10 min read

Geist: Borrowing e Lending su Fantom

GEIST è un protocollo decentralizzato e non-custodial per la gestione della liquidità, costruito su rete Fantom.

Geist: Borrowing e Lending su Fantom

Introduzione GEIST Finance

GEIST permette ai propri utenti di gestire i loro asset in maniera autonoma e decentralizzata, sfruttando le eccellenti caratteristiche del network Fantom.

Gli utenti possono partecipare depositando gli asset supportati e aprendo un posizione di debito sovracollateralizzata, così da generare delle entrate passive.

Il protocollo è ispirato ad AAVE, piattaforma di lending decentralizzata con maggior TVL nel settore, mentre il funzionamento dello staking e della distribuzione delle fees, è tratto da Ellipsis Finance, uno dei protocolli leader della Binance Smart Chain.

Quali caratteristiche distinguono GEIST?

Il funzionamento di GEIST è pressochè identico ad AAVE, gli utenti possono prestare e prendere in prestito liquidità tramite i vari assets presenti sulla piattaforma, ad ognuno di essi è associato un interest rate specifico, dettato algoritmicamente dall’utilizzo della pool.

Il prezzo degli assets è stabilito grazie all’utilizzo di Oracoli (Link/Band).

Quando un posizione di debito scende sotto il collateral ratio, i liquidatori vengono incentivati a ripagare la posizione sotto-collateralizzata, riportando il protocollo in parità.

AAVE è cresciuta ponendo le basi per essere la piattaforma più rispettata e sicura dell’ecosistema, ma GEIST preferisce alla popolarità, la libertà: non troveremo importanti VCs a cui rendere conto o una governance invasiva, GEIST punta ad incentivare prima di tutto gli utilizzatori, dividendo la quasi totalità delle fees generate tra token holders e liquidity providers.

"Il protocollo sarà sempre "permissionless" e utilizzabile da tutti allo stesso livello."

Quali caratteristiche distinguono GEIST?

Distribuzione delle Rewards

Allo stesso modo in cui GEIST non ha governance o “proprietari”, non esiste neanche una treasury del protocollo:

  • Il 50% delle revenue generate dal protocollo, sono distribuite agli stakers di GEIST sottoforma di gTokens.

Per incentivare Lenders e Borrowers ad utilizzare la piattaforma è stato predisposto per loro un piano di allocazione del token GEIST:

  • Il 40% della supply circa 400 milioni di tokens verranno distribuiti nel corso di 5 anni.

Il meccanismo di distribuzione è ispirato ad Ellipsis Finance. Le ricompense, infatti, subiscono un vesting period di 3 mesi, ma possono essere comunque prelevate istantaneamente, pena una riduzione del 50%.

Questa penalty pagata da chi ha “fretta” di prelevare viene riconosciuta a chi, con “pazienza”, decide di bloccare in piattaforma i tokens GEIST. Questo garantisce un ritorno decisamente maggiore a chi affida le proprie risorse al protocollo.

Gli stakers di GEIST ricevono le fees del protocollo così come coloro che decidono di bloccare i propri token, questi ultimi in aggiunta ricevono le exit penalty di chi decide di prelevare, prima della fine del vesting period.

"Il meccanismo di distribuzione è ispirato ad Ellipsis Finance. Le ricompense, subiscono un vesting di 3 mesi, possono essere prelevate istantaneamente, pena una riduzione del 50%."

Distribuzione delle Rewards

Tokenomics

Visto che il protocollo incentiva maggiormente, chi detiene il token GEIST, cerchiamo di analizzare la sua tokenomics, così da renderci conto se può essere o meno un token sensato da holdare:

GEIST ha una total supply di 1,000,000,000 tokens.

  • Il 40% distribuito come incentivo a lenders e borrowers, per un periodo di 5 anni
  • Il 20% destinato ai liquidity providers della coppia GEIST/FTM, sempre nel corso di 5 anni
  • Un ulteriore 20% elargito tramite i numerosi Airdrop e incentivi dedicati alle community Defi (AAVE, Lobster DAO, Ellipsis, Curve)
  • 20% al team, rilasciati linearmente nel primo anno

La distribuzione di GEIST favorisce senza dubbio, chi per primo si avvicina al protocollo, in quanto circa il 65% della total supply verrà distribuita nei primi 12 mesi.

Questo ci fa pensare che sicuramente, nel primo anno di attività, si cercherà di sedimentare, tramite una massiva campagna di distribuzione, gli holders del token; di solito questo tipo di token distribution causano una forte volatilità, data dall’importante pressione di vendita di chi entra nell’ecosistema come liquidità mercenaria.

Nel lungo periodo invece, è interessante, in quanto la percentuale di condivisione delle fees, generate dalla piattaforma, tra i suoi stakers è piuttosto elevata (50%).

Questo potrebbe permettere a GEIST finance, di distinguersi positivamente tra le piattaforme decentralizzate del suo genere.

Tokenomics

Staking e Locking, quali differenze?

Vediamo da utilizzatori “mercenari” (Farm&Dump), come possiamo essere ricompensati:

  • Le ricompense di GEIST, abbiamo detto che vengono bloccate per un periodo di 3 mesi, ma possono essere ritirate anticipatamente a fronte di un dazio del 50%.
  • Non rispettare il vesting period causerà una riduzione delle rewards accumulate del 50%, indipendentemente da quanto, presto o tardi rispetto al termine, abbiamo deciso di uscire.
  • Il 50% in questione, viene distribuito a coloro che decidono di bloccare i propri GEIST

Se invece decidessi di voler partecipare al Lock?

  • La data di Lock è stabilita per raggruppamento settimanale: ogni operazione registrata tra Mercoledi alle 23.59 e il Giovedi successivo alle 00.00, viene inserita nello stesso gruppo di stakers, i quali riceveranno le ricompense nello stesso momento allo scadere dei 3 mesi.
  • I GEIST bloccati sono soggetti ad un lock period di 3 mesi, senza possibilità di redeem anticipato.
  • Mentre le reward generate dai GEIST bloccati non sono soggette a lock e possono essere ritirate in qualsiasi momento.
  • Manterrai l’APR per i successivi 3 mesi e potrai tenere sotto controllo l’andamento delle tue posizioni nella schermata “Manage GEIST”

Staking e Locking, quali differenze?

Tutorial FantomXMetamask

Fantom è una blockchain EVM compatibile, ciò permette all’utente di poter utilizzare comodamente Metamask per interfacciarsi a GEIST.

Vedremo in questo breve Tutorial come aggiungere, alla propria estensione web di Metamask, la rete Fantom.

Prima di tutto bisogna aprire la propria estensione e recarsi nella pagina “Aggiungi Rete“: basterà riempire i campi con i dati di seguito indicati e avremo importato correttamente la rete Fantom.

RPC: https://rpcapi.fantom.network

Chain Id: 250

Symbol: FTM

Explorer: https://ftmscan.com

Ora che il nostro Account è pronto non ci resta che acquistare il token FTM, su una qualsiasi delle dapp disponibili, così potremo pagare i costi di transazione della rete.

Siamo pronti per utilizzare GEIST.

Tutorial FantomXMetamask

Eseguire un Deposito

Nella pagina “Deposit” del sito possiamo trovare la lista di tutti gli asset con cui possiamo generare interessi sulla piattaforma.

Una volta selezionato l’asset che ci è più congeniale, verremo indirizzati alla pagina dedicata, in cui potremo trovare tutte le informazioni utili:

  • Utilization rate
  • Liquidità disponibile
  • Apy di Deposito
  • Prezzo dell’asset
  • Loan to Value massimo
  • Liquidation price e fees di liquidazione

Una volta selezionato l’ammontare desiderato e confermate le transazioni inizieremo a percepire i nostri interessi.

Eseguire un Deposito

Rewards sui Depositi

Coloro che depoistano liquidità sulla piattaforma e holdano i gTokens (ricevuta del deposito) ricevono continue ricompense a seconda dell’evoluzione delle seguenti condizioni di mercato:

  • Interesse di pagamento sui prestiti: chi fornisce un determinato asset riceve gli interessi maturati in funzione di quanto è richiesto il prestito di quell’asset, più è alta la domanda più saranno alti gli interessi.
  • Flash Loan fees: oltre al tasso di interesse sui prestiti a lungo termine, esistono dei prestiti a brevissimo termine, ripagati nella stessa transazione, chiamati Flash Loan; la fees ulteriore trattenuta dal protocollo e distribuita a liquidity provider è dello 0.09% sul volume del flash loan.

Borrowing su GEIST

Eseguendo un’operazione di borrowing, utilizziamo i nostri assets come collaterale, per poter ottenere della liquidità, coperta dal valore degli assets collateralizzati.

Prima di eseguire un operazione di Borrow, bisogna avere depositato il collaterale (come abbiamo visto nei paragrafi precedenti) ed averne abilitato la collateralizzazione.

A questo punto ci basterà andare nella schermata “Borrow” e selezionare la quantità di liquidità desiderata, in funzione del collaterale depositato a garanzia.

Il massimo che puoi richiedere in prestito dipende ovviamente dal controvalore dell’asset depositato, ma anche dalla liquidità disponibile sulla piattaforma.

"Una volta venduto un determinato asset, perdiamo la possibilità di essere esposti ad eventuali escursioni a rialzo dei prezzi."

Borrowing su GEIST

Health Factor

L’Health Factor non è altro che la rappresentazione numerica che indica la sicurezza della tua posizione di debito.

Un maggiore valore di Helath indica un lontano prezzo di liquidazione, ossia, c’è sufficiente margine a collateralizzare il debito preso.

Se il valore di Health dovesse raggiungere il valore di 1 inizierebbe il procedimento di liquidazione, i liquidatori sarebbero incentivati a ripagare il nostro debito, che non può essere più coperto dal collaterale depositato, vendendo i nostri assets e trattenendo la Liquidation fee.

Per evitare la liquidazione, qualora il nostro Health Factor dovesse ridursi, potremo ripagare parte del debito oppure aggiungere ulteriore collaterale.

Conclusioni

GEIST si propone come uno degli “spiriti” guida dell’ecosistema di Fantom che è in rapida crescita e sta sfornando piattaforme e protocolli in continuazione.

Grazie ad un network altamente scalabile ed efficiente potrebbero seguire sviluppi e collaborazioni molto interessanti.

Noi di The Crypto Gateway saremo in prima linea per viverle e riportarvele, qual è la tua opinione in merito a questa piattaforma? Hai avuto modo di utilizzarla?

Faccelo sapere raggiungendoci sui nostri canali social.


bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 17,005.95
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,257.07
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 288.25
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.387509
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.100182
cardano
Cardano (ADA) $ 0.316930
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.909359
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.48
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,240.82
litecoin
Litecoin (LTC) $ 79.35
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000009
okb
OKB (OKB) $ 21.22
dai
Dai (DAI) $ 1.00
solana
Solana (SOL) $ 14.09
tron
TRON (TRX) $ 0.053245
uniswap
Uniswap (UNI) $ 6.18
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 13.62
leo-token
LEO Token (LEO) $ 3.91
chainlink
Chainlink (LINK) $ 7.28
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 16,997.26
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.07
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 19.45
the-open-network
The Open Network (TON) $ 1.80
monero
Monero (XMR) $ 142.81
stellar
Stellar (XLM) $ 0.085927
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 111.17
quant-network
Quant (QNT) $ 122.65
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.066274
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.234204
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.56
apecoin
ApeCoin (APE) $ 4.15
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 1.76
vechain
VeChain (VET) $ 0.019134
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 4.43
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.048296
flow
Flow (FLOW) $ 1.10
elrond-erd-2
MultiversX (Elrond) (EGLD) $ 43.90
eos
EOS (EOS) $ 0.961696
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 9.03
terra-luna
Terra Luna Classic (LUNC) $ 0.000171
frax
Frax (FRAX) $ 1.00
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 0.619829
trust-wallet-token
Trust Wallet (TWT) $ 2.32
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.02
aave
Aave (AAVE) $ 63.38
theta-token
Theta Network (THETA) $ 0.896793
huobi-token
Huobi (HT) $ 6.65