Saga: il Solana blockchain smartphone

Di Gabriele Brambilla

Alla scoperta di Saga, lo smartphone della celebre blockchain Solana. Come si comporta? Vale la pena comprarlo? Ecco i punti fondamentali da sapere

Saga: il Solana blockchain smartphone

Introduzione allo "smartphone crypto"

Un telefono in grado di interagire con la blockchain e le sue applicazioni; non è un sogno: si chiama Saga ed è il frutto del lavoro del team di Solana Mobile.

Dopo anni di anticipazioni, nel 2023 è finalmente uscito l’atteso smartphone del famoso network. Con sé porta tante aspettative, non solo per chi segue da sempre il progetto Solana ma per l’intero comparto blockchain.

Diciamo costantemente che il nostro settore dovrà via via trovare dei punti di collegamento con la realtà, intesa come finanza tradizionale e applicazioni pratiche nella vita di tutti i giorni. Negli anni abbiamo assistito a una progressiva integrazione di tutto ciò che ruota intorno alla blockchain in svariati settori. Lo smartphone Saga è un ulteriore passo in questa direzione.

Nei prossimi paragrafi conosceremo meglio il prodotto sia dal punto di vista hardware che software. Capiremo quali funzionalità interessanti porta con sé, oltre alle problematiche/limitazioni. Come abbiamo fatto? Beh, per la nostra amata community abbiamo deciso di acquistarne e provarne uno in compagnia di un esperto come Andrea Galeazzi (trovi il video a fine articolo).

Diamoci da fare e scopriamo lo smartphone Saga!

Che cos'è lo smartphone blockchain Saga

Saga è lo smartphone blockchain di Solana, uno dei network più conosciuti dell’intero settore. Esso si presenta come un dispositivo pensato per chi ha a che fare con il mondo crypto, i token non fungibili (NFT), le applicazioni decentralizzate e tanto altro ancora.

A differenza di un normale telefono, dove possiamo installare l’applicazione di turno (come MetaMask Mobile), Saga nasce con già integrate delle funzionalità blockchain oriented. Ad esempio, può essere utilizzato come se fosse un wallet hardware, caratteristica unica e non condivisa da altri smartphone.

Come dicevamo nelle presentazioni, si tratta di un dispositivo molto discusso e che ha raccolto parecchio interesse sia nella community crypto che non. Visto come un ponte di collegamento tra mondi differenti, incuriosisce anche per le caratteristiche tecniche da top di gamma… o quasi. Insomma, più di uno smartphone focalizzato solo sulla blockchain.

L’obiettivo sarà stato raggiunto? Oppure abbiamo di fronte un grandissimo flop? Saga è un’ambiziosa scommessa che potrebbe minare o far impennare la credibilità di Solana. Non ci resta che scoprirlo partendo dall’unboxing della confezione.

"Saga è l'attesissimo smartphone blockchain sviluppato da Solana Mobile"

Cosa c'è nella confezione

Quando Solana Saga arriva a casa e lo si spacchetta non ci sarà molto da vedere.

Oltre al telefono, nella confezione troveremo il cavetto USB type C, sprovvisto del caricatore come da normativa. Quest’ultimo è acquistabile a parte anche su Amazon (link affiliato, se lo utilizzi guadagneremo una commissione).

Immancabile la spilletta per aprire il vano della SIM e un foglio con delle istruzioni che, in tutta onestà, servono a ben poco.

Infine, troveremo anche il recovery sheet, pensato per annotare la propria seed phrase. Per motivi di sicurezza sconsigliamo però di utilizzarlo, ma ci torneremo in un secondo momento.

La scatola non contiene nient’altro, ma del resto questo è ormai lo standard per la maggior parte degli smartphone. Avendo menzionato la seed phrase, possiamo avventurarci nelle caratteristiche tecniche di Solana Saga, scoprendo perché è un telefono diverso rispetto a tanti altri.

"Telefono, cavo USB-C, spilletta, foglio per seed phrase e istruzioni: nulla di più"

Caratteristiche tecniche di Solana Saga

Saga si presenta come un telefono top di gamma sia all’esterno che all’interno.

La scocca è in acciaio con la parte posteriore in ceramica, per un tocco elegante e piacevole al tatto. Ci sono poi alcuni dettagli in titanio. Design pulito con i tasti colorati a creare contrasto. Oltretutto, Saga è anche impermeabile e certificato IP68.

Passando all’hardware, il livello è massimo: chip Snapdragon 8+ Gen1 Mobile Platform, 12GB di RAM e 512GB di memoria integrata (espandibile mediante Micro SD).

Display ottimo: FHD da 6,67″ AMOLED da 120Hz. Luminosità buona quando al massimo, poco reattivo il sensore che la regola in automatico.

Benissimo la batteria da 4110 mAh, che dovrebbe garantire anche agli utilizzatori più incalliti una copertura sicura per tutta la giornata. Prevista la ricarica wireless.

Fotocamere che si difendono ma non brillano. Le posteriori sono due: una da 50MP e una da 12; la frontale è invece da 16MP.

Solana telefono

Il software è Android 13 stock, con delle patch ritenute soddisfacenti dal nostro esperto Andrea Galeazzi. Dobbiamo però considerare che il tempo dirà la sua: trattandosi di un dispositivo pensato per le criptovalute, diverrà sempre più importante l’aggiornamento periodico e ben fatto lato sicurezza.

In generale, lo smartphone Saga si presenta come un top di gamma, salvo giusto per qualche caratteristica non da 10/10 (come appunto le fotocamere).

Quanto al lato crypto, a breve lo scopriremo. Prima però qualche nota introduttiva.

Il chip di Saga ci dà la possibilità di creare il nostro wallet, che è di tipo hardware. Potremo sia crearne uno nuovo che integrarne un altro già esistente: a noi la scelta.

Avevamo menzionato il foglietto pensato per scrivere la seed phrase. Siccome la carta si può danneggiare, sconsigliamo di optare per questo supporto, considerando invece una soluzione in metallo, impossibile da danneggiare nel tempo. In ogni caso, raccomandiamo di seguire questi consigli:

  • Non scrivere la seed phrase su dispositivi come smartphone, pc e via dicendo;
  • Assolutamente non tenerla salvata online (ad esempio su iCloud o Google Drive);
  • Se scritta su carta, avere almeno un backup da nascondere in una posizione diversa;
  • Scegliere un posto al sicuro sia da possibili malintenzionati che dagli elementi (fuoco e acqua).

Tornand0 sullo smartphone, al momento è ancora un po’ nelle fasi iniziali. A testimonianza di ciò l’app store dedicato, che non brilla per abbondanza di contenuti.

Saga è un dispositivo che vuole essere rivoluzionario, ma che necessita di tempo per svilupparsi adeguatamente. Nell’attesa, vediamo che cosa può fare.

Caratteristiche tecniche di Solana Saga

Le DApp native di Saga

Essendo lo smartphone di Solana, sull’app store dedicato troveremo alcune DApp di questo network.

Nella categoria wallet segnaliamo Phantom e Solflare, le principali scelte quando si ha a che fare con questo ecosistema. Disponibile anche Ledger Live in versione mobile, comoda per i possessori di Nano X, Nano S e Nano S Plus.

Per il liquid staking è immancabile Marinade Finance, mentre tra i DEX troviamo Mango, Tulip e Jupiter.

Non mancano poi le piattaforme dedicate agli NFT. Proprio qui troviamo una funzionalità carina per i più appassionati di Web 3.0: potremo scattare delle foto e mintarle come Non-Fungible Token in pochissimi secondi; potremo inoltre anche metterli immediatamente in vendita su Magic Eden, il marketplace NFT (alla OpenSea/Blur, per capirci) di Solana.

Piacevole anche la DApp di messaggistica integrata. Vi si accede con il proprio account Solana e permette di comunicare con gli altri utenti. Feature tanto inutile quanto divertente: ci si può scambiare degli sticker NFT…

Menzione anche per Audius, una sorta di SoundCloud Web3. I creatori più di successo possono guadagnare dei token $AUDIO, mentre gli ascoltatori hanno a disposizione tracce di svariati artisti tra cui scegliere.

Le applicazioni di Saga dovrebbero essere il suo punto forte e in parte effettivamente lo sono. Purtroppo il numero è ancora limitato, ma d’altra parte il progetto è complesso e richiederà del tempo per potersi sviluppare anche dal punto di vista quantitativo.

Le DApp native di Saga

Smartphone Saga vs wallet crypto classico

Quali sono le differenze tra un mobile wallet classico e quello proposto da Saga? Capiamolo perché è un punto fondamentale.

Quando si installano applicazioni wallet sul classico smartphone, ciò che accade è questo:

  • Le chiavi private vengono criptate su un file e sono abbastanza al sicuro;
  • Quando si va a firmare una transazione, esse vengono momentaneamente decriptate. In questo modo si crea una falla che le espone in caso di problemi alla piattaforma, DApp malevole e via dicendo. Inoltre, se qualcuno dovesse entrare in possesso del dispositivo, potrebbe riuscire a estrapolarle.

Su Solana Saga esiste invece un seed vault. Per capirci, le chiavi private vengono salvate su un chip fisico, molto più difficile da violare e che non le espone mai. Scegliendo questo telefono, di fatto abbiamo la sicurezza di un hardware wallet, unita però alla praticità d’uso di uno smartphone.

In caso di perdita o furto del telefono, potremo sempre recuperare il wallet mediante la seed phrase; al tempo stesso, nessuno potrà estrapolare le chiavi private.

Ma c’è di più, perché oltre al seed vault troviamo un’altra importante differenza.

Le applicazioni disponibili sul DApp store di Saga sono sviluppate appositamente per lo smartphone e si integrano nativamente con il suo sistema operativo. Grazie a ciò, oltre a una migliore esperienza d’uso, possiamo beneficiare di un livello di sicurezza superiore.

Al contrario, la classica applicazione mobile di un wallet, scaricabile su iPhone o Android, non è nativa e non offre una sicurezza tanto elevata quanto quella di Solana Saga.

"Seed Vault e DApp native sono ciò che distingue Saga da un classico wallet"

Conclusioni

Solana Saga è acquistabile sullo store online dedicato. Al momento della scrittura, il prezzo è stato ribassato e ammonta a 599$ (dai 1000 di partenza).

Sempre presso il negozio è possibile acquistare la custodia protettiva, lo screen protector e il cavo per la ricarica.

Che dire: sotto diversi aspetti, Saga ci è piaciuto.

Promosso a pieni voti per hardware e materiali costruttivi, oltre al design nel suo complesso. Buono anche il software e la realizzazione pratica del concetto che ne è alla base.

Non benissimo la scelta delle applicazioni e il pacco fotocamere, comunque in grado di difendersi ma non all’altezza degli smartphone top di gamma.

Perché comprarlo? Probabilmente solo i supporter hardcore di Solana potrebbero trovare una motivazione convincente. È uno smartphone buono, ora venduto a un prezzo competitivo; però, i limiti della sua offerta si fanno un po’ sentire.

Aggiorneremo questo articolo quando ci saranno delle novità, perciò continua a seguirci!


X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 51,675.85
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,989.46
tether
Tether (USDT) $ 0.998947
bnb
BNB (BNB) $ 384.79
solana
Solana (SOL) $ 104.18
xrp
XRP (XRP) $ 0.548341
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 2,989.67
usd-coin
USDC (USDC) $ 0.999633
cardano
Cardano (ADA) $ 0.596263
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 37.27
tron
TRON (TRX) $ 0.139567
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.085125
chainlink
Chainlink (LINK) $ 18.40
polkadot
Polkadot (DOT) $ 7.61
matic-network
Polygon (MATIC) $ 1.01
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 51,662.84
the-open-network
Toncoin (TON) $ 2.10
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 12.92
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000010
uniswap
Uniswap (UNI) $ 7.46
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 263.55
litecoin
Litecoin (LTC) $ 69.22
dai
Dai (DAI) $ 0.999047
immutable-x
Immutable (IMX) $ 3.28
filecoin
Filecoin (FIL) $ 8.40
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.170348
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.115870
leo-token
LEO Token (LEO) $ 4.13
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 9.91
bittensor
Bittensor (TAO) $ 595.11
blockstack
Stacks (STX) $ 2.60
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 26.09
optimism
Optimism (OP) $ 3.67
aptos
Aptos (APT) $ 9.38
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.31
stellar
Stellar (XLM) $ 0.116446
vechain
VeChain (VET) $ 0.045397
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 0.998364
injective-protocol
Injective (INJ) $ 34.94
okb
OKB (OKB) $ 51.11
render-token
Render (RNDR) $ 7.70
celestia
Celestia (TIA) $ 17.07
lido-dao
Lido DAO (LDO) $ 3.05
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.278677
mantle
Mantle (MNT) $ 0.777745
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.093775
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.84
monero
Monero (XMR) $ 122.60
sei-network
Sei (SEI) $ 0.863991
sui
Sui (SUI) $ 1.76