2 min read 23 03 2022

Turchia: si vagliano nuove proposte per regolamentare le crypto

Una nuova legge sulle criptovalute verrà presentata al Parlamento turco nelle prossime settimane. La proposta ha lo scopo di proteggere gli investitori creando un quadro normativo in cui possano operare legalmente anche con le crypto.

Una nuova legge per regolare le crypto

Una nuova legge sulle criptovalute verrà presentata al Parlamento turco nelle prossime settimane.

La proposta ha lo scopo di proteggere gli investitori creando un quadro normativo in cui possano operare legalmente anche con le crypto.

Nella stesura della legge sono state coinvolte le principali parti interessate sia del settore crypto, sia del governo.

Un quadro giuridico progettato per dare priorità a trasparenza, sicurezza e verificabilità delle piattaforme di scambio di criptovalute: è questo l’obiettivo del progetto di legge che sarà consegnato al Parlamento turco nelle prossime settimane. All’interno del documento emerge anche la volontà è creare un ambiente finanziario appropriato per la crescita delle attività sviluppate su blockchain. Il tutto senza la presunta tassa del 40% che qualcuno aveva ipotizzato tra i vari rumors. 

Mustafa Elitaş, membro della Grande Assemblea nazionale della Turchia, ha twittato che la legge in arrivo sarà mirata a regolare il sistema delle criptovalute a livello ovviamente locale, per prevenire illegalità, proteggere gli investitori e contrastare le lamentele.

Da un incontro tra membri del governo e esperti nel settore crypto, sarebbe emersa l’esigenza di creare una struttura molto snella e “all’osso” della questione, per facilitare modifiche rapide in un settore frenetico come quello delle crypto.

Effettivamente, la questione crypto non può più aspettare in Turchia, dove esistono oltre 5 milioni di account iscritti a piattaforme exchange, prima fra tutti Binance che è il più grande exchange di criptovalute in Turchia per volume di scambi giornalieri. Già tra febbraio e marzo, dopo il crollo della lira turca vennero stimate in 26 miliardi di Dollari le transazioni relative alle crypto in Turchia.

In più, oltre 30 piattaforme crypto hanno sede in Turchia.

Sembra che i presupposti siano quelli giusti: non mettere i bastoni tra le ruote ad un sistema che ormai esiste, è funzionante e muove volumi importanti in tutto il mondo. 

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 20,189.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,144.45
tether
Tether (USDT) $ 0.997936
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 0.999712
bnb
BNB (BNB) $ 238.10
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.322858
cardano
Cardano (ADA) $ 0.457634
solana
Solana (SOL) $ 36.22
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.067706
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.94
dai
Dai (DAI) $ 1.00
tron
TRON (TRX) $ 0.067484
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000010
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.83
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 20,189.00
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 18.36
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,108.96
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.523402
litecoin
Litecoin (LTC) $ 50.08
ftx-token
FTX (FTT) $ 25.65
okb
OKB (OKB) $ 12.49
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.117367
chainlink
Chainlink (LINK) $ 6.27
stellar
Stellar (XLM) $ 0.109346
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.92
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.46
uniswap
Uniswap (UNI) $ 5.42
monero
Monero (XMR) $ 125.56
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.310745
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 15.04
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 105.58
theta-fuel
Theta Fuel (TFUEL) $ 0.050538
chain-2
Chain (XCN) $ 0.084014
vechain
VeChain (VET) $ 0.023333
flow
Flow (FLOW) $ 1.59
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 1.26
apecoin
ApeCoin (APE) $ 4.97
frax
Frax (FRAX) $ 0.998964
decentraland
Decentraland (MANA) $ 0.900360
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.52
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 5.54
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.061643
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.52
elrond-erd-2
Elrond (EGLD) $ 54.80
true-usd
TrueUSD (TUSD) $ 1.00
theta-token
Theta Network (THETA) $ 1.22
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 14.62
bitcoin-sv
Bitcoin SV (BSV) $ 53.95
eos
EOS (EOS) $ 0.985754