2 min read 09 Nov 2023

JPMorgan: “Crypto in bullrun, ma quanto può durare?"

Di Davide Grammatica

JPMorgan ha preso atto dell’ottima performance del settore crypto nelle ultime settimane, ma ha anche messo in guardia sulle prospettive di questa bullrun

JPMorgan: “Crypto in bullrun, ma quanto può durare?

JPMorgan rimane cauta sulle crypto

Secondo JPMorgan, in un suo ultimo report rilanciato da The Block, sono principalmente due i fattori che stanno trainando il mercato crypto nelle ultime settimane. Il primo, ovviamente, e come abbiamo più volte sottolineato anche noi, è il potenziale ancora inespresso dell’ormai prossima approvazione di un ETF spot BTC.

Ma non solo per la nuova liquidità che, nel caso, potrebbe stravolgere lo scenario crypto a cui siamo abituati. Un’eventualità del genere, infatti, sancirebbe una vittoria delle crypto anche a livello normativo, con la SEC che sarebbe costretta, per il futuro, ad avere un atteggiamento più indulgente sull’industria.

La cautela di JPM, tuttavia, nascerebbe proprio da qui. Secondo gli analisti del gigante bancario guidati da Nikolaos Panigirtzoglou, infatti, più che di “nuovo” capitale, si potrebbe parlare di uno “spostamento”, soprattutto da prodotti BTC già esistenti, come il trust GBTC di Grayscale, gli ETF “future” BTC o addirittura le azioni di società di mining. In più, non lascerebbero ben sperare gli esempi portati dagli ETF spot BTC già esistenti, come in Canada, nei confronti dei quali l’interesse non sembra aver toccato livelli sorprendenti.

L’altra faccia del bullmarket

Dal punto di vista delle regolamentazioni, invece, per quanto le vittorie di Grayscale e Ripple sulla SEC in tribunale abbiano scaldato la community, non sarebbe scontato un allentamento della pressione normativa.

La regolamentazione del settore, di fatto, è ancora “scarsa”, e negli Usa in particolare ancora “in sospeso”. Per questo, non bisognerebbe dare per scontato un cambio di posizione dei regolamentatori sulla base di due vittorie in tribunale.

Sull’halving, previsto per i prossimi mesi, la questione è leggermente diversa. Secondo JPM, infatti, per quanto il “dimezzamento” possa essere un fattore decisivo, riducendo esso l’offerta di nuovi BTC, non è da escludere l’ipotesi che questo evento sia “già prezzato” dal mercato.

Da questo punto di vista, non sarebbe quindi nemmeno inverosimile che si stia per delineare lo scenario perfetto per un “sell the news” che, una volta che verranno approvati gli ETF in questione, darà il via a una nuova fase ribassista.

Seguici sui nostri canali YouTube e Telegram: troverai tanti altri aggiornamenti, tutorial e approfondimenti per essere sempre sul pezzo!

 

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 51,319.75
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,980.22
tether
Tether (USDT) $ 0.998871
bnb
BNB (BNB) $ 383.14
solana
Solana (SOL) $ 102.83
xrp
XRP (XRP) $ 0.542228
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 2,980.59
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.998841
cardano
Cardano (ADA) $ 0.590113
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 36.98
tron
TRON (TRX) $ 0.138989
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.084353
chainlink
Chainlink (LINK) $ 18.24
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.52
matic-network
Polygon (MATIC) $ 1.00
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 51,323.75
the-open-network
Toncoin (TON) $ 2.09
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 12.82
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000010
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.39
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 260.82
litecoin
Litecoin (LTC) $ 68.96
dai
Dai (DAI) $ 0.998277
immutable-x
Immutable (IMX) $ 3.26
filecoin
Filecoin (FIL) $ 8.16
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.117863
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.169203
leo-token
LEO Token (LEO) $ 4.13
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 9.85
bittensor
Bittensor (TAO) $ 596.56
blockstack
Stacks (STX) $ 2.57
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 25.93
optimism
Optimism (OP) $ 3.66
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.28
aptos
Aptos (APT) $ 9.28
vechain
VeChain (VET) $ 0.045395
stellar
Stellar (XLM) $ 0.115522
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 0.999028
injective-protocol
Injective (INJ) $ 34.57
okb
OKB (OKB) $ 50.87
render-token
Render (RNDR) $ 7.55
celestia
Celestia (TIA) $ 16.96
lido-dao
Lido DAO (LDO) $ 2.99
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.273135
mantle
Mantle (MNT) $ 0.774725
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.093657
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.82
monero
Monero (XMR) $ 122.58
sei-network
Sei (SEI) $ 0.841923
sui
Sui (SUI) $ 1.73