2 min read 21 Aug 2023

Anche Bitget implementa il KYC obbligatorio

Di Davide Grammatica

Anche l’exchange Bitget hai introdotto per gli utenti l’obbligo di verifica dell’identità tramite KYC, necessario ora per operare sulla piattaforma

Anche Bitget implementa il KYC obbligatorio

Il KYC su Bitget

L’exchange crypto Bitget, in scia a tutti i principali CEX, ha anch’esso introdotto nuovi requisiti KYC per gli utenti.

Lo ha comunicato la società stessa, che ha affermato come dal 1° settembre gli utenti appena registrati saranno tenuti a completare la verifica d’identità KYC per poter depositare, acquistare e vendere risorse tramite la piattaforma.

La mossa, sempre secondo la società, sarebbe necessaria e funzionale a “rispettare i requisiti normativi del settore crypto a livello globale, oltre a creare un ambiente di trading sicuro”.

Per gli utenti già iscritti alla piattaforma, invece, il termine per soddisfare i requisiti KYC è del 1° ottobre, alla scadenza del quale, gli utenti potranno (in caso di negligenza) solamente ritirare i fondi, annullare ordini e chiudere posizioni.

Bitget, che era rimasto uno dei pochi exchange a risparmiare il KYC ai suoi utenti, sembra essere stato “obbligato” a questa scelta dalla sua stessa espansione. La sua presenza a livello globale, sostanzialmente, non può prescindere dal KYC e aggiornati standard di sicurezza/sorveglianza. Giusto lo scorso luglio Bitget, per esempio, ha presentato i suoi nuovi servizi di prestito, e continua a investire fortemente nei mercati asiatici.

Del resto, la stessa scelta era stata presa precedentemente da numerosi competitor e per ragioni molto simili. Sempre a luglio, l’exchange KuCoin aveva introdotto nuove procedure KYC a seguito di una causa da parte del procuratore generale dello Stato di New York Letitia James, pur non essendo legata direttamente ai requisiti sulla sicurezza.

Poco prima, a maggio, era stato invece il turno di Bybit, con un approccio più rigoroso ai criteri legati alla registrazione degli utenti.

Seguici sui nostri canali YouTube e Telegram: troverai tanti altri aggiornamenti, tutorial e approfondimenti per essere sempre sul pezzo!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 64,579.30
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,154.76
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 606.99
solana
Solana (SOL) $ 148.67
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,151.43
xrp
XRP (XRP) $ 0.529253
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.152466
the-open-network
Toncoin (TON) $ 5.60
cardano
Cardano (ADA) $ 0.478785
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000026
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 36.61
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 64,623.31
tron
TRON (TRX) $ 0.113686
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 483.65
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.98
chainlink
Chainlink (LINK) $ 14.60
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.87
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.712174
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 13.79
litecoin
Litecoin (LTC) $ 83.54
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.75
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.76
dai
Dai (DAI) $ 1.00
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.125172
blockstack
Stacks (STX) $ 2.75
aptos
Aptos (APT) $ 9.19
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 26.44
mantle
Mantle (MNT) $ 1.11
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.124886
stellar
Stellar (XLM) $ 0.114863
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.48
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.07
render-token
Render (RNDR) $ 8.54
okb
OKB (OKB) $ 54.67
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.23
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000007
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.12
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,071.49
bittensor
Bittensor (TAO) $ 457.76
xtcom-token
XT.com (XT) $ 2.99
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.12
vechain
VeChain (VET) $ 0.040111
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.124313
maker
Maker (MKR) $ 2,885.44
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.271217
optimism
Optimism (OP) $ 2.44
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,263.67