2 min read 26 04 2022

New York vuole vietare il mining di Bitcoin

Il mining di Bitcoin è sempre più nel mirino degli enti regolatori. Ora anche New York vuole mettere al bando il proof-of-work.

New York vuole vietare il mining di Bitcoin

La legge

L’algoritmo di consenso proof-of-work (POW) e il mining di Bitcoin sono sempre più nel mirino degli enti regolatori. Come lo è, di conseguenza, la criptovaluta stessa. Dopo l’Unione europea, a questo giro sembrerebbe ritornare nel dibattito anche lo stato di New York, con un disegno di legge che è avanzato all’assemblea di stato.

“L’intenzione del disegno di legge è impedire nuove operazioni di mining che sfrutterebbero, anche solo in modo parziale, energia derivata da combustibili fossili”, ha affermato John Olsen, guida del gruppo di pressione Blockchain Association per lo stato di New York. “L’impatto, tuttavia, è davvero solo economico, nel senso che le attività si trasferirebbero in altri stati, ovvero dove il controllo normativo nei confronti dell’impatto ambientale risulta inferiore”.

I gruppi ambientalisti che hanno favorito il disegno di legge, d’altra parte, vedono nel mining un ostacolo importante nel cammino di New York verso i suoi obbiettivi di emissione di anidride carbonica. Una prospettiva che sembra essere prioritaria rispetto allo sviluppo dell’industria del mining, che tra l’altro, negli ultimi anni, ha fatto passi da gigante nel percorso verso la sostenibilità.

Solo a New York, per esempio, la società di private equity Atlas Holdings, nel 2014, ha convertito la centrale a carbone Greenidge Generation in una al gas naturale, e ha iniziato ad utilizzare l’energia prodotta in eccesso per attività di mining di BTC. Come sottolinea sempre Olsen, “l’industria crypto stessa è sempre al lavoro su nuove tecnologie per ridurre le emissioni, per soddisfare gli standard e per catturare l’energia sprecata che altrimenti non verrebbe utilizzata”.

Il tema ambientale

Tuttavia, questi buoni propositi non sembrano bastare, tanto che la rappresentante statale Anna Kelles, tra le principali fautrici della legge, ha ribadito sui social l’intenzione di voler impattare sulle operazioni di mining che si reggono sullo sfruttamento dei combustibili fossili. 

La legge, però, non comporterebbe certo la messa al bando di Bitcoin e, come sottolinea sempre la Kelles, non vieterebbe nemmeno BTC in quanto tale, incluse le possibilità di acquistare, vendere, o investire in criptovalute.

Calcolare il contributo delle criptovalute all’inquinamento, ad ogni modo, rimane piuttosto complicato. E uno dei motivi è anche il fatto che i miner stessi siano i primi a ricercare fonti di energia alternativa (e quindi nella maggior parte dei casi rinnovabile), in primo luogo per fare in modo che l’industria continui a registrare profitti. Il costo dell’energia, soprattutto negli ultimi tempi, è alto un po’ per tutti.

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 20,141.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,135.00
tether
Tether (USDT) $ 1.00
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 237.16
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.322624
cardano
Cardano (ADA) $ 0.456403
solana
Solana (SOL) $ 35.78
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.067371
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.89
dai
Dai (DAI) $ 1.00
tron
TRON (TRX) $ 0.067264
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000010
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.83
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 20,116.00
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 18.23
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,100.89
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.517593
litecoin
Litecoin (LTC) $ 50.00
ftx-token
FTX (FTT) $ 25.55
okb
OKB (OKB) $ 12.48
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.116832
chainlink
Chainlink (LINK) $ 6.24
stellar
Stellar (XLM) $ 0.109212
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.79
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.42
uniswap
Uniswap (UNI) $ 5.39
monero
Monero (XMR) $ 124.69
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.309247
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 14.98
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 104.96
theta-fuel
Theta Fuel (TFUEL) $ 0.050227
chain-2
Chain (XCN) $ 0.083174
vechain
VeChain (VET) $ 0.023199
flow
Flow (FLOW) $ 1.58
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 1.25
apecoin
ApeCoin (APE) $ 4.90
frax
Frax (FRAX) $ 0.998505
decentraland
Decentraland (MANA) $ 0.896285
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.51
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 5.49
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.061513
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.49
elrond-erd-2
Elrond (EGLD) $ 54.41
true-usd
TrueUSD (TUSD) $ 1.00
theta-token
Theta Network (THETA) $ 1.21
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 14.49
bitcoin-sv
Bitcoin SV (BSV) $ 53.86
eos
EOS (EOS) $ 0.981417