8 min read

3Commas: trading automatico sulle crypto

Sulla piazza dal 2017, 3Commas è un'apprezzata piattaforma di trading automatico su criptovalute. I bot proposti si adattano bene a specifiche condizioni di mercato: vediamoli!

3Commas: trading automatico sulle crypto

Trading automatico su criptovalute

Seppur non famoso quanto Bitsgap, 3Commas è uno dei principali portali nella nicchia del trading con bot.

I sistemi di trading automatico aiutano l’investitore a ottimizzare la propria operatività. Nelle giuste condizioni, i profitti possono ottenere grande beneficio, così come le eventuali perdite risultano più contenute.

Il trading automatico sulle criptovalute non è qualcosa di nuovo e si evolve costantemente nel tempo. Le varie piattaforme propongono strumenti sempre più differenti e adatti alle varie situazioni. Grazie a questo trend, oggi il trader può beneficiare di bot sviluppati per fasi rialziste, ribassiste, laterali e incerte.

Ovvio, i rischi sono sempre ben presenti e non si dovrebbe agire con leggerezza, è meglio ricordarlo.

Mettendo da parte l’andamento del mercato, è fondamentale conoscere bene la piattaforma. Infatti, spesso le perdite derivano proprio da errori dovuti a una scarsa conoscenza dell’ambiente in cui si opera.

In questo approfondimento faremo in modo che la nostra unica preoccupazione sia il mercato.

Ecco il referral per iscriverti a 3Commas: 10% di sconto sugli abbonamenti e 3 giorni di prova gratuita del piano PRO.

Dopo una breve panoramica su funzionalità ed exchange supportati, sposteremo il focus sui bot proposti. In seguito daremo uno sguardo anche alla piattaforma di trading e chiuderemo confrontando le varie tipologie di abbonamento.

Iniziamo l’approfondimento scoprendo che cos’è 3Commas.

Che cos'è 3Commas?

3Commas è una piattaforma di trading automatico su criptovalute nata nel 2017.

Sin dal principio, il progetto si è distinto per la particolare attenzione all’esperienza d’uso, raccogliendo consensi positivi. Oggi il portale è diffuso in tutto il mondo e dispone di un’ampia clientela.

Come dicevamo nel paragrafo precedente, 3Commas non è famoso quanto Bitsgap. Tuttavia, è davvero ben sviluppato e merita di essere approfondito e testato.

La piattaforma è costruita con attenzione ai dettagli e mette subito a proprio agio. Gli utenti con meno esperienza potrebbero essere un po’ in difficoltà data la varietà di funzioni: nessun problema, questa fase si supera in poco tempo.

Diamo uno sguardo a caratteristiche e servizi offerti, dopodiché li tratteremo punto per punto nello specifico.

Innanzitutto, 3Commas supporta numerosi exchange. I principali sono tutti a disposizione, lo vedremo nel prossimo paragrafo.

La documentazione è esaustiva ma non tradotta nella nostra lingua. Ciò può essere un problema per chi non mastica l’inglese, speriamo che possa essere trovata una soluzione.

Passando alle funzionalità, una interessante è chiamata SmartTrade. Utilizzandola, l’utente può fare trading non automatizzato sugli exchange da lui collegati, beneficiando però di strumenti aggiuntivi e di un’interfaccia evoluta. Abbiamo visto qualcosa di molto simile nello Smart Trading proposto da Bitsgap.

Utile anche l’Apps Store, luogo dove possiamo aggiungere applicazioni che personalizzano ancor di più l’esperienza d’uso con 3Commas.

Spostandoci sull’argomento caldo, eccoci ai bot per il trading automatico. Di base ne troviamo quattro:

  • DCA Bot
  • Grid Bot
  • HODL Bot
  • Options Bot

A questi, da impostare, si aggiungono altri bot già pronti e acquistabili nel marketplace. Esatto: 3Commas dispone di un mercato virtuale dove l’utente può comprare bot costruiti su una specifica coppia e/o adatti a determinate condizioni. Ci ritorneremo.

3Commas miscela vari elementi come trading, aspetti social, applicazioni e bot, creando un prodotto finale completo e che incuriosisce.

Iniziamo a utilizzarlo partendo da un aspetto fondamentale: aggiungere un exchange al proprio account 3Commas.

Che cos'è 3Commas?

Configurare un exchange su 3Commas

Non abbiamo descritto il processo di creazione dell’account 3Commas in quanto davvero elementare: dal sito 3Commas.io è ben visibile il pulsante di registrazione.

La piattaforma supporta numerosi exchange quali Binance, FTX ed OKX. A questi se ne aggiungono altri noti come BitMEX, Crypto.com e Deribit. Insomma, la scelta non manca!

Aggiungere un exchange al proprio account richiede pochi passaggi.

Come prima cosa, clicchiamo sul link My Exchanges dalla barra laterale sinistra; comparirà la schermata che segue.

Exchange 3Commas

Mediante il selettore evidenziato, scegliamo l’exchange che desideriamo connettere. Dopodiché pigiamo sul pulsante nel riquadro sottostante, in questo caso recante la scritta Log In with FTX.

Seguiamo i semplici passaggi e saremo operativi in men che non si dica.

In alternativa potremmo collegare gli account tramite le chiavi API. La procedura è un po’ più complicata anche se non impossibile; la consigliamo solo ai più smanettoni, per tutti gli altri va benissimo quella standard.

Quanto visto è valido per tutti gli exchange supportati da 3Commas. Può cambiare qualche parola su pulsanti e link ma la sostanza è la stessa.

Se non hai ancora un exchange crypto di fiducia, ecco alcuni link referral che danno diritto a sconti e agevolazioni:

  • Binance: 20% in meno sulle fee per sempre.
  • FTX: 5% di sconto sulle fee per sempre e 5$ di voucher.
  • BitMEX: fee scontate del 10% per 6 mesi.
  • Deribit: 10% di sconto sulle fee per 6 mesi.

L’iscrizione è gratuita: scegli liberamente quello che fa al caso tuo.

Vuoi giocare con le Mistery Box? OKX fa al caso tuo: da’ un’occhiata a questo video!

Bot trading automatico 3Commas

Siamo arrivati al piatto forte di 3Commas: i bot per il trading automatico su criptovalute.

Prima però diamo una risposta a chi si sta domandando “ma perché dovrei utilizzare un bot?” . I vantaggi sono molteplici:

  • Il Bot segue rigorosamente il piano per cui è stato programmato. Non ha emozioni né si fa travolgere dal momento. L’approccio è quindi neutrale e orientato solo ad agire a determinate condizioni, cosa che noi potremmo non fare in determinati casi.
  • Un Bot lavora sempre e ottimizza l’investimento. Non solo: esso non ha cali di lucidità o stanchezza perché non è altro che un elenco di istruzioni programmate.
  • Il Bot può agire con maggior rapidità rispetto all’umano. Ragioniamo: nel momento in cui notiamo che è ora di comprare/vendere, occorrono alcuni secondi prima di portare a termine l’operazione. Un Bot avrebbe già concluso da tempo e bevuto pure un caffé se solo avesse la bocca!
  • In generale, un bot ben programmato batte l’umano su tutti i fronti. Però attenzione: trattandosi di un programma, esso non farà nulla al di fuori di quanto previsto. La persona in carne e ossa ha quindi la responsabilità più grande: mettere questo “robottino” nelle condizioni migliori per fare bene il proprio lavoro.

Fatta l’introduzione, proseguiamo. Dal menu a tendina posizionato sulla sinistra del sito di 3Commas, seguiamo l’ordine e vediamoli nel dettaglio.

DCA Bot

DCA Bot 3Commas trading automatizzato

Il DCA Bot è uno strumento adatto a ridurre la volatilità di una valuta. Infatti, la sigla DCA sta proprio per Dollar Cost Averaging.

Il meccanismo è semplice: l’investitore destina una certa cifra al trade. Dopodiché il bot la divide ed effettua diversi ingressi sul mercato, rispettando determinati parametri e periodicità.

Data la sua natura, il DCA Bot è indicato quando il mercato è in trend, rialzista o ribassista che sia. Da evitare invece nelle fasi incerte e di lateralizzazione.

Rispetto ad altre piattaforme, il settaggio del bot su 3Commas è più complesso. Questo perché la sezione dedicata al DCA Bot si suddivide ulteriormente in tre modalità: Gordon, Wizard e Advanced.

Wizard è un DCA Bot configurabile a passaggi e che permette di operare anche su posizioni short. Alla voce Exchange (vedi immagine sopra) si può impostare Demo e fare qualche esperimento senza rischiare soldi reali.

Advanced è il bot più complicato, adatto solo per gli utenti più esperti.

Gordon è invece parzialmente preimpostato e richiede solo qualche aggiustamento, come vediamo nell’immagine che segue.

Gordon DCA Bot 3Commas

La documentazione ufficiale di 3Commas è completa: consigliamo di consultarla per conoscere nel dettaglio le caratteristiche di ciascun bot. Giusto per fare un esempio, sui DCA Bot sono presenti ben 9 articoli che spaziano da un’introduzione fino all’impostazione di strategie avanzate e backtest.

GRID Bot

GRID Bot 3Commas trading

Il Grid Bot è disegnato per catturare i movimenti di prezzo in uno specifico range. Ne consegue che è lo strumento ad hoc per le fasi laterali, dove piccoli saliscendi avvengono in continuazione. Un umano non sarebbe in grado di stare al passo, il bot invece ce la fa eccome!

Come suggerisce il nome, questo strumento si basa su una griglia di acquisto/vendita a determinati livelli. Nella norma, i guadagni risultano massimizzati e le eventuali perdite contenute.

Dal lungo riquadro a sinistra del grafico si impostano giusto pochi parametri. Non occorre alcuna modifica alla griglia in quanto viene creata automaticamente dal software.

HODL Bot

HODL Bot trading automatico criptovalute

Eccoci a una novità di 3Commas: HODL Bot, sviluppato appositamente per gli investimenti a lungo termine. Parentesi: chi non sapesse il significato del termine HODL vada subito dietro la lavagna a leggere il nostro articolo dedicato 😀 .

Di fatto, HODL Bot è uno strumento per automatizzare un PAC. Molte piattaforme offrono la possibilità di impostare ordini di acquisto a intervalli regolari (sul tema, hai già curiosato su Bitpanda?).

Questo Bot ha però la particolarità di consentire operazioni più ravvicinate: ad esempio potremmo sviluppare un PAC mensile da 200€ su bitcoin, ripartendo la somma quotidianamente per ottimizzare il prezzo di carico. Ok, forse così è troppo, però può essere utile in determinate situazioni.

Impostare l’HODL Bot è facilissimo:

  1. Scegliamo l’exchange (voce Exchange, vedi foto qui sopra).
  2. Selezioniamo l’asset da acquistare (Bot will buy).
  3. Indichiamo importo e cadenza.
  4. Confermiamo ed è tutto fatto.

Options Bot

Options Bot 3Commas trading automatico criptovalute

Spostiamoci sull’ultimo bot di 3Commas, dedicato alle opzioni.

Partiamo dicendo che l’unico exchange per operare con questo bot è Deribit. Perciò, dovremo necessariamente aprire un account per procedere.

Le opzioni sono degli strumenti derivati il cui valore è legato a quello di un altro asset. In questo caso, le valute su cui operare sono bitcoin ed Ethereum.

Tramite diverse tipologie di strategie, il bot può massimizzare il profitto e giocare con i naturali cambiamenti di prezzo che caratterizzano questi strumenti.

Attenzione però: i derivati sono asset complessi e richiedono conoscenze approfondite. Seppur 3Commas abbia predisposto una guida dedicata alle varie strategie, sconsigliamo l’utilizzo ai trader meno esperti.

Marketplace di Bot

Chiudiamo con una chicca: 3Commas fornisce un marketplace di bot già pronti per l’uso.

La suddivisione avviene per exchange. Selezionato quello di nostro interesse, ecco svelata l’ampia offerta.

A supporto della scelta, ciascun bot è corredato delle performance avvenute nell’ultimo mese.

Indipendentemente dal bot che decidiamo di avviare, stiamo sempre cauti. Analizziamo bene lo scenario, facciamo dei backtest e non investiamo mai cifre che non possiamo permetterci di perdere.

I bot possono dare una grande mano al trader ma non sostituiscono la capacità di analizzare il mercato e fare le proprie considerazioni.

SmartTrade di 3Commas

Fare trading in modo più professionale senza cambiare exchange? È assolutamente possibile.

3Commas offre una piattaforma di trading dotata di tutti gli strumenti necessari per rendere al massimo. Il bello è che non serve aprire alcun conto: opereremo direttamente sugli exchange collegati a 3Commas; quest’ultimo farà da tramite, fornendoci opzioni evolute.

Smart trading 3Commas

Smart trading 3Commas

Le due immagini appena sopra mostrano come si presenta la pagina SmartTrade.

In primis, notiamo con piacere che il grafico è quello di TradingView, il miglior portale di monitoraggio e analisi dei mercati in circolazione. Poter disporre di uno strumento così potente è già di per sé un enorme vantaggio.

Più sotto troviamo invece i box da cui impostare varie tipologie di ordine. La presenza di take profit, stop loss e modalità trailing ci permette di sbizzarrirci e investire nella massima libertà.

Descrivere nel dettaglio il settaggio di ciascun parametro porterebbe via troppo tempo: otterremmo un articolo caotico, lungo e noioso! Diciamo però che chi ha già operato con piattaforme di trading più professionali, come FTX, non dovrebbe avere problemi.
I trader meno esperti possono fare delle prove senza confermare l’apertura delle posizioni, avendo cura di conoscere i concetti prima di operare. Perciò, se parole come stop loss lasciano perplessi, il nostro corso di trading consapevole può essere il giusto rimedio.

SmartTrade è una funzionalità utile e perfetta per lavorare meglio. Inoltre, potendo collegare più exchange, si risparmia anche del tempo: non dovremo più spostarci da una piattaforma all’altra per disporre ordini, chiuderli o seguirne l’andamento. 3Commas funge da aggregatore.

Che dire, questo strumento ci è piaciuto. Chiaramente, se si utilizza un solo exchange, soprattutto professionale, non cambia molto.

Apps Store di 3Commas

Una funzionalità davvero utile è l’Apps Store di 3Commas. Qui l’utente può scaricare applicazioni che consentono di personalizzare al massimo la piattaforma e l’interfaccia di trading.

Al momento della scrittura, salvo qualche eccezione, tutti i contenuti sono scaricabili gratuitamente.

Quali applicazioni troviamo? Ce ne sono parecchie e dagli scopi differenti. Alcune permettono di monitorare più accuratamente i propri bot; altre sono specifiche per l’analisi; altre ancora sono più informative o di supporto.

Ad esempio, scorrendo vediamo che ne esiste una per effettuare il backtest dei DCA Bot, utilissima in fase di preparazione. Subito affiancata troviamo poi l’applicazione del network 1INCH e poco sotto una dedicata a Dogecoin. Insomma, c’è di tutto.

Questo carattere personalizzabile, già visto nel marketplace dei bot, rende la piattaforma di trading automatico 3Commas davvero completa.

Apps Store di 3Commas

Piani di abbonamento e costi

3Commas offre tre diversi abbonamenti a pagamento, più quello gratuito. Vediamo come si differenziano tra loro, così da poter scegliere qual è il più adatto ai nostri bisogni.

Il piano gratuito ha appunto il vantaggio di non costare nulla, il che lo rende perfetto per gli utenti occasionali, nonché per scoprire la piattaforma.

I limiti sono stringenti: potremo avere attivi in contemporanea al massimo 1 Grid Bot, 1 Options Bot e 1 DCA Bot. Stesso tetto anche per gli ordini aperti tramite SmartTrade: uno.

Iniziando a spendere qualche soldo, tutto diventa più flessibile. Il piano Starter costa 14,5€ al mese con pagamento annuale, altrimenti raddoppia.

Le soglie per i bot restano identiche ma c’è un’importante differenza rispetto al piano gratuito: diventano illimitati gli ordini SmartTrade.

Starter è il piano ideale per chi desidera fare trading in maniera più evoluta e con strumenti ritagliati per le proprie esigenze.

Se il focus è invece orientato all’operatività automatizzata, Advanced rappresenta un’ottima scelta.

Il costo è di 24,5€ mensili con pagamento annuale. Il prezzo raddoppia se mensile.

Questo piano offre tutti i contenuti dello Starter, più i DCA Bot illimitati. In questo modo, il trader ha molta libertà di movimento e può massimizzare le proprie azioni (nonché potenzialmente i profitti).

Infine, ecco il piano PRO, venduto a 49,5€/mese. Come ormai si può immaginare, la cifra raddoppia se il pagamento diviene mensile anziché annuale.

I limiti saltano e il trader può impostare tutti i bot che desidera.

Quale piano scegliere? Tutto dipende da due fattori: operatività e capitali.

Nel caso fossimo dei trader esperti, molto coinvolti e dotati di capitali consistenti, PRO potrebbe essere una buona scelta. Certo, dovremo considerare anche quali bot utilizzeremmo: se fossimo interessati solo ai DCA Bot basterebbe il piano Advanced.

L’aspetto fondamentale sta nel considerare attentamente i costi in funzione delle nostre caratteristiche e intenzioni. Per dire, spendere 49,5€ al mese per investirne 500 ci porterebbe probabilmente in perdita, non avrebbe alcun senso. Perciò, calcolatrice alla mano prima di sottoscrivere un abbonamento!

Piani di abbonamento e costi

3Commas: valida alternativa a Bitsgap

Dopo aver esplorato 3Commas siamo piuttosto soddisfatti. Abbiamo trovato un portale curato, ricco di proposte e ulteriormente espandibile con le applicazioni.

Bitsgap resta uno dei pilastri del trading automatizzato, non c’è dubbio. Però, 3Commas si candida a valido sostituto.

Qualche rifinitura è necessaria, non lo nascondiamo. Banalmente, la mancanza di una traduzione italiana è penalizzante per alcuni utenti. Tuttavia, da quel che trapela sarà presto disponibile. Inoltre, qualche passaggio andrebbe descritto meglio, così da agevolare anche i meno esperti. Nulla di grave e irreparabile.

Nel corso degli anni, il team ha costantemente lavorato per migliorare l’esperienza d’uso, mettendo l’utente sempre al centro. Questa volontà, dichiarata anche sul sito, è stata effettivamente rispettata.

Senza mai sottovalutare i rischi che derivano dall’operatività nel mondo crypto, automatica e non, riteniamo 3Commas un ottimo servizio.

Ne avevi già sentito parlare? Hai avuto modo di utilizzarlo? Se vuoi raccontarcelo ci trovi sui nostri canali social.

Iscriviti a 3Commas tramite questo referral: avrai diritto a uno sconto del 10% sugli abbonamenti e 3 giorni di prova gratuita del piano PRO.

Per approfondire, ecco un video dedicato. Buona visione!


bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 16,411.03
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,211.89
tether
Tether (USDT) $ 0.999561
bnb
BNB (BNB) $ 300.01
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.393946
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.102408
cardano
Cardano (ADA) $ 0.309594
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.835270
polkadot
Polkadot (DOT) $ 5.28
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,193.71
litecoin
Litecoin (LTC) $ 75.92
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000009
dai
Dai (DAI) $ 1.00
okb
OKB (OKB) $ 20.42
tron
TRON (TRX) $ 0.053647
solana
Solana (SOL) $ 13.61
uniswap
Uniswap (UNI) $ 5.48
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 12.53
chainlink
Chainlink (LINK) $ 7.35
leo-token
LEO Token (LEO) $ 3.82
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 16,362.07
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.11
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 19.63
the-open-network
The Open Network (TON) $ 1.71
monero
Monero (XMR) $ 137.97
stellar
Stellar (XLM) $ 0.088789
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 111.06
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.239307
quant-network
Quant (QNT) $ 112.69
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.064214
apecoin
ApeCoin (APE) $ 4.08
filecoin
Filecoin (FIL) $ 4.34
vechain
VeChain (VET) $ 0.018554
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 1.61
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.049331
flow
Flow (FLOW) $ 1.11
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 3.92
frax
Frax (FRAX) $ 0.998954
elrond-erd-2
MultiversX (Elrond) (EGLD) $ 42.29
eos
EOS (EOS) $ 0.913256
terra-luna
Terra Luna Classic (LUNC) $ 0.000160
theta-token
Theta Network (THETA) $ 0.930156
huobi-token
Huobi (HT) $ 7.06
chain-2
Chain (XCN) $ 0.042603
tezos
Tezos (XTZ) $ 0.986195
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 0.565894
chiliz
Chiliz (CHZ) $ 0.163934
aave
Aave (AAVE) $ 61.46