2 min read 03 May 2022

Tesla è sempre più Bitcoin friendly

Di Davide Grammatica

Tesla ha ribadito di essere “convinta del potenziale a lungo termine degli asset digitali”, in particolare Bitcoin. Lo testimonia il deposito presso la SEC

Tesla è sempre più Bitcoin friendly

La rivelazione

Tesla, nel recente deposito presso la SEC, ovvero il rendiconto finanziario presentato alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, ha ribadito la sua posizione pro Bitcoin. Più nello specifico, l’azienda ha affermato come BTC abbia un potenziale a lungo termine, oltre ad essere in primis un’alternativa valida e liquida al contante. E, carta canta, Tesla non ha venduto nessuna delle sue partecipazioni in Bitcoin dallo scorso trimestre. 

Ormai più di un anno fa, l’azienda di Elon Musk investì circa 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin, e già allora fornì informazioni circa le ragioni di tale investimento, ovvero una maggiore flessibilità per diversificare e massimizzare i rendimenti sulla liquidità non necessaria, per mantenerne una parte adeguata operativa. 

Accanto a questa operazione, l’azienda si espose con l’intenzione di accettare Bitcoin come mezzo di pagamento per beni e servizi, per poi rimuovere questa possibilità a causa di questioni ambientali. 

Ad ogni modo, il 26 aprile 2021 Tesla decise di vendere il 10% delle sue partecipazioni, per un guadagno di circa 128 milioni di dollari. E ad oggi, a fronte di un investimento iniziale che, secondo quanto è stato riferito lo scorso 14 ottobre 2021, segnava un aumento in valore di più di un miliardo, la società di auto elettriche registra 1,26 miliardi di dollari in partecipazioni in asset digitali, quasi invariate rispetto alle sue partecipazioni alla fine del quarto trimestre nel 2021. 

Più recentemente, invece, Tesla ha annunciato una partnership con BlockStream e Block, il cui proposito è sfruttare le apparecchiature dell’azienda per la realizzazione di un impianto di mining dal valore di 12 milioni di dollari. Il tutto, sviluppando processi industriali a favore della sostenibilità, per lustrarsi del ruolo di partecipante “pulito” nell’ecosistema Bitcoin.

Il ruolo di Musk

Le operazioni di Tesla, tuttavia, dipendono in gran parte dalle scelte (e dall’umore) di Elon Musk, che nell’ultimo anno non ha guardato con costanza al settore. Come si diceva, per esempio, lo scorso luglio 2021 Musk chiarì come, se il mining di Bitcoin non si fosse mosso in una direzione sostenibile, non avrebbe considerato di aggiungerlo come metodo di pagamento.

D’altra parte, Dogecoin continua a essere accettata come metodo di pagamento nel marketplace per articoli selezionati.

Ma in sostanza, Bitcoin è ormai definitivamente un asset importante di Tesla, considerato “come un qualsiasi investimento, e coerentemente con il modo in cui gestiamo contanti e conti equivalenti basati su fiat, potendo aumentare o diminuire le disponibilità in base alle esigenze dell’azienda”, si legge nel fascicolo. 

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 69,708.68
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,460.58
tether
Tether (USDT) $ 0.998859
bnb
BNB (BNB) $ 611.69
solana
Solana (SOL) $ 167.14
xrp
XRP (XRP) $ 0.594506
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,456.05
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.999026
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.192252
the-open-network
Toncoin (TON) $ 7.10
cardano
Cardano (ADA) $ 0.563891
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 44.31
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000027
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 583.96
polkadot
Polkadot (DOT) $ 8.19
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 69,785.70
tron
TRON (TRX) $ 0.120412
chainlink
Chainlink (LINK) $ 17.17
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.851195
litecoin
Litecoin (LTC) $ 95.70
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.16
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.58
uniswap
Uniswap (UNI) $ 8.97
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.76
dai
Dai (DAI) $ 0.999169
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 32.92
aptos
Aptos (APT) $ 11.37
filecoin
Filecoin (FIL) $ 7.87
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.60
blockstack
Stacks (STX) $ 2.83
mantle
Mantle (MNT) $ 1.24
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.149722
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
bittensor
Bittensor (TAO) $ 589.99
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.38
stellar
Stellar (XLM) $ 0.125917
vechain
VeChain (VET) $ 0.047786
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.45
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.095992
okb
OKB (OKB) $ 56.19
render-token
Render (RNDR) $ 8.63
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.139841
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.15
maker
Maker (MKR) $ 3,243.46
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000007
optimism
Optimism (OP) $ 2.91
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.295554
injective-protocol
Injective (INJ) $ 30.80
theta-token
Theta Network (THETA) $ 2.79
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.40