2 min read 13 Apr 2023

FOMC Minutes aprile 2023

Di Gabriele Brambilla

Pubblicati i FOMC Minutes di aprile 2023, i verbali dell'ultimo meeting FOMC, tenutosi a marzo. Giungono notizie piuttosto preoccupanti che è meglio approfondire...

FOMC Minutes aprile 2023

FOMC Minutes aprile 2023

Pubblicati ieri sera i FOMC Minutes riferiti all’ultimo meeting del comitato FED, tenutosi il 22 marzo scorso.

Per chi non lo sapesse, i Minutes sono dei verbali riassunti su quanto è stato discusso nel corso della riunione. Essi offrono una panoramica più ampia riguardo i pareri dei membri del FOMC, nonché sulle possibili azioni future della Federal Reserve.

Nel recente meeting, i tassi d’interesse hanno visto un ulteriore incremento di 25 punti base. Nel prossimo ci si attende un esito identico, dopodiché non dovrebbero esserci altri aumenti. Ovviamente si tratta di speculazioni degli addetti ai lavori che dovranno trovare conferme nella pratica.

I Minutes appena pubblicati offrono importanti informazioni. Dobbiamo anticipare che nel complesso non sono positive.

Partiamo però dalle buone notizie: l’inflazione continua a essere sotto controllo e sta mollando la presa. Se da un lato non si deve abbassare la guardia, dall’altro abbiamo un’ulteriore conferma che le politiche FED stanno portando buoni frutti.

Il mercato del lavoro regge; sappiamo però come la situazione sia in divenire e occorre del tempo prima che possano manifestarsi gli effetti collaterali degli interventi.

Le notizie positive si esauriscono qui.

Se fino a poco tempo fa si confidava in una sorta di soft landing, evitando quindi lo spauracchio della recessione, dai FOMC Minutes traspare che la FED ora se l’aspetta eccome. Infatti, secondo i membri del comitato, nella seconda parte dell’anno l’economia americana potrebbe perdere terreno.

La potenziale recessione sarebbe la conseguenza della crisi del settore bancario (ritenuto comunque solido e sano), che ha visto tra l’altro fallire un colosso come Silicon Valley Bank. In ogni caso, il vicepresidente sulla supervisione Michael Barr ha definito la recessione come mild, ovvero leggera, blanda. Inoltre, egli sostiene che il recupero avverrebbe nei due anni seguenti.

A confermare questo scenario, le proiezioni del meeting vedono una crescita del prodotto interno lordo americano di un misero 0,4% per tutto il 2023.

Anche gli attori del mercato la pensano in questo modo: le posizioni ribassiste degli hedge fund a Wall Street sono ai massimi dal 2011.

Situazione attuale e prossimo meeting FOMC

L’incremento di 25 punti base di tre settimane fa è solo l’ultimo di una lunga serie di aumenti.

I tassi d’interesse americani, partiti dallo 0,25%, sono saliti fino al 5% in circa un anno. Le politiche monetarie aggressive erano necessarie ma potrebbero causare l’effetto collaterale tanto temuto.

Il prossimo meeting FOMC è previsto per i giorni 2 e 3 maggio. Il mercato si aspetta un ulteriore aumento di 25 punti base, l’ultimo secondo molti.

Al momento della scrittura, bitcoin sopra i 30.000 dollari ed Ethereum vicino a quota 2.000.

Seguici sui nostri social: canale YouTube per corsi gratuiti di trading e approfonditi video di analisi; Telegram per restare sempre aggiornato su tutto ciò che muove il mercato crypto in tempo reale!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 64,650.32
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,384.77
tether
Tether (USDT) $ 0.999575
bnb
BNB (BNB) $ 577.46
solana
Solana (SOL) $ 133.47
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.998375
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,382.22
xrp
XRP (XRP) $ 0.487150
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.118884
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.92
cardano
Cardano (ADA) $ 0.367146
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000017
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 25.68
tron
TRON (TRX) $ 0.114579
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 64,615.31
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.70
chainlink
Chainlink (LINK) $ 13.22
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 375.06
uniswap
Uniswap (UNI) $ 9.38
litecoin
Litecoin (LTC) $ 71.24
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.72
dai
Dai (DAI) $ 0.999432
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,526.44
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.541350
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 4.54
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000010
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 7.82
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,397.31
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 22.67
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.139128
monero
Monero (XMR) $ 168.27
aptos
Aptos (APT) $ 6.54
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 1.12
render-token
Render (RNDR) $ 6.86
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.073690
mantle
Mantle (MNT) $ 0.798857
stellar
Stellar (XLM) $ 0.088628
okb
OKB (OKB) $ 41.54
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 6.34
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.091294
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.23
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
blockstack
Stacks (STX) $ 1.57
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 0.771354
immutable-x
Immutable (IMX) $ 1.42
maker
Maker (MKR) $ 2,131.94
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 1.96
optimism
Optimism (OP) $ 1.74
rocket-pool-eth
Rocket Pool ETH (RETH) $ 3,759.02