6 min read

Valore criptovalute: come seguirne l'andamento

Valore criptovalute: scopriamo qualche consiglio per monitorarlo correttamente e non lasciare nulla in balia degli eventi

Valore criptovalute: come seguirne l'andamento

Quotazione criptovaluta: introduzione

Valore criptovalute: come poterlo monitorare? In che modo dovremmo interpretare le informazioni suggerite da grafici e indicatori?

Investendo in crypto, ciascuno di noi trova con il tempo gli strumenti che meglio si adattano alle proprie esigenze. L’obiettivo finale è però lo stesso: riuscire a seguire l’andamento degli asset e valutarne l’evoluzione.

Il nostro settore è ormai ricco di portali che offrono servizi di questo tipo. Alcuni sono semplici, altri richiedono invece delle conoscenze più approfondite. In ogni caso, le basi di analisi tecnica sono sempre richieste per poter interpretare al meglio un grafico.

In questo articolo affronteremo due tematiche:

  • Capiremo come seguire la quotazione delle criptovalute. Stileremo un elenco dei passaggi fondamentali e degli errori da evitare, dedicando anche un paragrafo alla domanda che tormenta soprattutto i principianti: come leggere i grafici di borsa? (diciamo “di borsa” in quanto solitamente riconosciuti in questo modo e identici a quelli crypto).
  • Scopriremo i più noti servizi fra cui TradingView e CoinMarketCap.

L’approfondimento è orientato soprattutto per i neofiti, così da aiutarli nel percorso di comprensione e crescita. Tuttavia possono rivelarsi cinque minuti ben spesi anche per chi è già esperto: un ripasso non guasta mai!

Valore criptovalute in tempo reale

Eccoci qua a cercare di rispondere alla domanda che tormenta chi si avvicina al nostro settore: come seguire il valore delle crypto in tempo reale?

Appena ci si butta nel mondo delle valute virtuali, gli ottimi portali specializzati sono solitamente sconosciuti. Perciò tutto parte da ricerche su Google tipo bitcoin valore o quotazione criptovalute. Per iniziare va bene ma con il tempo si deve trovare un proprio metodo.

Avere un modus operandi collaudato è fondamentale. Quando si tratta di seguire le quotazioni dobbiamo essere delle macchine: nulla di importante deve sfuggire ma, al tempo stesso, dobbiamo metterci nelle condizioni di farlo in pochi minuti e senza stress.

Il metodo è personale e da rifinire nel tempo. Ci sono però dei passaggi fondamentali e degli errori da evitare che possono essere visti come universali.

Partiamo proprio con i principali sbagli.

In primis, non dobbiamo consultare dieci portali differenti. Una volta trovato quello giusto per noi, non ha senso passare ore a rimbalzare da un sito all’altro.

Al tempo stesso dovremo però evitare di fidarci ciecamente di un’unica fonte. Qual è la soluzione? Scegliere un portale affidabile e incrociare le quotazioni con un altro, soprattutto nei momenti più delicati. Ad esempio, potremmo appoggiarci interamente a CoinMarketCap, per poi dare un’occhiata anche a CoinGecko nelle fasi di mercato caotiche. Tutti questi siti monitorano il valore delle criptovalute in tempo reale (o quasi).

Un altro errore sta nell’impostare la propria operatività basandosi sui prezzi riportati sulle piattaforme. Ricordiamoci che noi acquisteremo tramite gli exchange, siano essi centralizzati o non. Perciò, il tasso di cambio effettivo dipenderà da questi ultimi, non dal valore riportato su CoinMarketCap & co.

Infine, molti tendono a sviluppare comportamenti al limite del compulsivo. Ok, le crypto sono volatili ma dobbiamo cercare di non esagerare con il monitoraggio del loro valore. Impostiamo degli avvisi su smartphone per non perderci eventuali scossoni e viviamo tranquillamente la nostra vita. Utilizziamo il buon senso anche in questo.

Ora vediamo i passaggi fondamentali.

Come prima cosa e indipendentemente dal portale utilizzato, guardiamo bitcoin (BTC) ed Ether (ETH). Queste due criptovalute sono le principali del mercato e la loro quotazione dovrebbe essere sempre nota a ogni investitore. Le loro fluttuazioni comportano solitamente risposte amplificate in tutte le altre valute digitali.

La seconda buona pratica sta nel verificare la market cap totale. Questo parametro aggrega tutte le criptovalute e offre quindi un’istantanea sulla situazione. Su CoinMarketCap (e non solo) troviamo la market cap totale in primo piano, compresa di variazione giornaliera.

Nel caso fossimo degli investitori nella DeFi (finanza decentralizzata) sarà anche il caso di verificare lo stato di salute della piattaforma utilizzata. In questo, DefiLlama è uno dei siti informativi più apprezzati.

A questo punto potremo monitorare le criptovalute possedute e quelle di nostro interesse. Oltre al prezzo e alla sua variazione, raccomandiamo di dare uno sguardo anche alla market cap e ai volumi di scambio.

In base ai nostri obiettivi, l’analisi dei grafici è di tanto in tanto un obbligo. Nel prossimo paragrafo ne parleremo in maniera più estesa.

Ancor più importanti di prezzi e grafici sono le notizie. Il settore crypto è infatti molto sensibile a news, voci ed eventi. Dovremo quindi essere sempre informati, guai a non farlo. Sono sufficienti davvero pochi minuti.
Qui veniamo in soccorso: sia sul sito che sui nostri canali social troverai curiosità e news importanti dal mondo blockchain e crypto.

Alcuni semplici consigli, nessuna magia. Basta davvero poco per diventare a tutti gli effetti degli investitori consapevoli.

Come leggere i grafici di borsa (e crypto)

Grafici borsa, questi sconosciuti a chi si affaccia per la prima volta nei mondi della finanza e crypto.

Saper leggere i grafici è una vera e propria arte che richiede anni di studio, esperienza e soprattutto errori. Vogliamo comunque affrontare il tema, rimandando a dei nostri approfondimenti sia testuali che video.

Il grafico illustra l’andamento di un determinato asset. L’asse delle ascisse mostra il tempo; quello delle ordinate il prezzo. Incrociando i dati ecco che otteniamo una linea, la base di partenza.

Ecco un grafico di bitcoin per aiutarci nella comprensione.

bitcoin valore

Nell’immagine è mostrata la performance di bitcoin in un anno, partendo da settembre 2021. Salta subito all’occhio come l’andamento sia negativo, in quanto il prezzo è diminuito nel tempo.

Già così riusciremmo ad avere un’idea della situazione. Si tratta però di una visione molto superficiale: l’analisi tecnica prevede l’incrocio di vari indicatori; inoltre, solitamente la linea del grafico viene sostituita dalle candele giapponesi.

Riguardo a queste ultime, si tratta di barrette, simili appunto a candele, in grado di mostrare più informazioni fra cui l’oscillazione max/min del prezzo, l’apertura e la chiusura.

I grafici danno poi vita a strutture che un analista esperto può individuare e sfruttare a proprio vantaggio. Non è solo una questione di prezzo che sale o scende: entrano in gioco valutazioni sui volumi, sull’indecisione, sul sentimento del mercato e tanto altro ancora.

Per iniziare abbiamo creato il Corso di Trading Consapevole. Non si diventa degli squali di Wall Street ma si imparano le basi per poter comprendere ciò che stiamo guardando su un grafico (e anche di più).

A corso concluso, oppure da subito per integrare e ripassare, ecco la sezione del sito dedicata alle Basi del Trading: concetti come short sell e derivati non saranno più sconosciuti.

Abbiamo inoltre preparato diversi articoli dedicati all’analisi tecnica. Indicatori, Medie Mobili, Pattern… c’è tutto quello che serve. Un ottimo supporto per tutti.

Infine, spazio anche ad alcune strategie di trading e ai bot automatizzati.

Con un po’ di tempo e impegno, i grafici inizieranno a parlare anche a te. Se poi vuoi diventare ancor più bravo, la formazione one-to-one è quello che fa per te!

Valore criptovalute: CoinMarketCap

Tra i più noti portali di monitoraggio troviamo CoinMarketCap.

Questa piattaforma segue l’andamento di migliaia di coin e token provenienti da svariate blockchain.

coinmarketcap italiano

Nella pagina principale (vedi immagine sopra) troviamo un elenco personalizzabile di valute; è infatti possibile ordinarle per market cap, prezzo, volumi o secondo le performance registrate.

Ciascuna criptovaluta possiede una propria scheda dedicata in cui si trovano tutti i dati e le informazioni interessanti.

quotazione criptovaluta

Nella parte in alto a sinista sono collocati i link a sito, whitepaper, contratti sulla/sulle blockchain supportate e il ranking.

L’area a destra è invece dedicata a dati quali prezzo e variazione percentuale nelle ultime 24 ore. Completano il quadro altri parametri importanti come la market cap, i volumi e la supply sia totale che circolante.

Al di sotto è collocato un grafico a linee (modificabile a candele giapponesi), di default impostato sul prezzo. Possiamo sfruttarlo anche per consultare l’andamento della market cap cliccando sulla scritta Market Cap posizionata subito sopra ad esso.

Intervenendo su 1D, 7D ecc. si modifica l’arco temporale mostrato dal grafico. Infine, cliccando sul calendario è possibile impostare un intervallo a nostro piacimento.

Scrollando verso il basso, nella parte destra si collocano i commenti degli utenti. Raccomandiamo di non dargli troppo peso e di ragionare con la propria testa.

Più sotto troveremo dei testi più o meno esaustivi a descrizione del progetto. Si tratta di un buon punto di partenza per analizzare una determinata realtà; il consiglio è comunque di proseguire e approfondire leggendo whitepaper e articoli, nonché guardando dei video se disponibili.

In chiusura è inoltre disponibile un elenco degli exchange che quotano quella determinata criptovaluta. Utile la distinzione tra mercato spot, futures e derivati.

CoinMarketCap non è solo una piattaforma di analisi e monitoraggio: oltre agli elementi social, il sito è ricco di materiali educativi e informativi. Basta andare sulla voce Learn del menu e cliccare su una delle tante opzioni disponibili. Per le notizie scegliamo News, per gli approfondimenti partiamo da Alexandria.

Veniamo a una domanda comune: esiste CoinMarketCap italiano?

Nella parte in alto a destra del sito è possibile impostare la nostra lingua. L’interfaccia si presenterà in italiano ma purtroppo molti contenuti (news comprese) resteranno in lingua originale.

Si conferma quindi una regola del mondo crypto: l’inglese è spesso un must have (appunto 😀 ) per studiare progetti e restare informati. Anche in questo caso però arriviamo noi di The Crypto Gateway a risolvere la situazione offrendo notizie, approfondimenti, tutorial e video gratuiti esclusivamente in lingua italiana.

"CoinMarketCap è tradotto solo parzialmente ma poco male: The Crypto Gateway è qui per questo!"

Quotazione criptovalute: CoinGecko

Un’altra piattaforma di monitoraggio molto conosciuta e CoinGecko.

Le informazioni proposte sono pressappoco quelle che troviamo anche in CoinMarketCap.

Ogni criptovaluta avrà quindi un proprio grafico personalizzabile e i dati fondamentali per potersi fare un’idea del progetto.

Su CoinGecko si trovano talvolta coin e token non disponibili su CoinMarketCap, TradingView e altri (o viceversa).

Ciò dipende dal team di sviluppo del progetto, in quanto devono essere inoltrate determinate informazioni prima di poter comparire su questi siti specializzati. Morale: se la coin o token che ci interessa non si trova su un portale, tentiamo da qualche altra parte.

Quotazione criptovalute: CoinGecko

Grafici borsa e crypto: TradingView

Valore criptovalute e relativo andamento possono essere seguiti anche su TradingView, il miglior tool in circolazione per l’analisi tecnica.

La piattaforma nasce come strumento di monitoraggio su azioni, commodities, forex e derivati. A questi si sono poi aggiunte le criptovalute.

I grafici a disposizione sono completi di tutto ciò che può servire all’utente, sia esso principiante o esperto.

Coin e token dispongono di varie valutazioni. Potremo ad esempio consultare il grafico di BTC/USD basato su FTX, così come quello di Kraken.

L’account base di TradingView è gratuito e già sufficiente per un uso non professionale. Chi invece fosse alla ricerca del meglio dovrà necessariamente sottoscrivere uno dei tre abbonamenti. Si tratta di soldi ben spesi, non c’è dubbio.

Quali sono le differenze tra un servizio come CoinMarketCap e TradingView? Beh, sono molte e non si possono paragonare le realtà tra loro.

CoinMarketCap, CoinGecko e simili sono adatti a un utilizzo frequente e anche fugace, dove non servono strumenti di analisi tecnica avanzati. Rappresentano inoltre un’ottima fonte di informazioni in fase di studio di un determinato progetto.

TradingView è orientato all’analisi pura. È quindi uno strumento irrinunciabile per i trader, così come per gli investitori più scrupolosi.

L’approccio ideale è quello che vede la combinazione di queste piattaforme in base al bisogno.

Grafici borsa e crypto: TradingView

Grafici sugli exchange crypto

Gli exchange offrono strumenti più o meno evoluti per monitorare l’andamento delle criptovalute. Sono comunque tutti accomunati da una proposta almeno sufficiente e che copre tutte le informazioni di base.

Da Binance a BitMEX, generalmente ci troviamo dinnanzi a piattaforme dall’apparenza professionale. I grafici sono parecchio personalizzabili e difficilmente l’utente medio non troverà lo strumento di suo interesse.

Diverso il discorso sulle applicazioni mobile degli exchange, ormai diffuse a macchia d’olio.

In alcuni casi si mantiene una certa ricchezza di indicatori, informazioni e customizzazioni. In altri ci si riduce invece a guardare una semplice linea, al massimo trasformabile in delle candele giapponesi: troppo poco per poter compiere un’analisi completa.

Alla luce di quanto detto, ben vengano i grafici e le informazioni degli exchange crypto. Oltretutto le valutazioni sono precise e si può disporre direttamente un ordine.
Occhio però quando si naviga da mobile perché la qualità delle nostre considerazioni potrebbe risultare danneggiata.

"Gli exchange crypto offrono grafici solitamente evoluti e completi ma... attenzione!"

Valore criptovalute: monitorarlo con attenzione

Speriamo che questo approfondimento possa darti un aiuto a monitorare il valore criptovalute.

Alla fine il messaggio che deve passare è riassumibile nei seguenti punti:

  • Affidarsi a portali seri e collaudati.
  • Non esagerare ma neppure essere superficiali.
  • Abbinare due strumenti che si completano, come CoinMarketCap e TradingView.
  • Trovare un proprio modus operandi e seguirlo alla lettera.
  • Ritagliarsi il giusto tempo e lavorare con la mente sgombra da altri pensieri.

L’analisi tecnica è importante. Tuttavia, l’analisi fondamentale diventa protagonista quando si valuta un progetto. Ecco quindi un video dedicato al tema… buona visione!


bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 19,100.94
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,344.22
tether
Tether (USDT) $ 1.00
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 280.50
xrp
XRP (XRP) $ 0.477269
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 0.462119
solana
Solana (SOL) $ 33.79
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.065916
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.45
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000012
dai
Dai (DAI) $ 1.00
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,337.51
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.771941
tron
TRON (TRX) $ 0.060333
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 17.90
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 19,099.12
uniswap
Uniswap (UNI) $ 5.87
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 13.93
leo-token
LEO Token (LEO) $ 4.25
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 28.82
litecoin
Litecoin (LTC) $ 54.99
okb
OKB (OKB) $ 15.17
chainlink
Chainlink (LINK) $ 7.65
ftx-token
FTX (FTT) $ 24.03
stellar
Stellar (XLM) $ 0.120345
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.83
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.119432
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.373924
monero
Monero (XMR) $ 142.71
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 120.35
flow
Flow (FLOW) $ 1.71
apecoin
ApeCoin (APE) $ 5.60
terra-luna
Terra Luna Classic (LUNC) $ 0.000245
vechain
VeChain (VET) $ 0.023366
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.74
chain-2
Chain (XCN) $ 0.077599
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 6.13
quant-network
Quant (QNT) $ 119.21
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.062576
chiliz
Chiliz (CHZ) $ 0.259918
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.53
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 0.908755
frax
Frax (FRAX) $ 0.998112
decentraland
Decentraland (MANA) $ 0.724517
eos
EOS (EOS) $ 1.23
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 13.11
theta-token
Theta Network (THETA) $ 1.12
elrond-erd-2
Elrond (EGLD) $ 48.52