4 min read 11 Jan 2022

Il mining di crypto con la batteria Tesla è una bufala?

Di Giorgia Galdi

Di recente ha fatto notizia la dichiarazione di uno YouTuber che ha affermato di guadagnare 800$ minando bitcoin con la sua Tesla. Verità o bufala?

Il mining di crypto con la batteria Tesla è una bufala?

Cosa c’entra Tesla con le crypto?

Tesla è probabilmente uno dei nomi più riconosciuti nel mondo delle auto elettriche: ha fatto tanto parlare di sé, nel bene e nel male, anche grazie alla personalità eccentrica e geniale di Elon Musk, che tutti noi crypto investitori ormai conosciamo bene.

Chi non ha seguito le vicende, presumo pochissimi di voi, si starà chiedendo perché. Facciamo il riassunto di questa breve storia triste: Musk si è interessato alle crypto soprattutto nell’ultimo anno, all’inizio della fantastica bull run che ha fatto pompare il prezzo di Bitcoin fino a farlo arrivare ai suoi massimi storici. L’interesse del CEO di Tesla si è riversato specialmente su Dogecoin, pompata regolarmente dai suoi tweet. Fino a che un giorno: la svolta. Musk annuncia che Tesla accetterà pagamenti in Bitcoin. E poi niente, se lo rimangia poco dopo causa inquinamento eccessivo provocato dal mining di Bitcoin. 

Vi avevo detto che sarebbe stata una storia triste.

Qui torniamo al mining di Bitcoin: il mining è il processo mediante il quale vengono creati nuovi bitcoin e le transazioni vengono convalidate sulla blockchain. Chiaramente, il costo dell’elettricità rappresenta il principale deterrente per chi vuole minare criptovalute, in quanto, soprattutto in alcuni Paesi, è tutt’altro che conveniente.

Guadagnare criptovalute con Tesla è fattibile?

Pochi giorni fa è stata riportata da CNBC e da molti altri siti web una notizia veramente incredibile: lo YouTuber e appassionato di mining Siraj Raval aveva dichiarato di riuscire ad estrarre Ether (ETH) collegando il suo MAC alla batteria della Tesla Model 3 nel suo garage. L’operazione gli porterebbe un guadagno di $800 al mese.

Tuttavia, altri appassionati di Tesla hanno messo in dubbio l’accuratezza delle affermazioni di Raval. 

Il minatore Thomas Somers ha dichiarato, spiegando tutti i dettagli di calcolo, che i numeri affermati dallo YouTuber semplicemente non sono veri.

Anche se ci basassimo sul valore massimo storico di ETH, Siraj Raval dovrebbe ricevere circa a $ 20 al mese.

Sicuramente, questa non è una condanna per Raval che non ha ancora risposto alle accuse, ma dobbiamo comunque dire che il ragazzo non gode di una reputazione altissima in quanto a veridicità e onestà. 

Anche un altro proprietario di Tesla, Chris Allessi, con sede nel Wisconsin, ha iniziato a giocherellare con la sua Tesla nel 2018. Ha collegato un impianto di mining bitcoin Antminer alla batteria della sua auto iniziando ad estrarre criptovalute, tra cui Monero.

Tuttavia, nel 2018 avrebbe potuto guadagnare $ 10 in 60 ore e ad oggi ancora meno, circa $2 in bitcoin. Motivo per cui ha abbandonato questa soluzione di mining. 

Insomma, il mining di Tesla sembra essere fattibile per i più “smanettoni” ed ingegnosi, ma certamente ben lontano dall’essere una fonte redditizia di guadagno. Noi preferiremmo tenere valida la garanzia della nostra auto!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 64,839.37
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,139.18
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 570.80
solana
Solana (SOL) $ 150.41
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,134.60
xrp
XRP (XRP) $ 0.524881
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.160935
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.18
cardano
Cardano (ADA) $ 0.501782
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000025
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 37.46
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 64,917.39
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 509.95
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.18
tron
TRON (TRX) $ 0.110630
chainlink
Chainlink (LINK) $ 14.91
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.46
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.730777
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.02
litecoin
Litecoin (LTC) $ 85.03
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.80
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.74
dai
Dai (DAI) $ 0.999071
aptos
Aptos (APT) $ 10.13
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 27.85
mantle
Mantle (MNT) $ 1.18
blockstack
Stacks (STX) $ 2.64
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 0.998172
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.57
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.130211
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.60
stellar
Stellar (XLM) $ 0.115484
okb
OKB (OKB) $ 55.56
render-token
Render (RNDR) $ 8.69
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.20
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.17
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,164.78
bittensor
Bittensor (TAO) $ 475.96
vechain
VeChain (VET) $ 0.042210
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.085777
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.01
maker
Maker (MKR) $ 3,105.59
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.119386
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.290711
injective-protocol
Injective (INJ) $ 29.04
optimism
Optimism (OP) $ 2.48
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.44
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000006