2 min read 24 Jul 2023

Ripple: gli ultimi sviluppi

Di Gabriele Brambilla

SEC ferita ma non rassegnata dopo la parziale sconfitta nella causa con Ripple. Probabile appello in vista?

Ripple: gli ultimi sviluppi

SEC in cerca di rivincita su Ripple

Nonostante la decisione del giudice Torres, la vicenda Ripple-SEC non è per niente finita.

La Commission non ha nascosto il proprio disappunto, sostenendo che parti del verdetto sono sbagliate. Ora si discute sui possibili sviluppi della questione.

Come sappiamo, la Corte ha stabilito che la vendita diretta di XRP agli investitori istituzionali viola le regole della SEC; ciò non vale però per i clienti retail.

Sarà ancora il tribunale a dover sbrogliare la matassa. La SEC ha in essere la causa contro TerraForm Labs e Do Kwon, le entità dietro la quasi defunta blockchain Terra. Il giudice incaricato della questione sarà Jed Rakoff della Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Southern District di New York.

Il team legale di TerraForm Labs ha subito chiamato in causa la questione Ripple. Nello specifico, essi sostengono che quanto stabilito “conferma l’insufficienza giuridica dell’argomentazione della SEC” sul fatto che determinati token sono/erano security.

Rispondendo alla questione, gli avvocati della SEC hanno replicato dicendo che “Respectfully, those portions of Ripple were wrongly decided, and this Court should not follow them”, di fatto invitando la Corte a ignorare la recente sentenza.

A prescindere dalla natura dei token in questione (XRP da un lato, stablecoin UST dall’altro), c’è una grande differenza tra le due realtà: al contrario di Ripple, sulle teste di TerraForm Labs e Do Kwon pende l’accusa di truffa.

Quanto appena descritto sembra aprire le porte a un appello della Commission sulla sentenza di Ripple.

John E. Deaton, avvocato specializzato nel settore e founder di Crypto Law, afferma che ciò richiederebbe comunque almeno due anni di tempo per giungere a conclusione. Fino a quel momento, la decisione del giudice Torres sarebbe legge. Inolte, non è detto che l’appello andrebbe a ribaltare quanto stabilito in precedenza.

Deaton invita quindi a non ridimensionare né sottovalutare la cosa che, sempre secondo la sua opinione, rappresenta un’importante vittoria per l’industria delle criptovalute.

Garlinhouse riparte all'attacco

Nel frattempo, il CEO di Ripple Brad Garlinghouse si scaglia contro la Securities and Exchange Commission.

Mediante un tweet, egli ha scritto che, traducendo, “la SEC  ha creato questo disordine proclamandosi come poliziotto in ambito crypto senza avere alcuna giurisdizione legale”. E ancora “è assurdo incolpare un giudice per aver applicato fedelmente la legge”.

Tweet Garlinghouse Ripple

Infine, Garlinghouse invita ancora una volta a creare il prima possibile una normativa ad hoc, l’unico modo per fornire regole chiare e per proteggere i consumatori retail.

Su quest’ultimo punto sappiamo che qualcosa si sta muovendo. Tuttavia si tratta di una semplice proposta che dovrà incontrare il favore del Congresso; una missione ardua ma non impossibile.

Cerchi altre notizie come questa? Ti aspettiamo sul canale Telegram, dove pubblichiamo in tempo reale tutto ciò che devi sapere per restare sul pezzo. Seguici sul canale YouTube e iscriviti gratuitamente alla nostra piattaforma di formazione per corsi e tutorial sul mondo crypto!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 62,306.69
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,367.15
tether
Tether (USDT) $ 0.999503
bnb
BNB (BNB) $ 565.44
solana
Solana (SOL) $ 124.05
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,367.25
xrp
XRP (XRP) $ 0.469890
the-open-network
Toncoin (TON) $ 7.21
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.118388
cardano
Cardano (ADA) $ 0.371010
tron
TRON (TRX) $ 0.118270
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000017
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 24.23
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 62,318.70
chainlink
Chainlink (LINK) $ 12.98
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.57
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 367.74
uniswap
Uniswap (UNI) $ 9.22
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 5.05
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,501.65
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.78
litecoin
Litecoin (LTC) $ 70.74
dai
Dai (DAI) $ 0.999869
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.550096
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000010
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 7.68
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.147806
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 1.36
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,391.16
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 22.47
monero
Monero (XMR) $ 164.04
aptos
Aptos (APT) $ 6.56
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.074307
render-token
Render (RNDR) $ 6.78
stellar
Stellar (XLM) $ 0.088182
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 6.56
mantle
Mantle (MNT) $ 0.761934
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 0.767432
okb
OKB (OKB) $ 41.01
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.089769
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.19
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 0.998389
blockstack
Stacks (STX) $ 1.52
immutable-x
Immutable (IMX) $ 1.46
maker
Maker (MKR) $ 2,219.73
sui
Sui (SUI) $ 0.835087
vechain
VeChain (VET) $ 0.024284
injective-protocol
Injective (INJ) $ 19.90