7 min read

Cronos Chain: l'arma in più di Crypto.com

La neo arrivata di Crypto.com, costruita su Cosmos SDK, è compatibile con la EVM. Risultato? smart contract e vibrante DeFi in continua crescita!

Cronos Chain: l'arma in più di Crypto.com

Cronos: la blockchain EVM compatible di Crypto.com

La fine del 2021 ha riservato ai crypto investitori un grande arrivo: Cronos Chain.

Attesa con trepidazione, questa giovane realtà è già dotata di una DeFi movimentata e abbondante di proposte. Finora, la liquidità totale immagazzinata si aggira intorno ai 2 miliardi di Dollari, destinati certamente a crescere.

Cronos è la seconda blockchain realizzata da Crypto.com, una delle aziende più importanti nel panorama delle criptovalute. Infatti, già da marzo 2021 è operativa Crypto.org, la chain nata con l’intento di decentralizzare totalmente l’ecosistema del colosso di Singapore.

Nel corso del tempo, strategie di marketing particolarmente aggressive hanno portato Crypto.com a diventare uno dei principali exchange di criptovalute.
Fra le varie operazioni pubblicitarie e promozionali troviamo l’ingaggio di Matt Damon come testimonial aziendale e le sponsorizzazioni in Formula 1. Inoltre, l’acquisto dei diritti sul nome dell’arena dove giocano i Los Angeles Lakers (NBA) Clippers (NBA) e Kings (NHL) è stata una mossa di grande risonanza in tutto il mondo.

Crypto.com sponsor F1 auto

Oltre a far conoscere il proprio brand, queste iniziative mirano a promuovere l’intero universo crypto al di fuori dei soliti confini di nicchia.

In aggiunta, l’azienda è costantemente all’opera per migliorare e offrire servizi sempre più completi e variegati. Vedremo come Cronos nasce esattamente in quest’ottica.

In questo articolo andremo alla scoperta della giovane blockchain, cercando di comprenderne le particolarità più importanti.

Esploreremo il panorama DeFi, passando in rassegna i progetti principali finora disponibili.

Infine, spenderemo qualche riga per valutare l’intero ecosistema Crypto.com, ovviamente con un occhio di riguardo verso il futuro.

Siamo pronti? Iniziamo! 🙂

Che cos'è Cronos Chain?

Cronos è una chain costruita su Cosmos e perfettamente compatibile anche con la EVM (Ethereum Virtual Machine).

Si tratta di qualcosa di importantissimo: essa è la prima blockchain che connette Cosmos a Ethereum.

Ciò significa che le DApp presenti su Ethereum possono essere facilmente portate su Cronos: ecco perché già dal primo giorno di vita i progetti DeFi spuntarono come funghi!

Potremmo anche fermarci qui e già avremmo un network dal potenziale molto elevato. Tuttavia, c’è molto di più!

Il punto di forza principale sta nel fatto che eredita quelli delle due chain citate poco fa.

Innanzitutto, essendo costruita su Cosmos, Cronos supporta la IBC (Inter Blockchain Communication).
Grazie a ciò, le coin possono passare agevolmente da una chain all’altra, senza doversi scervellare alla ricerca di una soluzione.
Gli utilizzatori della DeFi di Cosmos sanno bene di cosa stiamo parlando: ad esempio, è possibile spostare senza problemi un token da Osmosis a Cosmos in pochi click.
Cronos si aggiunge quindi a questo ecosistema.

Spostando il focus sul vantaggio derivante da Ethereum, grazie al supporto EVM è possibile sviluppare smart contract in modo facile e sicuro.
Ciò ha consentito alla DeFi di Cronos di nascere e crescere in tempi decisamente ridotti, raccogliendo capitali enormi per una chain nata da poco più di due mesi.

Un altro piccolo vantaggio derivante dalla compatibilità EVM, a molti gradito, sta nella possibilità di utilizzare Metamask, uno dei wallet più diffusi al mondo. Sono questi piccoli dettagli a far la differenza e determinare il successo di un progetto.

La creazione di questa chain rappresenta quindi un importante evento per le criptovalute.

Mettere in comunicazione Ethereum e Cosmos era fondamentale: il primo è l’ambiente principale della DeFi, il secondo è uno dei mondi più innovativi e scalabili sulla piazza.

Cronos assolve a questo compito per prima e lo fa con dietro un’azienda enorme e determinata a diventare numero 1: non c’è da scherzare!

Come funziona Cronos Chain?

Dicevamo che Cronos è costruita su Cosmos SDK, cioè una “piattaforma” di sviluppo innovativa e basata sui moduli. Grazie a questa soluzione si possono integrare funzionalità utili come la già citata IBC.

Cronos sfrutta inoltre Tendermint, il consensus engine che rende più facile la vita agli sviluppatori.
Senza entrare nel merito, a noi investitori interessa sapere che questa chain è costruita in modo tale da agevolare il più possibile la scalabilità.

Il meccanismo di consenso è quello Proof-of-Authority, una versione del Proof-of-Stake che migliora le prestazioni in termini di velocità e transazioni, continuando a garantire elevati standard di sicurezza.

Tutto è open source: singole persone o interi team possono contribuire allo sviluppo del progetto.

Cronos è perfettamente integrata con Crypto.com (qui qualcuno dirà “Grazie al…cippino, l’hanno costruita loro!”).
Perciò, gli utenti che già sfruttano i servizi di quest’azienda hanno vita facile: è possibile spostare i fondi direttamente su Cronos senza dover passare da alcun bridge.

Ok, abbiamo capito che Cronos offre interoperabilità e scalabilità.

Sappiamo anche come sia relativamente semplice importare il mondo DeFi di Ethereum.

Infine, tutto l’ecosistema di Crypto.com è integrato.

Qual è lo scopo finale della chain? E soprattutto, quali sono i vantaggi per noi investitori e utilizzatori?

Lo scopo di Cronos è quello di espandere ancor di più l’offerta di Crypto.com.

Teniamo sempre in mente che blockchain e criptovalute sono ancora agli inizi: i volumi cresceranno parecchio negli anni a venire.

Come in ogni mercato, le aziende che vi operano sono in competizione per assicurarsi un posto nell’Olimpo.

In questo settore, appunto giovane, ciò è ancora più importante: le persone che si avvicineranno alle crypto lo faranno tramite i leader. Ottenere una posizione di questo tipo ora porterà quindi guadagni mostruosi.

Crypto.com è un’azienda molto attenta e in continuo sviluppo. Negli anni ha saputo colmare il gap rispetto ad altri colossi come Binance, divenendo una delle realtà più consolidate e al tempo stesso promettenti. Per approfondire la storia, ecco questo interessante approfondimento.

Lo sviluppo di Cronos è atto ad ampliare ulteriormente la proposta, andando a raccogliere un numero di utenti sempre maggiore.
Oggi, una persona che si appoggia a Crypto.com trova quasi tutto ciò che le serve senza uscire dall’ecosistema.
Grazie a Cronos, è possibile avvicinarsi a una DeFi in stile Ethereum, beneficiando però di gas fee ridotte e transazioni rapide.
Inoltre, il mondo Cosmos è a portata di mano, senza fatica.

I vantaggi per noi investitori sono appunto questi: un’offerta ampia, un ambiente sicuro e dei costi contenuti.

Il bello è che tutto è ancora nella fase iniziale: sono in arrivo tante novità e progetti che andranno ad aumentare ancor di più il valore intrinseco di Cronos e dell’universo Crypto.com.

A breve andremo in esplorazione dei progetti DeFi più interessanti e attualmente disponibili su questa chain.

Prima però ci aspetta qualche riga su una “vecchia” conoscenza: CRO.

Che cos'è Cronos Chain?

Cronos CRO, la currency di Cronos Chain

Ebbene sì: Cronos CRO è la coin che consente agli utenti di pagare le gas fee su Cronos Chain.

In questo modo, Crypto.com fa davvero tutto in casa, senza doversi appoggiare a valute esterne all’ecosistema.

L’arrivo della chain Cronos ha portato a una crescita di valore enorme di questa coin, passando da meno di 20 centesimi di dollaro a quasi 1 in poche settimane.
In seguito, il prezzo ha abbondantemente ritracciato, comunque posizionandosi su livelli molto più alti rispetto al periodo pre-Cronos.

La supply totale è di poco superiore ai 30 miliardi di esemplari.
Questo dato era marcatamente più elevato. Tuttavia, il burn di 70 miliardi di pezzi della primavera del 2021 ha eliminato una grossa fetta dell’offerta originale.

CRO ha alto valore intrinseco per vari motivi:

  • È la coin che consente di operare su Cronos
  • Salvo quella base, per ottenere le carte prepagate Visa proposte da Crypto.com è necessario mettere in stake un certo numero di CRO, bloccati per 6 mesi.
    Inoltre, i benefici derivanti dalla carta vengono offerti solo continuando a mantenere la coin in stake anche dopo la scadenza del periodo di blocco.
  • Sono previste agevolazioni sulle fee dell’exchange in base al numero di CRO in stake nello stesso. Inoltre, tramite questo referral è possibile ottenere un bonus…la shillatina non può mai mancare!
  • Il futuro: Crypto.com riserverà probabilmente altre sorprese di cui anche il valore di CRO andrà beneficiando.

Perciò, il futuro di questa coin sembra essere molto promettente.

A ognuno comunque le ricerche del caso: si tratta pur sempre di criptovalute.

Ecco il grafico: dopo la crescita esponenziale, il ritracciamento ha sgonfiato un po’ il valore di CRO, riportandolo su livelli più sostenibili e promettenti per il futuro.

Cronos CRO, la currency di Cronos Chain

I migliori progetti su Cronos Chain

Seppur giovanissima, Cronos dispone già di numerose piattaforme DeFi di varia natura, molti delle quali provenienti direttamente dal mondo Ethereum.

Nell’immagine qui sotto, presa in prestito da Medium, vediamo una panoramica dell’ecosistema della chain. Esploriamo insieme alcuni progetti!

Ecosistema Cronos Chain

Primo fra tutti dobbiamo citare VVS Finance, la piattaforma DeFi che da sola raccoglie ben i 2/3 della liquidità totale depositata sulla chain.
Si tratta di un classico protocollo DeFi in stile Uniswap, dove è possibile fare swap di coin, farmare e mettere in stake il token nativo VVS.
Il portale è semplice ma curato, sicuro e con un’espansione continua delle proposte di investimento.

Tra i protocolli nati nei primissimi giorni di vita di Cronos vanno segnalati MM Finance, CronaSwap e Crodex.
Nulla di particolare da aggiungere: sono anch’essi degli AMM forkati da Uniswap.
APY buoni e finora nessun problema di sicurezza.

All’elenco dei DEX e AMM si aggiunge MM Finance, la cui particolarità è la restituzione delle fee attraverso il trading mining: a ogni movimento compiuto corrisponde un rimborso nel token della piattaforma, MMF.
Realtà giovane, MM ha già raccolto capitali importanti e merita un costante monitoraggio: potrebbe riservare belle sorprese in futuro.

Tecnonic è un progetto attesissimo, posizionatosi al secondo posto in termini di liquidità entro pochi giorni dal debutto.
Si tratta di un cross-chain money market, cioè una piattaforma di lending da cui possiamo prendere in prestito una coin o fornirla per ottenere una rendita passiva.
Al momento, gli asset proposti dalla piattaforma sono sei: le stablecoin DAI, USDT e USDC; i token sintetici WBTC e WETH; la coin CRO.

Da segnalare l’opportunità di mettere in stake VVS e ottenere come rendita il token TONIC direttamente su VVS Finance.

Oltre a questi progetti ne sono in arrivo tanti altri. Ricordiamoci che Cronos è una chain molto giovane, perciò è lecito aspettarsi una crescita della proposta sia in termini di quantità che di qualità.

Al di fuori delle piattaforme native, diversi attori di primo piano hanno integrato Cronos nella propria offerta. Fra questi, menzioniamo Beefy Finance e Autofarm.
Aspettiamoci comunque ulteriori integrazioni.

"La DeFi di Cronos è già ricca ma sembra che il meglio debba ancora venire..."

Cronos chain: costruita per il futuro

Abbiamo esplorato il mondo di Cronos solo in superficie.
Ora, avvalendosi dei nostri approfondimenti e tutorial, possiamo andare a conoscere sempre più nel dettaglio ciascun progetto e investire con maggior consapevolezza.

Questa blockchain è un’importante pietra miliare del panorama crypto, soprattutto per gli holder di CRO e gli utenti del mondo Cosmos.
Tuttavia, i benefici arrivano anche a chi è sempre stato immerso nella DeFi di Ethereum, nonché a chi sia alla ricerca di un luogo dove poter operare con rapidità e a basso costo.

Crypto.com continua a dar prova della grande capacità aziendale di cogliere le opportunità , di crescere e offrire un prodotto sempre più completo.

Possiamo quindi aspettarci altre novità su Cronos, magari anche altro…chi può saperlo?

Quel che è certo è che il progetto è nato da poco: probabilmente, il successo raccolto finora è solo una piccola parte di quello che arriverà in futuro.

Per adesso ci godiamo una chain veloce, dai costi contenuti e che propone una DeFi già ricca, forse fin troppo 😀 .

La sua costruzione, concepita per rendere il tutto scalabile e interoperabile farà il resto.

Cronos Chain è un ambiente ricco di potenziale ancora da esprimere: siamo certi che ne vedremo delle belle!

Siamo ansiosi di leggere la tua opinione sui nostri social!

Prima di andartene, ecco un video per approfondire quanto abbiamo visto finora 🙂


bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 20,141.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 1,135.00
tether
Tether (USDT) $ 1.00
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
bnb
BNB (BNB) $ 237.16
binance-usd
Binance USD (BUSD) $ 1.00
xrp
XRP (XRP) $ 0.322624
cardano
Cardano (ADA) $ 0.456403
solana
Solana (SOL) $ 35.78
dogecoin
Dogecoin (DOGE) $ 0.067371
polkadot
Polkadot (DOT) $ 6.89
dai
Dai (DAI) $ 1.00
tron
TRON (TRX) $ 0.067264
shiba-inu
Shiba Inu (SHIB) $ 0.000010
leo-token
LEO Token (LEO) $ 5.83
wrapped-bitcoin
Wrapped Bitcoin (WBTC) $ 20,116.00
avalanche-2
Avalanche (AVAX) $ 18.23
staked-ether
Lido Staked Ether (STETH) $ 1,100.89
matic-network
Polygon (MATIC) $ 0.517593
litecoin
Litecoin (LTC) $ 50.00
ftx-token
FTX (FTT) $ 25.55
okb
OKB (OKB) $ 12.48
crypto-com-chain
Cronos (CRO) $ 0.116832
chainlink
Chainlink (LINK) $ 6.24
stellar
Stellar (XLM) $ 0.109212
cosmos
Cosmos Hub (ATOM) $ 8.79
near
NEAR Protocol (NEAR) $ 3.42
uniswap
Uniswap (UNI) $ 5.39
monero
Monero (XMR) $ 124.69
algorand
Algorand (ALGO) $ 0.309247
ethereum-classic
Ethereum Classic (ETC) $ 14.98
bitcoin-cash
Bitcoin Cash (BCH) $ 104.96
theta-fuel
Theta Fuel (TFUEL) $ 0.050227
chain-2
Chain (XCN) $ 0.083174
vechain
VeChain (VET) $ 0.023199
flow
Flow (FLOW) $ 1.58
the-sandbox
The Sandbox (SAND) $ 1.25
apecoin
ApeCoin (APE) $ 4.90
frax
Frax (FRAX) $ 0.998505
decentraland
Decentraland (MANA) $ 0.896285
tezos
Tezos (XTZ) $ 1.51
internet-computer
Internet Computer (ICP) $ 5.49
hedera-hashgraph
Hedera (HBAR) $ 0.061513
filecoin
Filecoin (FIL) $ 5.49
elrond-erd-2
Elrond (EGLD) $ 54.41
true-usd
TrueUSD (TUSD) $ 1.00
theta-token
Theta Network (THETA) $ 1.21
axie-infinity
Axie Infinity (AXS) $ 14.49
bitcoin-sv
Bitcoin SV (BSV) $ 53.86
eos
EOS (EOS) $ 0.981417