2 min read 26 Jun 2024

Layer-2: aspettative tradite per l’airdrop di BLAST?

Di Davide Grammatica

Le aspettative intorno al lancio del token nativo del layer-2 Blast erano altissime, ma il prezzo della coin è calato dal debutto sui mercati

Layer-2: aspettative tradite per l’airdrop di BLAST?

Il giorno dell’airdrop di Blast

Nelle ultime ore è andato in scena l’atteso airdrop del token nativo del layer-2 Blast, con la distribuzione di centinaia di milioni di dollari agli utenti che hanno utilizzato la rete.

Tuttavia, sui social sono emersi fin da subito i malumori della community, dato che il prezzo del token è calato fin dal suo debutto a 0,025 dollari. Evidentemente, in molti avevano preventivato una performance di tutt’altra specie, e la coin ha subito un’importante ondata di svendite.

La popolarità della rete aveva toccato nei giorni scorsi vette importanti, anche grazie ai movimenti delle whale e al “precedente” Blur, il cui airdrop aveva assunto forme di tutt’altro genere. Il coinvolgimento su X aveva fatto sperare in molti in guadagni poco realistici, e le aspettative tradite fin da subito devono aver contribuito al calo.

Molti trader avevano preventivato un lancio del token a un prezzo nell’intervallo tra i $ 0,03 e i $ 0,10, e un mese fa i mercati pre-launch scambiavano la coin a 4,40 dollari, prezzo del tutto sproporzionato rispetto ai valori attuali (l’airdrop sarebbe stato valutato nel complesso per 74,8 miliardi di dollari).

Il bicchiere rimane mezzo pieno

Nonostante tutto, l’airdrop conserva obiettivamente delle caratteristiche da non dare per scontate. Si parla infatti del lancio di 14 miliardi di token per un valore di 354 milioni di dollari, e in molti hanno rimproverato alla frangia “degen” della community delle aspettative “irrealistiche” e fuori ogni scala.

I vari utenti che hanno partecipato al lancio spostando i propri fondi sulla rete hanno potuto comunque godere di un profitto, e non è inverosimile l’ecosistema possa comunque crescere in futuro (nonostante un calo del TVL del 30% nel mese di giugno).

Seguici sui nostri canali YouTube e Telegram: troverai tanti altri aggiornamenti, tutorial e approfondimenti per essere sempre sul pezzo!

X

Tatax

La soluzione definitiva per dichiarare le crypto senza errori né pensieri

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 66,045.70
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,450.49
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 584.73
solana
Solana (SOL) $ 174.14
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,447.62
xrp
XRP (XRP) $ 0.602175
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.131338
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.90
cardano
Cardano (ADA) $ 0.410674
tron
TRON (TRX) $ 0.134012
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 29.05
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 66,044.70
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000017
chainlink
Chainlink (LINK) $ 13.86
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.94
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 368.03
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 5.72
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.68
litecoin
Litecoin (LTC) $ 72.75
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.81
dai
Dai (DAI) $ 1.00
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,598.98
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000012
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.537055
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 9.78
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.177102
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 23.87
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
aptos
Aptos (APT) $ 7.04
fetch-ai
Artificial Superintelligence Alliance (FET) $ 1.30
stellar
Stellar (XLM) $ 0.101543
monero
Monero (XMR) $ 161.06
mantle
Mantle (MNT) $ 0.880856
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 2.65
blockstack
Stacks (STX) $ 1.77
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 0.776844
maker
Maker (MKR) $ 2,764.80
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.46
render-token
Render (RENDER) $ 6.42
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.092762
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.068227
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 6.25
okb
OKB (OKB) $ 40.18
immutable-x
Immutable (IMX) $ 1.54
injective-protocol
Injective (INJ) $ 24.32
vechain
VeChain (VET) $ 0.029030
bittensor
Bittensor (TAO) $ 325.30
optimism
Optimism (OP) $ 1.86