5 min read

Slippage crypto e trading: cos'è e come evitarlo

Di Gabriele Brambilla

Il crypto e/o trading slippage fa parte della vita dell'investitore e trader. Impariamo a riconoscerlo e minimizzarlo

Slippage crypto e trading: cos'è e come evitarlo

Introduzione allo slippage

Quante volte abbiamo sentito parlare di slippage, oppure abbiamo incontrato questo termine da qualche parte? Se investi, a prescindere dal settore, probabilmente spesso.

Trascurare lo slippage può portare a spiacevoli sorprese: da semplici operazioni mancate o parziali a vere e proprie perdite. Ecco quindi che diventa indispensabile conoscere il fenomeno e sapere come gestirlo.

In queste poche righe vogliamo centrare il bersaglio e fare in modo che lo slippage non sia più un problema.

Cosa vuol dire slippage?

Che si parli di crypto, di trading o di altri investimenti, lo slippage è sempre con noi. Ma di che cosa si tratta?

La definizione è molto semplice: lo slippage si manifesta quando un ordine viene eseguito a un prezzo differente rispetto a quanto previsto. Esso è proprio la differenza tra il prezzo atteso e quello finale.

Il termine slippage racchiude diverse sfumature di questo fenomeno. Esso può infatti manifestarsi a causa di due situazioni diverse:

  • Esecuzione di un ordine a mercato e variazione del prezzo negli istanti in cui esso avviene. Esso è quindi dovuto alle differenze tra bid e ask;
  • Ordini parziali;

Capiamo meglio questi due fenomeni ricorrendo a degli esempi.

Nel primo caso, immaginiamo di impostare l’ordine di acquisto a mercato per un’azione del valore di 1€. Per ritardi tecnici, oscillazioni di prezzo improvvise o altri fattori, l’azione sale e viene acquistata a 1,01€. Ecco quindi che ci sarà differenza tra le attese (1€) e il prezzo finale (1,01€); la differenza tra i due prezzi (1,01-1= 0,01) è lo slippage.

Nel secondo caso, poniamo di voler acquistare 100 azioni al prezzo di mercato di 1€. Però, a quella cifra sono disponibili solo 90 azioni, mentre le restanti 10 vengono proposte a 1,01€. Il nostro ordine non avrà slippage per le 90 azioni comprate al prezzo desiderato; le ultime 10 avranno invece discordanza.

Chiaramente lo slippage può esserci anche al contrario, ovvero in fase di vendita. Se si opera a mercato, ciò può comportare un guadagno inferiore e, quindi, una perdita più o meno marcata rispetto alle attese.

Nelle criptovalute, il fenomeno può portare a un prezzo di scambio differente, anch’esso di ampiezza variabile.

Una curiosità: se il broker adotta uno slippage simmetrico, esso può anche essere positivo e portare un prezzo più vantaggioso rispetto a quello iniziale.

"Lo slippage è la differenza tra prezzo atteso ed effettivo"

Market slippage: dalle crypto ai forex

Questa discordanza può manifestarsi in una moltitudine di mercati: dallo slippage trading al forex slippage, fino alle criptovalute.

Utilizzando exchange centralizzati o decentralizzati, il risultato non cambia e si può incappare nella “trappola” della differenza di prezzo.

Come potersi proteggere? Scopriamolo subito.

Come evitare lo slippage?

Lo slippage è riducibile di molto adottando alcuni accorgimenti.

Come prima cosa, meglio imporsi come regola generale di non inoltrare ordini di acquisto o vendita a mercato, a meno che non siano assolutamente indispensabili. Impostare dei limiti e gli stop loss ci mette nelle migliori condizioni per non ricevere brutte sorprese a ordine eseguito. Inoltre, a prescindere dallo slippage, tuteleremo al meglio il nostro capitale.

Poi, si dovrebbero scegliere piattaforme e asset liquidi, dove domanda e offerta abbondano e non c’è rischio di esecuzioni parziali. Inoltre, la poca liquidità accresce ulteriormente lo slippage, oltre a portare altre criticità.

Nel mondo delle criptovalute è fondamentale prestare attenzione a questo parametro. Utilizzando un DEX, esso è solitamente impostato a pochi decimi di percentuale, ma può essere modificato a piacimento. Scambiando token esotici, come alcune memecoin, potremmo dover andare anche oltre il 10% per riuscire a eseguire con successo un ordine. Considerando tutte le buone pratiche di gestione dei propri fondi, non è proprio il caso di effettuare simili operazioni.

Optiamo quindi per criptovalute più liquide e stabili (come bitcoin, Ether, Ripple e BNB, per fare qualche nome) e scegliamo CEX e DEX altrettanto solidi e ricchi di capitali; particolare attenzione anche ai pool di liquidità, che dovranno sempre essere dotati di fondi più che buoni.

Ricordiamoci comunque che non è possibile evitare del tutto il fenomeno: un minimo ci sarà sempre e fa parte del gioco.


X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 64,579.30
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,154.76
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 606.99
solana
Solana (SOL) $ 148.67
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,151.43
xrp
XRP (XRP) $ 0.529253
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.152466
the-open-network
Toncoin (TON) $ 5.60
cardano
Cardano (ADA) $ 0.478785
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000026
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 36.61
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 64,623.31
tron
TRON (TRX) $ 0.113686
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 483.65
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.98
chainlink
Chainlink (LINK) $ 14.60
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.87
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.712174
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 13.79
litecoin
Litecoin (LTC) $ 83.54
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.75
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.76
dai
Dai (DAI) $ 1.00
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.125172
blockstack
Stacks (STX) $ 2.75
aptos
Aptos (APT) $ 9.19
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 26.44
mantle
Mantle (MNT) $ 1.11
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.124886
stellar
Stellar (XLM) $ 0.114863
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.48
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.07
render-token
Render (RNDR) $ 8.54
okb
OKB (OKB) $ 54.67
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.23
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000007
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.12
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,071.49
bittensor
Bittensor (TAO) $ 457.76
xtcom-token
XT.com (XT) $ 2.99
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.12
vechain
VeChain (VET) $ 0.040111
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.124313
maker
Maker (MKR) $ 2,885.44
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.271217
optimism
Optimism (OP) $ 2.44
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,263.67