2 min read 19 Apr 2023

PancakeSwap taglia il tasso d’infazione di CAKE dal 20 al 3%

Di Davide Grammatica

Gli sviluppatori hanno proposto di ridurre i termini d’inflazione del token nativo CAKE, dal 20% a una intorno al 3-5%

PancakeSwap taglia il tasso d’infazione di CAKE dal 20 al 3%

Gli sviluppi di PancakeSwap

Gli sviluppatori e i leader della piattaforma PancakeSwap hanno proposto di abbassare gli obbiettivi del del tasso di inflazione del token nativo CAKE, che dovrà passare a una percentuale intorno al 3-5% dai valori precedenti riconducibili al 20%.

Un taglio drastico, proposto perché, come ritengono gli sviluppatori e si legge nel blog ufficiale, si pensa che sia “giunto il momento di portare questo modello al livello successivo, e potenziare CAKE verso un modello deflazionistico basato sul rendimento reale e sul consumo di CAKE”.

L’inflazione, in questo contesto, si riferisce alla crescita dell’offerta di un token. Una minore inflazione, infatti, potrebbe portare a prezzi più elevati in base alle regole della domanda e dell’offerta.

La proposta di tokenomics (per una versione rinominata “V2.5”) sposterebbe quindi CAKE verso un “modello deflazionistico”, tagliando di oltre il 68% le ricompense in token pagate a trader e staker.

Le cosiddette “emissioni” CAKE su Syrup Pool, il principale pool di liquidità di PancakeSwap su BNB Smart Chain, scenderebbero invece, secondo la proposta, del 94%.

“La nostra proposta mira a trasformare il modello di staking di CAKE ad alta inflazione in uno a bassa inflazione con un nuovo rendimento”, ha dichiarato, ancora, Chef Brie, pseudonimo sul server Discord del DEX di un dipendente di PancakeSwap.

La proposta è aperta al feedback della community per la prossima settimana, e passerà quindi a una nuova fase per il voto finale.

Seguici sul nostro canale YouTube per ore di corsi gratuiti e video di analisi approfonditi, e su Telegram per rimanere sempre aggiornato su tutto ciò che muove il mercato crypto in tempo reale!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 65,020.42
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,145.56
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 571.14
solana
Solana (SOL) $ 150.72
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,144.95
xrp
XRP (XRP) $ 0.525687
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.162509
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.12
cardano
Cardano (ADA) $ 0.502646
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000026
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 37.47
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 65,074.44
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 510.32
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.19
tron
TRON (TRX) $ 0.110687
chainlink
Chainlink (LINK) $ 14.87
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.54
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.728992
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.02
litecoin
Litecoin (LTC) $ 85.50
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.84
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.75
dai
Dai (DAI) $ 1.00
aptos
Aptos (APT) $ 10.14
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 27.95
mantle
Mantle (MNT) $ 1.19
blockstack
Stacks (STX) $ 2.65
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 0.997905
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.58
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.130395
render-token
Render (RNDR) $ 8.73
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.62
stellar
Stellar (XLM) $ 0.115948
okb
OKB (OKB) $ 55.60
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.19
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.20
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,172.85
bittensor
Bittensor (TAO) $ 475.75
vechain
VeChain (VET) $ 0.042287
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.085724
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.03
maker
Maker (MKR) $ 3,110.96
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.119710
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.290443
injective-protocol
Injective (INJ) $ 29.13
optimism
Optimism (OP) $ 2.47
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.42
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000006