2 min read 29 Mar 2022

Ddl ECASH: il dollaro digitale, ma non su blockchain

Di Davide Grammatica

Presentato negli Usa il ddl ‘ECASH’, il dollaro digitale che vuole preservare anonimato e privacy, scoraggiando l’adozione della blockchain

Il nuovo dollaro digitale

Un gruppo di legislatori statunitensi, composto da Stephen Lynch, Jesús Chuy Garcia, Ayanna Pressley e Rashida Tlaib, ha presentato un disegno di legge che autorizzerebbe il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti a creare un nuovo dollaro digitale. 

L’Electronic Currency and Secure Hardware (ECASH), indirizzerebbe il Segretario del Tesoro a testare una “versione elettronica” del dollaro statunitense. E, sebbene le probabilità di approvazione del disegno di legge rimangano basse, l’operazione dimostra la volontà del governo di ricercare un’alternativa all’adozione della criptovaluta.

Questo “e-cash” consisterebbe infatti in una nuova moneta a corso legale emessa dal Dipartimento del Tesoro, che può essere utilizzata senza intermediari privati ​​come banche o società di credito. Ma se con “dollaro digitale” finora si è sempre parlato di integrazione di una criptovaluta basata su blockchain, l’ECASH Act sembra scoraggiare l’uso di tale tecnologia. La variante dovrebbe infatti conservare “proprietà minime di generazione di dati transazionali”, ovvero l’opposto di un sistema basato su criptovaluta, che registra pubblicamente le transazioni.

L’idea è di imitare l’alto livello di privacy del contante, la sua facilità d’uso e la sua mancanza di commissioni o ostacoli di elaborazione, ma sottraendone le fatture fisiche. Secondo i piani, Il Tesoro dovrebbe avviare il progetto pilota entro 90 giorni dall’approvazione del ddl, e distribuire denaro elettronico ai cittadini entro quattro anni. Inoltre, il progetto, perché possa essere realizzato, richiederebbe dei test proof-of-concept, per sperimentare diverse tecnologie in collaborazione con università o istituzioni finanziarie.

E le CBDC?

La Federal Reserve ha pubblicato un rapporto preliminare sulla valuta digitale all’inizio di quest’anno, suggerendo che potrebbe avvantaggiare gli americani che non riescono a godere dei servizi dell’attuale sistema bancario. E, più recentemente, l’amministrazione Biden ha incluso la valuta digitale della banca centrale (CBDC) come elemento d’azione nel suo ordine esecutivo sulle criptovalute. 

Come, del resto, stanno facendo molti governi in tutto il mondo. La stessa Unione europea, nel ruolo della Commissione, prevede di proporre un euro digitale nel 2023, mentre la Cina ha lanciato a gennaio un programma pilota sullo yuan digitale.

“E-cash”, in questo contesto, è distinto dalle CBDC (ma non soppianta il programma della Federal Reserve), e si pone come alternativa. La nuova formula non prevede un registro centrale che tenga traccia delle transazioni. E ciò implicherebbe, come detto, la conservazione dell’anonimato, ma anche la possibilità che i fondi vengano persi nel caso di smarrimento del dispositivo che li contiene. Il sistema sarebbe infatti “token-based”, e non si reggerebbe su un account. 

L’obiettivo è “far avanzare” altri programmi dell’amministrazione di Biden, ottenendo un nuovo sistema di valuta digitale nei telefoni cellulari degli americani. “Il contante rimane il nostro strumento più forte per promuovere l’inclusione finanziaria preservando la privacy e la sicurezza”, ha dichiarato il rappresentante Jesús Chuy Garcia, in una nota. “I nuovi strumenti digitali dovrebbero emularlo, non sostituirlo”. 



X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 69,708.68
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,460.58
tether
Tether (USDT) $ 0.998859
bnb
BNB (BNB) $ 611.69
solana
Solana (SOL) $ 167.14
xrp
XRP (XRP) $ 0.594506
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,456.05
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.999026
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.192252
the-open-network
Toncoin (TON) $ 7.10
cardano
Cardano (ADA) $ 0.563891
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 44.31
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000027
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 583.96
polkadot
Polkadot (DOT) $ 8.19
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 69,785.70
tron
TRON (TRX) $ 0.120412
chainlink
Chainlink (LINK) $ 17.17
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.851195
litecoin
Litecoin (LTC) $ 95.70
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.16
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.58
uniswap
Uniswap (UNI) $ 8.97
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.76
dai
Dai (DAI) $ 0.999169
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 32.92
aptos
Aptos (APT) $ 11.37
filecoin
Filecoin (FIL) $ 7.87
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.60
blockstack
Stacks (STX) $ 2.83
mantle
Mantle (MNT) $ 1.24
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.149722
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
bittensor
Bittensor (TAO) $ 589.99
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.38
stellar
Stellar (XLM) $ 0.125917
vechain
VeChain (VET) $ 0.047786
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.45
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.095992
okb
OKB (OKB) $ 56.19
render-token
Render (RNDR) $ 8.63
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.139841
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.15
maker
Maker (MKR) $ 3,243.46
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000007
optimism
Optimism (OP) $ 2.91
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.295554
injective-protocol
Injective (INJ) $ 30.80
theta-token
Theta Network (THETA) $ 2.79
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.40