3 min read 21 Nov 2022

Grayscale rifiuta di fornire le proprie proof of reserves

Di Gabriele Brambilla

Una lettera di Coinbase indirizzata a Greyscale illustra nel dettaglio gli asset detenuti. Peccato che non vengano forniti gli address...

Grayscale rifiuta di fornire le proprie proof of reserves

Grayscale: nessuna proof of reserves

Grayscale è l’entità che gestisce il più grande fondo di investimento su Bitcoin al mondo.

In una nota del 18/11/2022, la compagnia ha espresso la volontà di non condividere alcun address relativo ai fondi, evitando quindi di fornire la propria proof of reserves.

La motivazione della scelta viene giustificata da generiche preoccupazioni riguardo alla sicurezza:

“[…] Due to security concerns, we do not make such on-chain wallet information and confirmation data publicly available through a cryptographic Proof-of-Reserve, or other advanced cryptographic accounting procedure. […]”

Lo statement prodotto da Grayscale specifica che in ogni caso i capitali sono al sicuro. Vengono allegati vari documenti ufficiali, compresa la reportistica disponibile sul sito della Securities and Exchange Commission.

Di seguito una schermata dell’ultimo report sul Grayscale Bitcoin Trust.

sec grayscale

La lettera di Coinbase

Lo stesso giorno in cui è stato diffuso lo statement, Coinbase ha indirizzato una lettera a Grayscale per fugare qualsiasi dubbio sull’effettiva disponibilità dei fondi. Per chi non lo sapesse, ricordiamo che Coinbase Global è la società che custodisce i fondi di Grayscale.

Nella comunicazione, firmata sia dal CEO che dal CFO, si evidenziano alcuni punti fondamentali così riassumibili:

  • Ogni asset legato a un prodotto Grayscale ha un suo address dedicato.
  • Gli asset in questione appartengono allo specifico prodotto Grayscale collegato.
  • Questi asset non possono essere in alcun modo impiegati da Coinbase.

Proseguendo nella lettura, è possibile consultare l’elenco degli asset posseduti da Coinbase al 30/09/2022.

Spiccano i 635,235 BTC del Grayscale Bitcoin Trust e i 3,056,833 ETH del Grayscale Ethereum Trust. Seguono tante altre criptovalute, ciascuna di esse depositata in un luogo riservato.

Insomma, sembra tutto in regola se non fosse per un “piccolo” dettaglio: l’impossibilità di poter consultare i dati on-chain relativi a questi asset.

Grayscale e Coinbase sono aziende serie e che devono rispettare delle regole rigide per poter operare. Quando poi c’è di mezzo la SEC, sappiamo bene che vi è ancora più attenzione.

Però, di questi tempi vale il famoso detto “fidarsi è bene, non fidarsi è meglio!”. Dopotutto, fornire gli address non comporterebbe alcun pericolo per i fondi e gli investitori avrebbero la certezza della disponibilità.

Possiamo solo confidare nel fatto che stavolta la fiducia si riveli ben riposta.

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 61,035.35
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,972.59
tether
Tether (USDT) $ 0.998730
bnb
BNB (BNB) $ 525.40
solana
Solana (SOL) $ 130.07
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.999328
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 2,966.28
xrp
XRP (XRP) $ 0.483259
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.148038
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.21
cardano
Cardano (ADA) $ 0.440134
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000022
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 33.18
tron
TRON (TRX) $ 0.109977
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 61,003.34
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 455.19
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.44
chainlink
Chainlink (LINK) $ 13.08
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.669356
litecoin
Litecoin (LTC) $ 77.68
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 5.32
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.86
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 11.68
uniswap
Uniswap (UNI) $ 6.79
dai
Dai (DAI) $ 0.997034
aptos
Aptos (APT) $ 9.07
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 25.25
mantle
Mantle (MNT) $ 1.12
okb
OKB (OKB) $ 54.23
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.121981
blockstack
Stacks (STX) $ 2.23
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 7.91
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.72
stellar
Stellar (XLM) $ 0.107063
bittensor
Bittensor (TAO) $ 450.94
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.10
render-token
Render (RNDR) $ 7.59
maker
Maker (MKR) $ 3,133.33
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.077082
vechain
VeChain (VET) $ 0.037830
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.116535
immutable-x
Immutable (IMX) $ 1.82
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 2.35
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.241221
injective-protocol
Injective (INJ) $ 24.95
optimism
Optimism (OP) $ 2.14
monero
Monero (XMR) $ 120.01
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,073.26