2 min read 10 Aug 2023

La SEC prepara il ricorso contro Ripple

Di Davide Grammatica

La SEC ha deciso di presentare un "appello interlocutorio” per ridiscutere la natura di Ripple (XRP) in quanto “security” relativamente ai canali di vendita

La SEC prepara il ricorso contro Ripple

La SEC non si arrende su XRP

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Usa ha deciso di presentare un “appello interlocutorio” contro la celebre sentenza a favore di Ripple, che garantiva come la vendita di token XRP a un pubblico retail attraverso CEX non violasse le leggi federali sui beni finanziari.

La questione non è chiusa, e già ora rimane il problema della vendita del token a soggetti “istituzionali” (in quel caso, XRP è comunque considerato una “security”). E il nuovo ricorso riguarderebbe quindi solo un aspetto particolare del caso, pur potendo lo stesso essere integrato alla procedura originale senza che vengano creati due processi diversi.

La SEC, nello specifico, cerca di “certificare” appunto la decisione secondo cui la vendita “programmatica” di XRP su exchange e a un pubblico retail non vada in contraddizione con la vendita di beni finanziari ai sensi del test di Howey (il test che determina cosa è “security e cosa no).

La grande partita crypto nei tribunali Usa

Il giudice federale Analisa Torres aveva stabilito giusto il mese scorso che le vendite programmatiche agli investitori retail non violassero alcuna legge sui beni finanziari. E ha programmato un processo su altre questioni su cui non si era pronunciata per il secondo trimestre del 2024.

Ripple dovrà ora rispondere alla SEC entro il 16 agosto, che a quanto pare ha trovato un’opportunità per appellarsi alla sentenza molto prima. Del resto gli avvocati dell’autorità di regolamentazione avevano già esortato il giudice Jed Rakoff, con successo, a respingere la sentenza della Torres nel contesto della causa a Terraform Labs.

Hai trovato interessante questa notizia? Seguici sui nostri canali YouTubeTelegram: troverai tanti altri aggiornamenti, tutorial e approfondimenti per essere sempre sul pezzo!

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 70,200.81
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,481.37
tether
Tether (USDT) $ 0.999574
bnb
BNB (BNB) $ 615.53
solana
Solana (SOL) $ 168.34
xrp
XRP (XRP) $ 0.598609
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,480.02
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.999391
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.194648
the-open-network
Toncoin (TON) $ 7.13
cardano
Cardano (ADA) $ 0.568083
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 44.79
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000027
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 591.86
polkadot
Polkadot (DOT) $ 8.24
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 70,338.85
tron
TRON (TRX) $ 0.121066
chainlink
Chainlink (LINK) $ 17.28
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.862152
litecoin
Litecoin (LTC) $ 95.96
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.63
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.24
uniswap
Uniswap (UNI) $ 8.79
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.75
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 33.17
dai
Dai (DAI) $ 0.999814
aptos
Aptos (APT) $ 11.64
filecoin
Filecoin (FIL) $ 7.91
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.70
blockstack
Stacks (STX) $ 2.84
mantle
Mantle (MNT) $ 1.25
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.150845
bittensor
Bittensor (TAO) $ 571.41
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.39
stellar
Stellar (XLM) $ 0.126911
vechain
VeChain (VET) $ 0.048721
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.49
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.096722
okb
OKB (OKB) $ 56.22
render-token
Render (RNDR) $ 8.70
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.141897
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.23
maker
Maker (MKR) $ 3,277.25
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000007
optimism
Optimism (OP) $ 2.92
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.299954
injective-protocol
Injective (INJ) $ 30.88
theta-token
Theta Network (THETA) $ 2.76
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.42