3 min read 09 May 2022

Terra UST tra complotti e prove di sopravvivenza

Di Davide Grammatica

UST ha perso per un breve lasso di tempo il suo peg. C’è chi pensa a un attacco coordinato e chi a un economia insostenibile. In ogni caso, un grande stress test per Terra

Terra UST tra complotti e prove di sopravvivenza

Cos’è successo

La stablecoin TerraUST, nel corso della notte tra sabato e domenica (7-8 maggio), ha perso leggermente il suo “currency peg”, ovvero il suo tasso di scambio ancorato (“pegged”) e specifico. Di conseguenza, si è registrato anche un calo della controparte LUNA, ma soprattutto è stato messo in discussione (almeno in queste ore) il ruolo della stablecoin algoritmica quale spina dorsale del mondo DeFi. 

Niente di scandaloso, sia chiaro, ma è pur sempre la prima volta che succede da quando Terra ha annunciato di costituire delle riserve in Bitcoin e Avalanche. In questo caso non c’è stato il bisogno di attingerne per recuperare il peg, e il token è ritornato ad un valore di un dollaro grazie allo spiegamento di un capitale di salvataggio. 

Il “depeg” sembra essere iniziato da una serie di importanti prelievi da Anchor Protocol, i cui depositi UST totali sono scesi da 14 a 11,2 miliardi di dollari. Successivamente, grandi quantità di UST sono stati ritirati anche dai pool di liquidità su Curve. 

Ad alimentare le teorie di un “sabotaggio”, invece, è bastato un singolo portafoglio, il quale, come si è potuto constatare dalle transazioni, ha spostato 84 milioni di dollari su Ethereum, e 108 milioni su Binance. Un “attacco coordinato”, secondo la community, che comunque non ha ancora avuto modo di dimostrarlo (ammesso che sia possibile). 

Il precedente e il futuro

Do Kwon, fondatore di Terraform Labs, ha partecipato anch’egli alla discussione, mentre la situazione è stata recuperata con lo scambio di oltre 200 milioni di UST con Tether (USDT), al fine di riequilibrare i pool Curve di UST, aumentandone così il prezzo. 

Il fatto che Luna sia stata utilizzato per acquistare Bitcoin (e altre criptovalute) come un modo per sostenere parzialmente UST, infine, è stato inquadrato come un modo per garantirne il peg. Da un lato, preservandone la decentralizzazione, ma dall’altro compromettendola, essendoci stata un’interferenza decisiva di Do Kwon e Terraform Labs. 

Finora non vi è alcun legame concreto tra UST e le sue riserve in Bitcoin e Avalanche, e questo porta a chiedersi come avrebbero potuto essere schierate per difendere il peg di UST. In questo caso, le riserve sono rimaste intatte. 

La notizia in sé consiste in uno scostamento massimo di UST dell’1% sul dollaro, ma la retorica creatasi intorno all’evento ha sollevato un polverone, e a pagarne le conseguenze è ovviamente LUNA. Su Binance e sugli exchange principali si è innescata una svendita, col risultato di far perdere a LUNA quasi il 20% su BTC. E se al panic selling ci si aggiunge un periodo di grande scarsità di liquidità, allora ci sono tutti i presupposti per un grande stress test, a cui UST sarà messo alla prova.

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 64,839.37
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,139.18
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 570.80
solana
Solana (SOL) $ 150.41
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,134.60
xrp
XRP (XRP) $ 0.524881
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.160935
the-open-network
Toncoin (TON) $ 6.18
cardano
Cardano (ADA) $ 0.501782
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000025
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 37.46
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 64,917.39
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 509.95
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.18
tron
TRON (TRX) $ 0.110630
chainlink
Chainlink (LINK) $ 14.91
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.46
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.730777
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.02
litecoin
Litecoin (LTC) $ 85.03
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.80
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.74
dai
Dai (DAI) $ 0.999071
aptos
Aptos (APT) $ 10.13
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 27.85
mantle
Mantle (MNT) $ 1.18
blockstack
Stacks (STX) $ 2.64
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 0.998172
filecoin
Filecoin (FIL) $ 6.57
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.130211
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.60
stellar
Stellar (XLM) $ 0.115484
okb
OKB (OKB) $ 55.56
render-token
Render (RNDR) $ 8.69
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.20
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.17
renzo-restaked-eth
Renzo Restaked ETH (EZETH) $ 3,164.78
bittensor
Bittensor (TAO) $ 475.96
vechain
VeChain (VET) $ 0.042210
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.085777
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.01
maker
Maker (MKR) $ 3,105.59
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.119386
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.290711
injective-protocol
Injective (INJ) $ 29.04
optimism
Optimism (OP) $ 2.48
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.44
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000006