3 min read 06 Jun 2023

Binance contro SEC: i prelievi sfiorano gli $800 milioni

Di Davide Grammatica

A seguito della causa della SEC nei confronti di Binance, i mercati hanno reagito violentemente, ma per ora la situazione non sembra sfuggire di mano

Binance contro SEC: i prelievi sfiorano gli $800 milioni

SEC vs Binance

La causa della SEC nei confronti di Binance ha innescato più di 700 milioni di dollari in prelievi dall’exchange, che tuttavia non sembrerebbero aver compromesso la stabilità generale del mercato crypto.

La Securities and Exchange Commission, come approfondito in precedenza, ha citato in giudizio Binance e il ceo Changpeng Zhao per violazioni di vario genere delle leggi sui beni finanziari, e la notizia non può che creare forti conseguenze sul mercato.

I flussi di capitale in uscita (ed entrata) dal CEX potrebbero quindi aiutare a inquadrare la situazione. Secondo le analisi di Nansen, le uscite di capitale nette da Binance attraverso i vari protocolli avrebbero raggiunto i 768 milioni di dollari nelle ultime 24 ore, con 230 concentrati a un’ora dall’annuncio dell’agenzia governativa.

Il deflusso non mostra segni di rallentamento, ma altri dati, come il saldo delle stablecoin, certificherebbero come la situazione rimanga salda: 8 miliardi di dollari in stable, con uscite a sette giorni per 519 milioni di dollari (circa il 6% delle partecipazioni).

Si può osservare in tempo reale le riserve dell’exchange da questa dashboard pubblica.

I dati mostrano come, anche dopo i deflussi di ieri, Binance possieda ancora riserve per 54 miliardi di dollari, principalmente in USDT, BTC ed ETH:

Come si può osservare dai dati, invece, a soffrire maggiormente della posizione assunta da Binance sembra essere il concorrente Coinbase, che pure negli Usa non viaggia in acque tranquille dal punto di vista normativo.

La risposta del mercato crypto

Anche altri asset hanno subito indirettamente dell’azione della SEC, chiamati in causa in quanto “security”. Questi sono, tra i più rilevanti, il token nativo di Binance (BNB), Solana (SOL), Cardano (ADA) e Polygon (MATIC), e per tutti quanti vale la stessa storia, ovvero una giornata in rosso. Tra i peggiori, token come Sandbox (SAND) e Decentraland (MANA), con percentuali a due cifre, seguiti ovviamente da tutti gli altri asset ma con cali più contenuti. Bitcoin, in tutto questo, ha segnato un -4,2%, mentre Ethereum il -3,1%. 

Sempre durante la mattinata, invece, le posizioni liquidate dai trader peserebbero circa 26 milioni di dollari (di cui 16,8 milioni in posizioni long), per un totale di 271 milioni dall’annuncio della SEC.

La situazione sembra “grave ma non seria”, per certi versi, dato il peso delle accuse della SEC e la rassegnazione della community crypto di fronte al dibattito senza via di uscita delle “security”.

Per questo, il deflusso generato da Binance sarebbe da ridimensionarsi soprattutto in rapporto al precedente più grave di nemmeno tre mesi fa, che pure aveva registrato numeri più importanti in coincidenza alla crisi bancaria Usa, con il crollo di Silverbank.

Solo lo scorso febbraio, invece, sempre Binance aveva resistito a uscite nette pari a 830 milioni di dollari, a seguito della repressione della stablecoin BUSD da parte dei regolatori dello stato di New York.

Seguici sul nostro canale YouTube per ore di corsi gratuiti e video di analisi approfonditi, e su Telegram per rimanere sempre aggiornato su tutto ciò che muove il mercato crypto in tempo reale!

 

X

Vuoi essere sempre sul pezzo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti esclusivi e analisi ogni settimana.

Se ti iscrivi c’è un regalo per te!

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 69,480.62
ethereum
Ethereum (ETH) $ 3,448.34
tether
Tether (USDT) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 609.72
solana
Solana (SOL) $ 167.41
xrp
XRP (XRP) $ 0.595234
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 3,442.93
usd-coin
USDC (USDC) $ 1.00
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.192781
the-open-network
Toncoin (TON) $ 7.02
cardano
Cardano (ADA) $ 0.563312
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 44.26
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000027
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 580.95
polkadot
Polkadot (DOT) $ 8.15
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 69,537.63
tron
TRON (TRX) $ 0.120492
chainlink
Chainlink (LINK) $ 17.13
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.845079
litecoin
Litecoin (LTC) $ 96.41
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 15.13
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 6.56
uniswap
Uniswap (UNI) $ 8.91
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.77
dai
Dai (DAI) $ 1.00
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 32.76
aptos
Aptos (APT) $ 11.20
filecoin
Filecoin (FIL) $ 7.81
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 10.51
blockstack
Stacks (STX) $ 2.79
mantle
Mantle (MNT) $ 1.24
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.148287
first-digital-usd
First Digital USD (FDUSD) $ 1.00
bittensor
Bittensor (TAO) $ 580.47
arbitrum
Arbitrum (ARB) $ 1.37
stellar
Stellar (XLM) $ 0.125676
immutable-x
Immutable (IMX) $ 2.43
vechain
VeChain (VET) $ 0.047272
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.095422
okb
OKB (OKB) $ 56.19
render-token
Render (RNDR) $ 8.63
kaspa
Kaspa (KAS) $ 0.140031
dogwifcoin
dogwifhat (WIF) $ 3.14
maker
Maker (MKR) $ 3,236.86
optimism
Optimism (OP) $ 2.91
pepe
Pepe (PEPE) $ 0.000007
injective-protocol
Injective (INJ) $ 31.07
the-graph
The Graph (GRT) $ 0.295212
theta-token
Theta Network (THETA) $ 2.77
fetch-ai
Fetch.ai (FET) $ 2.39