2 min read 17 10 2022

Mack (ex ceo di MS): le crypto portano alla vera “digitalizzazione" dell’economia

John Mack, ex ceo di Morgan Stanley, ha dichiarato come le criptovalute svolgeranno sicuramente un ruolo fondamentale nella “digitalizzazione" dell’economia

Mack (ex ceo di MS): le crypto portano alla vera “digitalizzazione

Le istituzioni e le crypto

Se da un lato lo sviluppo del settore crypto potrà aprire a numerose possibilità imprenditoriali, dall’altro ancora oggi permangono delle incertezze su come questo si integrerà nello spazio finanziario tradizionale. John Mack, ex ceo di Morgan Stanley, in un’intervista, ha provato a rispondere a questa domanda, dichiarando come le criptovalute svolgeranno sicuramente un ruolo fondamentale nella “digitalizzazione” dell’economia, diventando “uno dei principali veicoli delle transazioni monetarie”

Le risorse digitali, infatti, secondo una delle personalità più di spicco di tutta Wall Street, non possono non avere un futuro nel sistema monetario.

Nei prossimi decenni potrebbero per l’appunto diventare uno dei principali veicoli delle transazioni monetarie in senso generale, proprio perché presentano evidenti vantaggi rispetto alla finanza tradizionale che, a sua volta, potrebbe trarre vantaggio proprio tramite le crypto, verso un nuovo percorso di digitalizzazione.

È difficile, per uno come me, capire il perché le criptovalute possano avere valore, ma tra conquant’anni, forse, saranno uno dei modi principali con cui poter fare una transazione monetaria”, ha dichiarato Mack. “Del resto, è facile da scambiare, non necessita di una banca, e sta su un computer”.

Un futuro digitalizzato

Ma quali sono gli elementi che possono contribuire a questa economia digitalizzata, e quindi più crypto? Sempre secondo Mack, i criteri principali sono che debba essere isolata, protetta e impenetrabile. E quindi con un apporto umano agli input da dare a un computer sia per le applicazioni sia per la sicurezza di queste ultime.

Mack, tra l’altro, ha ammesso di detenere un certo numero di BTC, e questo nonostante la correzione del mercato crypto in corso. Ha infatti investito in alcuni hedge fund che hanno esposizione alle criptovalute, e in particolare attraverso la startup crittografica Omega One.

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 17,219.24
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,284.90
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 289.62
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.392564
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.098344
cardano
Cardano (ADA) $ 0.314806
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.924989
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.41
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,270.09
litecoin
Litecoin (LTC) $ 78.01
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000009
okb
OKB (OKB) $ 20.85
dai
Dai (DAI) $ 1.00
solana
Solana (SOL) $ 13.75
tron
TRON (TRX) $ 0.054400
uniswap
Uniswap (UNI) $ 6.13
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 13.43
leo-token
LEO Token (LEO) $ 3.78
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 17,199.15
chainlink
Chainlink (LINK) $ 6.98
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 9.85
the-open-network
Toncoin (TON) $ 1.83
monero
Monero (XMR) $ 147.05
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 19.28
stellar
Stellar (XLM) $ 0.085571
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 111.98
quant-network
Quant (QNT) $ 122.75
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.064637
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.225079
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.45
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 1.71
apecoin
ApeCoin (APE) $ 3.91
vechain
VeChain (VET) $ 0.019045
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.048188
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 4.26
eos
EOS (EOS) $ 1.03
elrond-erd-2
MultiversX (Elrond) (EGLD) $ 45.97
trust-wallet-token
Trust Wallet (TWT) $ 2.58
flow
Flow (FLOW) $ 1.04
terra-luna
Terra Luna Classic (LUNC) $ 0.000173
frax
Frax (FRAX) $ 0.999252
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 8.21
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 0.591389
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.00
aave
Aave (AAVE) $ 63.01
chain-2
Chain (XCN) $ 0.041050
theta-token
Theta Network (THETA) $ 0.876506