2 min read 15 Feb 2023

Mentre BUSD affonda, USDT ne esce vincitore

Di Davide Grammatica

Nella giostra normativa che ha colpito la stablecoin BUSD, emessa da Paxos, Tether USD ha giovato della situazione, rafforzando il suo primato nel settore

Mentre BUSD affonda, USDT ne esce vincitore

La crescita di USDT

Tether (USDT), la prima stablecoin per capitalizzazione, ha rafforzato negli ultimi giorni la sua posizione predominante nel mercato. E lo ha fatto approfittando indirettamente delle vicende normative cha hanno colpito il “rivale” BUSD, crescendo per capitalizzazione di mercato di circa un miliardo di dollari in sole 24 ore (da 68 a più di 69 miliardi di dollari).

Al contrario, BUSD ha avuto un percorso inverso (da 16 a 15 miliardi di dollari), dopo che Paxos, la società dietro il token, ha confermato che smetterà di coniare nuove unità della stablecoin a partire dalla prossima settimana, seguendo gli ordini del New York Department of Financial Services (NYDFS).

La vicenda assume rilevanza nella misura in cui le stablecoin sono ormai da considerarsi la spina dorsale dell’economia crypto, essendo queste uno strumento fondamentale sia nella CeFi, sia nella DeFI.

E proprio dall’analisi dei trade, si può vedere come le perdite di BUSD possono essere interpretate come una migrazione di massa verso Tether, per fuggire dalle repressioni normative negli Stati Uniti. A differenza di Paxos e Circle (che invece sta dietro a USDC), infatti, Tether è di proprietà di iFinex, società con sede a Hong Kong.

Più nello specifico, i dati on-chain mostrano come Tether stia rafforzando il suo dominio del mercato con una “dominance” del 50,77%, a fronte di un mercato che vale 136,93 miliardi di dollari.

Il ruolo di USDC

Un’altra realtà che potrebbe approfittare della situazione, nonostante tutto, potrebbe essere anche USDC, soprattutto sul lungo periodo.

Il ceo di Binance Changpeng Zhao per esempio, ha confermato che il suo exchange dovrà allontanarsi dall’uso di BUSD, forse dando spazio proprio a USDC.

Lo scorso settembre, al contrario, Binance aveva iniziato a convertire la maggior parte delle stablecoin principali, incluso USDC, in BUSD, una volta che venivano depositate nell’exchange. Qualsiasi USDC inviato a Binance veniva quindi effettivamente risucchiato nella capitalizzazione di mercato di BUSD, il che ha avuto un notevole impatto sul dominio di mercato di ciascuna coin.

Infine, se Paxos è stata segnalata dalla SEC per la presunta emissione di BUSD come “titolo non registrato”, Dante Disparte, chief strategy officer di Circle, ha confermato come questo non sia il caso per USDC.

Seguici sul nostro canale YouTube per corsi gratuiti di trading e video di analisi approfonditi, e su Telegram per rimanere sempre aggiornato su tutto ciò che muove il mercato crypto in tempo reale!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 64,527.29
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,168.25
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 607.45
solana
Solana (SOL) $ 148.49
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,164.49
xrp
XRP (XRP) $ 0.530095
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.152554
the-open-network
Toncoin (TON) $ 5.59
cardano
Cardano (ADA) $ 0.478403
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000026
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 36.60
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 64,532.29
tron
TRON (TRX) $ 0.114104
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 483.37
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.98
chainlink
Chainlink (LINK) $ 14.65
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.95
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.714570
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 13.83
litecoin
Litecoin (LTC) $ 83.75
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.80
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.76
dai
Dai (DAI) $ 1.00
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.122380
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
blockstack
Stacks (STX) $ 2.79
aptos
Aptos (APT) $ 9.18
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 26.46
mantle
Mantle (MNT) $ 1.10
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.125997
stellar
Stellar (XLM) $ 0.115570
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.50
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.09
render-token
Render (RNDR) $ 8.56
okb
OKB (OKB) $ 54.51
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.23
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000007
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,080.36
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.06
bittensor
Bittensor (TAO) $ 457.94
xtcom-token
XT.com (XT) $ 3.00
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.12
vechain
VeChain (VET) $ 0.040041
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.124078
maker
Maker (MKR) $ 2,890.13
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.272874
optimism
Optimism (OP) $ 2.44
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,278.30