINK) $ 6.99
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 9.86
the-open-network
Toncoin (TON) $ 1.82
monero
Monero (XMR) $ 147.30
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 19.26
stellar
Stellar (XLM) $ 0.085491
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 111.98
quant-network
Quant (QNT) $ 123.04
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.064567
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.225160
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.44
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 1.71
apecoin
ApeCoin (APE) $ 3.93
vechain
VeChain (VET) $ 0.019056
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.048187
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 4.27
eos
EOS (EOS) $ 1.03
elrond-erd-2
MultiversX (Elrond) (EGLD) $ 45.93
trust-wallet-token
Trust Wallet (TWT) $ 2.62
flow
Flow (FLOW) $ 1.04
terra-luna
Terra Luna Classic (LUNC) $ 0.000173
frax
Frax (FRAX) $ 1.00
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 0.589197
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 8.14
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.00
aave
Aave (AAVE) $ 62.98
theta-token
Theta Network (THETA) $ 0.876432
chain-2
Chain (XCN) $ 0.040556