2 min read 26 01 2023

SBF firma i documenti per l’estradizione

Il fondatore di FTX, Sam Bankman-Fried, detenuto alla Bahamas dal 12 dicembre, avrebbe firmato i documenti per la sue estradizione e tornare negli Stati Uniti

SBF firma i documenti per l’estradizione

Il ritorno di SBF

Il fondatore ed ex-ceo di FTX, Sam Bankman-Fried, secondo indiscrezioni rilasciate da Reuters, avrebbe firmato i documenti per la sua estradizione. La notizia arriva, nello specifico, da delle dichiarazioni di Doan Cleare, commissario ad interim presso la prigione di Fox Hill, nelle Bahamas, dove SBF è detenuto dal 12 dicembre.

Secondo il commissario, Bankman-Fried avrebbe firmato le carte nelle ultime ore, dopo che lui stesso (e i suoi legali) aveva cercato di evitare di affrontare tutta la procedura per un ritorno negli Usa. A quanto pare, visti gli ultimi resoconti, deve aver cambiato idea, e non è da escludere che questa scelta derivi dalle condizioni di detenzione a Fox Hill. Bankman-Fried, dal 12 dicembre, ha già sostenuto varie udienze alle Bahamas, e l’ultima, già fissata nella giornata di oggi (mercoledì 21 dicembre), potrebbe determinare il suo ritorno in patria.

Nel caso dovesse ritornare negli Stati Uniti, SBF dovrà affrontare otto accuse penali, tra cui frode e riciclaggio di denaro. Probabilmente, al suo arrivo negli Stati Uniti, l’ex ceo richiederà la libertà su cauzione ma, nel caso fosse negata, sarà probabilmente trattenuto nel Metropolitan Detention Center di New York, a Brooklyn.

Le ultime da FTX

Per quanto riguarda FTX, invece, la società rimane rimane bloccata in una procedura fallimentare da ormai cinque settimane. Nel mentre, il team di gestione sostitutivo di FTX continua il suo lavoro di accompagnamento della procedura, rivelando passo per passo tutti gli scheletri nell’armadio della società.

Ultime, da questo punto di vista, sono state alcune attività non registrate rivelate dal team, corrispondenti a 1 miliardo di dollari (di cui 720 milioni in contanti). Questi, ovviamente, verranno trasferiti dai conti di FTX agli istituti di deposito autorizzati nell’ambito della procedura fallimentare in corso.

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter. Niente spam, promesso!

Accetto le privacy policy, per info leggi qui

Inoltre se ti iscrivi c'è un regalo per te: un report sui trend da seguire del 2023!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 23,824.38
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,676.86
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 328.52
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.414388
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 0.405836
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.093046
matic-network
Polygon (MATIC) $ 1.23
okb
OKB (OKB) $ 40.38
solana
Solana (SOL) $ 25.07
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,672.23
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.71
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000012
litecoin
Litecoin (LTC) $ 100.05
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 21.95
tron
TRON (TRX) $ 0.064575
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.25
dai
Dai (DAI) $ 1.00
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 14.63
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 23,827.38
chainlink
Chainlink (LINK) $ 7.31
the-open-network
Toncoin (TON) $ 2.40
monero
Monero (XMR) $ 176.70
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 22.89
leo-token
LEO Token (LEO) $ 3.36
aptos
Aptos (APT) $ 17.54
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 140.17
stellar
Stellar (XLM) $ 0.093302
apecoin
ApeCoin (APE) $ 6.08
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 2.53
quant-network
Quant (QNT) $ 147.07
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.63
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.081767
lido-dao
Lido DAO (LDO) $ 2.38
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.261487
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.069156
vechain
VeChain (VET) $ 0.024612
fantom
Fantom (FTM) $ 0.624441
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 5.94
decentraland
Decentraland (MANA) $ 0.818756
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 11.63
aave
Aave (AAVE) $ 90.91
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 0.766564
eos
EOS (EOS) $ 1.10
flow
Flow (FLOW) $ 1.15
elrond-erd-2
MultiversX (EGLD) $ 45.97
theta-token
Theta Network (THETA) $ 1.10
terra-luna
Terra Luna Classic (LUNC) $ 0.000172