2 min read 16 11 2022

Sony deposita un “brevetto NFT”

Il gigante dell’intrattenimento Sony ha depositato un brevetto per il monitoraggio delle risorse digitali in-game, che sfrutta gli NFT per consentire ai giocatori di possedere risorse di gioco uniche.

Sony deposita un “brevetto NFT”

Sony e gli NFT

Nelle ultime ore sono stati pubblicati dei documenti che hanno rivelato come Sony, azienda giapponese hi-tech che non necessita di presentazioni, avrebbe lavorato a un brevetto (a partire dal 2021) per un sistema che monitori le risorse digitali in-game, utilizzando la tecnologia blockchain e, in particolare, gli NFT.

Una conferma, quella si Sony, di come l’industria videoludica sia costantemente alla ricerca di soluzioni Web3, per consentire ai giocatori di possedere oggetti unici associati alle loro attività nei videogiochi.

“Nei videogiochi tradizionali non esiste un modo per differenziare un’istanza specifica di un oggetto di gioco”, ha dichiarato Sony. “Come potrebbe essere quello che un famoso giocatore ha utilizzato per vincere un famoso torneo”.

La soluzione è quindi nella blockchain, per registrare asset multimediali, e includere un token univoco per l’elemento digitale, che consentirebbe a questi di avere, nel caso, un proprietario.

Gli NFT, in questo senso, consentono di avere, per gli utenti, la prova della proprietà di un determinato bene digitale. Succede con le opere d’arte, la musica e, appunto, anche con i videogiochi.

Il brevetto NFT

Il progetto di Sony si ferma al semplice del deposito del brevetto, ma sottolinea come l’azienda sia comunque incline ad entrare, col tempo, nel mondo dei videogiochi Web3, oggi dominato da titoli come Axie Infinity, STEPN e The Sandbox.

Del resto, questo brevetto non sarebbe la prima incursione di Sony nel mondo NFT, tanto che nel maggio 2022 ha collaborato con Theta Labs per lanciare una raccolta di NFT 3D.

Ovviamente, Sony non è certo la prima azienda del settore a utilizzare la tecnologia blockchain, ma è sicuramente una delle più grandi. Cosa significativa, se si vogliono sviluppare piani per l’integrazione di NFT nel settore dei videogiochi.

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 17,229.28
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,284.66
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 290.02
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.392145
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.098576
cardano
Cardano (ADA) $ 0.314967
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.926876
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.41
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,269.60
litecoin
Litecoin (LTC) $ 78.21
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000009
okb
OKB (OKB) $ 20.86
dai
Dai (DAI) $ 1.00
solana
Solana (SOL) $ 13.74
tron
TRON (TRX) $ 0.054466
uniswap
Uniswap (UNI) $ 6.13
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 13.44
leo-token
LEO Token (LEO) $ 3.78
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 17,206.31
chainlink
Chainlink (LINK) $ 7.00
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 9.87
the-open-network
Toncoin (TON) $ 1.83
monero
Monero (XMR) $ 147.15
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 19.29
stellar
Stellar (XLM) $ 0.085697
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 112.01
quant-network
Quant (QNT) $ 122.71
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.064696
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.225119
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.44
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 1.72
apecoin
ApeCoin (APE) $ 3.93
vechain
VeChain (VET) $ 0.019058
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.048197
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 4.28
eos
EOS (EOS) $ 1.03
elrond-erd-2
MultiversX (Elrond) (EGLD) $ 46.00
flow
Flow (FLOW) $ 1.04
trust-wallet-token
Trust Wallet (TWT) $ 2.58
terra-luna
Terra Luna Classic (LUNC) $ 0.000174
frax
Frax (FRAX) $ 1.00
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 8.22
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 0.591454
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.00
aave
Aave (AAVE) $ 63.05
chain-2
Chain (XCN) $ 0.041094
theta-token
Theta Network (THETA) $ 0.876935