2 min read 21 Sep 2023

Mt.Gox: i rimborsi dell’exchange sono spostati al 2024

Di Davide Grammatica

Il curatore fallimentare del famoso exchange Mt.Gox, fallito nel 2014, ha rinviato i rimborsi di un anno, al 31 ottobre 2024

Mt.Gox: i rimborsi dell’exchange sono spostati al 2024

Bitcoin e Mt.Gox: una storia mai conclusa

Il curatore fallimentare del famoso exchange Mt.Gox, Nobuaki Kobayashi, con il permesso della Corte Distrettuale di Tokyo, ha posticipato di altri 12 mesi, al 31 ottobre 2024, la scadenza per i rimborsi concordati.

Ad annunciarlo, tramite un comunicato ufficiale, è stata la società stessa, tramite i suoi amministratori, che non ha quindi rispettato una scadenza ormai alle porte. Una circostanza a cui i creditori sono ormai abituati in realtà, per i fatto che vivono questa situazione ormai da 10 anni, ovvero da quando l’exchange è stato compromesso definitivamente (per insolvibilità) nel 2014, a causa del furto di 850mila Bitcoin, (23 miliardi di dollari in base ai prezzi attuali) a seguito di un attacco hacker.

Il CEX, in seguito alla vicenda, è riuscito a recuperare solo il 20% dei token, e da allora pianifica un rimborso parziale a ben 24mila creditori coinvolti.

Proprio questo, tra l’altro, potrebbe avere un impatto considerevole sul prezzo di BTC a causa dei volumi in gioco.

Attualmente, infatti, il patrimonio di Mt. Gox conterebbe circa 142mila BTC, 143mila BCH (Bitcoin Cash) e 69 miliardi di yen giapponesi. Un bel bottino, per un exchange che in passato è arrivato a gestire praticamente il 70% delle transazioni di tutto l’ecosistema crypto.

Seguici sui nostri canali YouTube e Telegram: troverai tanti altri aggiornamenti, tutorial e approfondimenti per essere sempre sul pezzo!

 

 

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 51,140.70
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,962.55
tether
Tether (USDT) $ 0.999730
bnb
BNB (BNB) $ 380.29
solana
Solana (SOL) $ 102.42
xrp
XRP (XRP) $ 0.544807
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 2,959.70
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 0.590975
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 36.57
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.085429
tron
TRON (TRX) $ 0.137469
chainlink
Chainlink (LINK) $ 18.34
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.81
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.999981
uniswap
Uniswap (UNI) $ 11.97
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 51,142.70
the-open-network
Toncoin (TON) $ 2.14
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 12.43
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000010
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 267.97
litecoin
Litecoin (LTC) $ 70.18
dai
Dai (DAI) $ 0.998685
immutable-x
Immutable (IMX) $ 3.11
filecoin
Filecoin (FIL) $ 7.89
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.42
leo-token
LEO Token (LEO) $ 4.14
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.166454
bittensor
Bittensor (TAO) $ 599.04
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 25.90
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.110094
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.54
blockstack
Stacks (STX) $ 2.50
aptos
Aptos (APT) $ 9.39
optimism
Optimism (OP) $ 3.60
stellar
Stellar (XLM) $ 0.116896
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
vechain
VeChain (VET) $ 0.043672
okb
OKB (OKB) $ 51.07
injective-protocol
Injective (INJ) $ 34.46
lido-dao
Lido DAO (LDO) $ 3.25
celestia
Celestia (TIA) $ 16.58
render-token
Render (RNDR) $ 7.20
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.270928
mantle
Mantle (MNT) $ 0.781065
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.094262
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.84
monero
Monero (XMR) $ 125.25
sei-network
Sei (SEI) $ 0.821169
maker
Maker (MKR) $ 2,052.10