8 min read

Entrare nel metaverso: migliori progetti e players

Di Gabriele Brambilla

Nuove piattaforme spuntano in continuazione. Per non perdere nulla di interessante, ripassiamo i migliori progetti per entrare nel metaverso

Entrare nel metaverso: migliori progetti e players

Cosa vuol dire metaverso?

Entrare nel metaverso: un desiderio che molti coltivano, speranzosi di vedere il proprio investimento crescere a dismisura.

Il metaverso non è però solo speculazione su criptovalute ufficiali, NFT e terreni. Si tratta infatti di un mondo virtuale che ha tanto da offrire sia per lo svago che nelle applicazioni professionali.

Ma cosa vuol dire metaverso? Trovare una definizione che calzi alla perfezione su ogni progetto è pressoché impossibile. Possiamo comunque identificarlo come un mondo alternativo, digitale, che “vive” parallelamente a quello reale. Questa affermazione si rafforza quando abbiamo a che fare con metaversi che supportano la realtà virtuale, in cui diventiamo un tutt’uno con il nostro personaggio (chiamato avatar) e ne comandiamo le azioni.

Sì, il metaverso ha dei risvolti negativi e che possono far paura. Il rischio di trasferire la propria esistenza nel mondo virtuale, eliminando il confine che esiste con la realtà, è concreto.

Ci piace comunque pensare positivo e non concentrarci su scenari distopici da film di fantascienza; infatti, il metaverso porta con sé anche tanti benefici. Un esempio? Come ci ha insegnato la pandemia, la presenza virtuale è una valida alternativa a quella in carne e ossa. Il metaverso può essere il luogo perfetto per lavorare, studiare e seguire conferenze senza muoversi da casa. Oppure, la nostra prossima nuova auto potrebbe essere visionata per la prima volta sul metaverso, lasciando poi il posto al concessionario vero e proprio.

Insomma, le applicazioni sono numerose e il potenziale è davvero immenso. La direzione che prenderà questo mercato starà ad aziende e persone.

Se vuoi approfondire il tema, ecco il nostro articolo sul metaverso: facci sapere che ne pensi.

Ok, è arrivato il momento di dedicarci ai siti per entrare nel metaverso. Citeremo i principali progetti, così da essere informatissimi anche su questo argomento.

Entrare nel metaverso: alcuni progetti di successo

Preparati: stiamo per fare una delle nostre carrellate, non si scappa. Ecco qualche anticipazione sui progetti che tratteremo nei prossimi paragrafi:

  • The Sandbox, uno dei metaversi più noti del panorama, luogo dove non è raro incontrare aziende e artisti famosi.
  • Decentraland, un metaverso già pronto ed esplorabile ma in continuo sviluppo. L’altro grande protagonista della scena.
  • Bored Ape Yacht Club Otherside, il luogo virtuale destinato a diventare un altro status symbol marchiato Yuga Labs.
  • Nike, Dolce & Gabbana, Plein, H&M e BMW: giusto qualche nome tra i tanti che sono entrati nel metaverso.
  • Il ruolo di Meta.

C’è tanto da dire: iniziamo subito con The Sandbox!

The Sandbox metaverso

Se non sei completamente estraneo al metaverso, sicuramente avrai sentito nominare almeno una volta The Sandbox.

Si tratta di un progetto ancora in fase di sviluppo ma già da anni sulla bocca di tutti: merito delle partnership commerciali in continua crescita e che coinvolgono brand e personaggi famosi come The Walking Dead, Atari, Snoop Dogg, Steve Aoki e I Puffi.

The Sandbox si presenta come un videogioco alla Minecraft: le forme, volutamente squadrate e pixellate, rendono comunque bene a livello grafico.

Cosa si può fare? Mah, più o meno tutto: passeggiare, combattere dei mostri, partecipare a concerti, conversare con altre persone e chi più ne ha più ne metta. Si possono persino comprare terreni nel metaverso di The Sandbox ma preparati: nonostante i ribassi avvenuti nel 2022, i prezzi sono ancora ben superiori a 1 ETH.

Questo metaverso è uno di quelli da tenere d’occhio per vari motivi.

Innanzitutto lo sviluppo continuo, segno di massima attenzione e della volontà di far crescere sempre più il progetto.

Poi la community, attiva e discretamente esaltata nonostante il ridimensionamento del settore causato dal bear market. Sappiamo bene come si debbano vincere diffidenze e momenti difficili per riuscire ad affermarsi: chiedere a Bitcoin! Non resta quindi che attendere…

Infine, forse il punto più importante: il marketing. Dietro a The Sandbox c’è un’attività di promozione pazzesca e che coinvolge nomi troppo grandi per essere ignorati. Ne abbiamo menzionato solo qualcuno ma c’è molto di più.

Dopo le proprie approfondite ricerche, chi volesse investire nel progetto ha diverse strade da poter percorrere:

  • Acquistare SAND, la coin nativa, detenendola in previsione di rialzi. La trovi su tutti i principali exchange, fra cui consiglio Bitpanda.
  • Comprare terreni o altri NFT. OpenSea è uno dei punti di riferimento per acquistare e vendere NFT.

Vuoi approfondire ulteriormente? Leggi il nostro articolo su The Sandbox!

The Sandbox metaverso

Decentraland metaverso

Decentraland è l’altro famoso player del settore, già da tempo giocabile per chiunque lo desiderasse (anche in modalità ospite, senza connettere il proprio wallet crypto).

L’aspetto grafico è differente da The Sandbox: via i pixel e spazio a forme più naturali (alla The Sims per intenderci) ma comunque non realistiche.

Anche in Decentraland è possibile svolgere tante attività. Si può partire all’esplorazione e scoprire strane costruzioni e giochi creati dagli utenti, così come imbattersi in gallerie d’arte virtuali.

Nel metaverso, qualsiasi oggetto, abito, costruzione e LAND è un NFT. Perciò, Decentraland è dotato di un marketplace molto frequentato dove vengono scambiati quotidianamente beni virtuali di varia natura. Come per The Sandbox, è possibile comprare terreni nel metaverso Decentraland.

La valuta ufficiale del gioco è MANA, anch’essa acquistabile su tutti i migliori exchange crypto.

Decentraland raccoglie l’attenzione di aziende e notorietà fra cui Adidas, Samsung e Miller Lite.

A marzo 2022, la piattaforma ha ospitato la Metaverse Fashion Week, a cui hanno partecipato brand come Dolce & Gabbana, Perry Ellis e Tommy Hilfiger.

Per saperne di più abbiamo preparato uno speciale dedicato a Decentraland.

Decentraland metaverso

Bored Ape Yacht Club e Otherside

Bored Ape Yacht Club è un progetto dell’azienda Yuga Labs, nato come collezione di NFT e in seguito esteso ad altri settori.

Chi non conoscesse il fenomeno deve assolutamente rimediare: qui per l’articolo dedicato a BAYC.

Grazie all’enorme successo raccolto, le scimmie annoiate hanno fatto la loro comparsa anche tra le criptovalute con l’arrivo di ApeCoin.

Poteva fermarsi qui il principale fenomeno di massa del web3? Assolutamente no: ecco arrivare Otherside, il metaverso di Bored Ape Yacht Club.

Siamo ancora alle fasi iniziali: sono stati rilasciati dei teaser e uno stretta cerchia di utenti ha avuto l’occasione di accedere a una demo nell’estate 2022.

Lo sviluppo della piattaforma è in collaborazione con Improbable e Animoca Brands; la prima è una compagnia specializzata nel settore metaverso, la seconda è focalizzata su soluzioni gaming e di intrattenimento web3 (già proprietaria di The Sandbox).

Otherside è da seguire con attenzione: tutto ciò che riguarda il brand Bored Ape diventa oro. Chiaramente non abbiamo garanzie ma restare informati non costa nulla.

Bored Ape Yacht Club e Otherside

Nike metaverso e altre aziende famose

Scopriamo qualche nome illustre coinvolto nei vari progetti di metaversi.

Il celebre brand di abbigliamento sportivo Nike è tra i primi ad aver manifestato profondo interesse a riguardo. Dopotutto fa parte del DNA dell’azienda: giocare d’anticipo e cavalcare da subito i trend del futuro, affermandosi costantemente come leader.

Da questo approccio nasce Nikeland, un luogo virtuale ospitato dalla piattaforma Rublox. Qui Nike lancia nuovi modelli di scarpe che i visitatori possono provare e giudicare. In questo modo l’azienda può testare virtualmente un prodotto prima di produrlo e metterlo in vendita in tutto il mondo.

Nike metaverso

Adidas, rivale di sempre, non è stata di certo a guardare: è stata avviata una partnership con BAYC, PUNKS Comic e gmoney per portare gli NFT Adidas nei wallet degli utenti. Il progetto è solo nella fase 2 e probabilmente ne vedremo delle belle!

adidas metaverso

Scoprire la potenziale futura propria auto sul metaverso? Sul sito di BMW è stato possibile esplorare in questo modo la nuova iX1.
In tutta onestà, nulla di che a livello di esperienza, anzi, qualche fastidioso bug l’abbiamo trovato eccome. Però premiamo l’innovazione e la voglia di stare al passo con i tempi. BMW dimostra di essere attenta alle novità, percorrendo tutte le possibili strade.

Che dire poi di D&G e altri famosi brand dell’alta moda? Un settore per definizione innovativo e che deve assolutamente cavalcare qualsiasi nuova tendenza. La Metaverse Fashion Week ne è l’esempio.

Non solo: la Moda è da sempre sinonimo di “alleanze” con marchi di altri settori merceologici. Pensiamo ai modelli di auto “by…”, perfetto mix che suscita emozioni intense nei potenziali clienti. Il metaverso offre tante nuove opportunità e le case di alta moda non se le lasciano di certo sfuggire.

Anche le realtà più commerciali si muovono in questo senso. H&M, uno dei colossi dell’abbigliamento per tutti, ha lanciato ad aprile 2022 il suo primo showroom virtuale.

Le partecipazioni al metaverso si diffondono sempre più e sono destinate a crescere. I Non-Fungible Tokens, naturalmente collegati al fenomeno, stanno radicandosi e non ci vorrà molto prima che verrà incluso anche il mondo virtuale.

Nike metaverso e altre aziende famose

Il ruolo di Meta

In precedenza nota come Facebook, Meta ha come obiettivo quello di diffondere il metaverso nelle vite delle persone.

Per fare ciò, il piano d’azione è organizzato in varie fasi.
Prima di tutto gli NFT su Instagram e Facebook, asset indispensabili per avviare un metaverso. Sappiamo infatti che l’idea è proprio quella di creare un universo brandizzato Meta.

Qui entrano in gioco gli aspetti negativi.
Il metaverso è un ambiente stimolante, divertente e ricco di potenziale. Quando però si sovrappone a dati sensibili (e ai social ne cediamo in continuazione) dobbiamo riflettere: vogliamo davvero arrivare al punto di indossare degli occhiali e immergerci in un continuo bombardamento di stimoli a sfondo commerciale, politico e sociale? Il rischio manipolativo c’è eccome e sappiamo quanto il mix di immagini e suoni sia in grado di condizionare l’essere umano.

Auspichiamo a un futuro luminoso per tutto ciò che riguarda il metaverso.
Al tempo stesso però vogliamo creare una sana diffidenza in quelli che saranno i futuri utenti. È fondamentale tenere staccato il reale dal virtuale, cercando in tutti i modi di tutelare i nostri dati sensibili e personali. In verità dovremmo già muoverci in questo senso, metaverso o no.

Progetti del metaverso: cosa ti aspetti?

Qual è il tuo punto di vista?

Il dibattito sul metaverso è più vivo che mai e sarebbe interessante scoprire le varie opinioni. Sappiamo bene che troveremo fan accaniti e fermi oppositori: il bello è proprio questo.

Qualunque sia la tua idea, puoi condividerla sui nostri canali social.

Shillatina di chiusura: hai già letto il mio libro Investire in Bitcoin e Criptovalute?

Edito dalla prestigiosa Hoepli, finora ha raccolto tanti consensi positivi.

Il libro è acquistabile su Amazon (link affiliato, se lo utilizzi guadagnerò una commissione), sul sito ufficiale Hoepli Editore, in tutti i principali siti di editoria online e nelle librerie.

Alla prossima!


X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 69,105.52
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,757.60
tether
Tether (USDT) $ 0.999799
bnb
BNB (BNB) $ 602.45
solana
Solana (SOL) $ 166.77
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,754.85
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.538532
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.171573
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.38
cardano
Cardano (ADA) $ 0.459543
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 37.72
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000025
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 69,158.53
chainlink
Chainlink (LINK) $ 17.73
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.40
tron
TRON (TRX) $ 0.113885
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 490.87
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 8.11
uniswap
Uniswap (UNI) $ 11.28
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.726770
litecoin
Litecoin (LTC) $ 84.67
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000015
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.27
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 12.27
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.97
dai
Dai (DAI) $ 0.999938
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 31.74
wrapped-eeth
Wrapped eETH (WEETH) $ 3,903.89
aptos
Aptos (APT) $ 9.07
render-token
Render (RNDR) $ 10.06
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.107878
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,694.40
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.43
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.139774
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.93
mantle
Mantle (MNT) $ 1.01
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.44
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.120294
stellar
Stellar (XLM) $ 0.110328
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.19
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 0.998915
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.11
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.325915
blockstack
Stacks (STX) $ 2.00
bittensor
Bittensor (TAO) $ 427.41
okb
OKB (OKB) $ 48.59
ethena-usde
Ethena USDe (USDE) $ 1.00
optimism
Optimism (OP) $ 2.54
arweave
Arweave (AR) $ 40.35